Un numero incredibile di donne finisce nel vortice della gelosia di coppia che spesso si risolve in un femminicidio o se va "bene" in una vita infernale.

Donne, quando vi mettete con un uomo, nei primissimi giorni e per almeno 2-3 settimane, mettetelo alla prova: saltate qualche appuntamento dicendo che vi dovete vedere con degli amici, ogni tanto scambiate qualche messaggio con qualcuno con il cellulare, e fingete di nascondere il vostro cellulare dalla sua vista. E se mostra segni di gelosia, lasciatelo IMMEDIATAMENTE con Federica, la mano amica. SVEGLIATEVI!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

16 messaggi in questa discussione

 

Risultati immagini per immagini divertenti | Citazioni divertenti,  Divertente, Immagini divertenti

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Immagini Divertenti Sul Rapporto Di Coppia

Ciao LupoGrigio, dopo le due prime vignette allegre

torno serio ... buon sabato

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

5 ore fa, dune-buggi ha scritto:

 

Immagini Divertenti Sul Rapporto Di Coppia

Ciao LupoGrigio, dopo le due prime vignette allegre

torno serio ... buon sabato

 

Ciao e buon Sabato anche a te.

Proprio stamattina stavo riflettendo sulla terribile sofferenza dei gelosi: ma te lo immagini uno di costoro quando la propria moglie va dal ginecologo?

Modificato da lupogrigio1953

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Ciao e buon Sabato anche a te.

Proprio stamattina stavo riflettendo sulla terribile sofferenza dei gelosi: ma te lo immagini uno di costoro quando la propria moglie va dal ginecologo?

propongo un discorso serio - le nostre compagne si recano da un ginecolo uomo e noi maschi da una androloga donna ... nulla di strano da parte mia. La divisa del camice bianco lo identifica come neutro, oppure come lavoratore professionista in grado di riparare un "guasto" all'interno del nostro o nel loro "motore".  Che il meccanico o il carrozziere (figura simbolica ed immaginaria) sia maschio o femmina poco importa, mi interessa una riparazione corretta ed un costo corretto.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

propongo un discorso serio - le nostre compagne si recano da un ginecolo uomo e noi maschi da una androloga donna ... nulla di strano da parte mia. La divisa del camice bianco lo identifica come neutro, oppure come lavoratore professionista in grado di riparare un "guasto" all'interno del nostro o nel loro "motore".  Che il meccanico o il carrozziere (figura simbolica ed immaginaria) sia maschio o femmina poco importa, mi interessa una riparazione corretta ed un costo corretto.

Si, ma questo discorso che fai si applica per le persone normali, con una gelosia normale, non patologica. Io parlavo di quelle persone per le quali la gelosia è una specie di malattia, una patologia, appunto. Per loro la semplice ipotesi che la moglie (ma credo che valga anche in senso inverso) possa fare qualcosa (magari anche solo un sorriso) con una persona di sexso opposto è un tarlo che li consuma e che che a loro provoca, tra le tante altre cose, sofferenze indicibili. Queste persone non sono solo un problema per le loro vittime, ma sono un problema anche per se stesse. Ma la cosa peggiore è che ce ne sono davvero tante con questo problema.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il problema è che a noi donne,l'uomo geloso piace..

e non pensiamo che possa degenerare!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, robyrossa236 ha scritto:

Il problema è che a noi donne,l'uomo geloso piace..

e non pensiamo che possa degenerare!

Ma io non parlo della normale gelosia, che poi non so quanto sia normale una gelosia che neanche ti permetta di uscire di casa e rinunciare a ogni diritto di libertà come vedersi con un'amica o anche con un amico. Una gelosia che si manifesti già nei primissimi giorni non è normale. Ci sono degli indizi; per esempio, uno che ti dice una frase tipo: "ma non è che poi tu quando torni a casa chiami qualche tuo amico?". Magari queste persone sono brave a nascondere la loro vera natura. E' per questo che occorre farla emergere. Credo che comportarsi in modo furtivo con lo smartphone sia uno dei modi per far emergere questa patologia. E se emerge, lasciarlo immediatamente e senza alcun appello. A meno che una non voglia iniziare una sicura vita d'inferno. 

Infine, che alle donne piaccia l'uomo geloso è solo un malinteso senso dell'interesse che una persona ha per l'altra; cioè, se sei geloso, vuol dire che ti interesso. Se una persona ti interessa davvero, hai fiducia in lei, non la privi della propria libertà. Un canarino rimarrà per sempre nella sua gabbia, ma se trova lo sportellino aperto...  

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No Lupo..il femminicida viene fuori dopo non subito..

è un uomo che nel rapporto diventa donna e quindi competitivo con un altra donna...

diventa geloso della sua femminilità!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
50 minuti fa, robyrossa236 ha scritto:

No Lupo..il femminicida viene fuori dopo non subito..

è un uomo che nel rapporto diventa donna e quindi competitivo con un altra donna...

diventa geloso della sua femminilità!

Beh, che il femminicida sia un ric c hione, mi è nuova e comunque esula dalla mia competenza e ci vuole uno psichiatra per capire.

Invece sono molto d'accordo sul fatto che "viene fuori dopo". E' proprio per questo che serve qualche "trappola" per scoprirlo. Dico solo che non ci si può rassegnare a questo andazzo come se nella vita per forza non ci sono soluzioni. Le soluzioni ci sono e si devono trovare.

Ormai le donne dovrebbero saperlo: la gelosia (quando è troppa) non è amore, ma è la privazione dell'amore. Se non c'è fiducia, non c'è neanche amore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono d'accordo con te @lupogrigio1953 l'amore non è gelosia io la definisco solo possessione, quando subentra non si guarda più il proprio partner come un compagno/a ma solo come oggetto da tenere a tutti i costi. Parlare, però di omicidio un nome anche della stessa gelosia, beh, direi che si tratti di un lui/lei alquanto disturbati, persone che hanno seri problemi psicologici e sociali, individui che non sono un gradi più di contenere la loro aggressività.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, vincent29264 ha scritto:

Sono d'accordo con te @lupogrigio1953 l'amore non è gelosia io la definisco solo possessione, quando subentra non si guarda più il proprio partner come un compagno/a ma solo come oggetto da tenere a tutti i costi. Parlare, però di omicidio un nome anche della stessa gelosia, beh, direi che si tratti di un lui/lei alquanto disturbati, persone che hanno seri problemi psicologici e sociali, individui che non sono un gradi più di contenere la loro aggressività.

Alquanto disturbati, si, sicuramente, ma ce ne sono un'infinità. Non tutti arrivano all'omicidio, per fortuna, ma guarda che per rovinare la vita di una persona, basta molto meno di un omicidio. So di una ragazza, lasciata dal suo fidanzato, che subito si è messa con un tizio ed è rimasta incinta; lui non è in grado, o non vuole, contribuire a mantenere la loro bambina e in più quando è in casa diventa anche violento (fuori casa no). Molti anni fa, mio padre affittò un appartamento a un tizio con moglie e 5 figli; lui teoricamente faceva il sarto, di fatto non faceva un bel niente. La moglie lavorava e tutto il giorno doveva subire i suoi insulti (le dava in continuazione della pu t tana perché, andando a lavorare, giustamente lo era, visto che non stava in casa). Ma sai quante ce ne sono di persone così!?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Hahaha...ma noo,non intendevo dire che l'uomo nel tempo diventa fro-cio...

volevo dire che la donna SBAGLIA nel pensare che la gelosia dell'uomo delle Caverne sia un segno

d'Amore..

e l'uomo Sbaglia nel tempo a considerare la donna come sua "proprietà".

Però ultimamente la parte femminile dell'uomo sta diventando preoccupante...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, robyrossa236 ha scritto:

Hahaha...ma noo,non intendevo dire che l'uomo nel tempo diventa fro-cio...

volevo dire che la donna SBAGLIA nel pensare che la gelosia dell'uomo delle Caverne sia un segno

d'Amore..

e l'uomo Sbaglia nel tempo a considerare la donna come sua "proprietà".

Però ultimamente la parte femminile dell'uomo sta diventando preoccupante...

 

Purtroppo la società in cui viviamo e in cui siamo vissuti per millenni (intendo come umanità, non che io abbia qualche millennio di età, anche se non sono tanto giovane) Ha plasmato, male, le nostre vedute circa il rapporto uomo-donna; nessuno/a è il proprietario o il padrone e tantomeno la guardia carceraria del/della partner. La possessione, a cui si riferiva vincent più sopra, o meglio il possesso, per come la vedo io, ci può anche essere, ma deve essere inteso solo a livello affettivo o amoroso.

Però non mi pare che a uccidere le donne sia la parte femminile dell'uomo, semmai è la parte malvagia. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

A uccidere le donne è la paura dell'abbandono che è più forte dell'amore..

e quindi,bisognerebbe far fare un percorso obbligatorio psicologico a tutti i bambini !

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, robyrossa236 ha scritto:

A uccidere le donne è la paura dell'abbandono che è più forte dell'amore..

e quindi,bisognerebbe far fare un percorso obbligatorio psicologico a tutti i bambini !

 

Noi uomini non è che siamo per forza tutti uguali e quindi potrei sbagliarmi, ma credo che l'uomo, più che l'abbandono, tema di essere respinto, situazione nella quale potrebbe dare i numeri, se già predisposto. Se uno con la testa bacata viene respinto e ipotizza che ci sia un altro, la situazione potrebbe diventare pericolosa. Unica arma: lasciarlo, uno così, finché si è in tempo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963