Picchiato a sangue a scuola. "Papà sono stato io" e il padre lo denuncia

Circa due settimane fa, davanti ad una scuola nel cosentino, è stato picchiato a sangue un ragazzo di 14 anni, dopo una quindicina di giorni, un sedicenne ha confessato a suo padre di essere stato lui l'aggressore: "Sono stato io a menarlo...".
Provate a mettervi nei panni del padre di questo ragazzo, che cosa può essergli passato per la testa, si sarà domandato cosa ha sbagliato, almeno così immagino, e poi? Avrà pensato che il figlio va coperto e difeso? Avrà cercato delle giustificazioni?  No, il papà, ha seguito la giusta strada, ha fatto quel che doveva: ha denunciato il ragazzo presentandosi dai carabinieri con gli avvocati.
La sorella del ragazzo picchiatore frequenta la stessa scuola e potrà continuare ad andarci a testa alta, la sua famiglia ha affermato i valori della convivenza civile e della responsabilità:  "Riteniamo giusto che nostro figlio impari ad assumersi le proprie responsabilità, nonostante sia ancora minorenne".
Inoltre la famiglia ha chiesto scusa alla famiglia del ragazzo picchiato. Che ne pensate? 
Ecco come è ridotta la vittima di questo pestaggio, che spero guarisca presto

picchiatocosenza.JPG

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

15 ore fa, plutoneorbit ha scritto:

Che ne pensate? 

che purtroppo sono troppo pochi i genitori cosi, si preferisce invece esaltare l'indiscussa capacità dei propri figli, non per difendersi, ma per esaltare la propria virilità...poi un domani magari, assalteranno qualcosa....

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, sempre135 ha scritto:

che purtroppo sono troppo pochi i genitori cosi, si preferisce invece esaltare l'indiscussa capacità dei propri figli, non per difendersi, ma per esaltare la propria virilità...poi un domani magari, assalteranno qualcosa....

o magari, in branco, ammazzeranno qualcuno, come Willy Monteiro per esempio :-(

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963