Meraviglioso dibattito sul Nove

Ieri sera, nel corso del programma Accordi & disaccordi curato dalla redazione del Fatto Quotidiano e in onda il mercoledì sul Nove, ho avuto la fortuna e il piacere di assistere a un dibattito politico di rara intensità: profondo, illuminante e fuori dagli schemi. Una mezzora di straordinaria televisione, come non mi capitava di vedere forse da decenni. In studio, con l'ottimo conduttore e moderatore Luca Sommi, c'erano il suo collega del Fatto Andrea Scanzi e Alessandro Di Battista. I due, come è noto, sono molto amici, ma naturalmente l'acuminata penna dell'aretino non lesina le critiche, insieme agli elogi, all'ex grillino d'assalto, oggi più scalpitante e incontenibile che mai in vista di una probabile ridiscesa in campo. Collegati da remoto il prof. Tomaso Montanari, una delle più alte e limpide coscienze critiche della sinistra, e l'immarcescibile Paolo Cirino Pomicino. L'ex ministro Dc a 82 anni conferma il suo grave peccato di gioventù: l'avere sacrificato e sprecato, in nome della furbizia e della spregiudicatezza, forse anche dell'interesse personale, la sua enorme intelligenza politica. Mi è dispiaciuto solo che non ci fosse Travaglio e immagino che a posteriori sarà dispiaciuto anche a lui. Spero di trovare al più presto il filmato in Rete perché un dibattito così è assolutamente imperdibile: da vedere, da rivedere e da meditare. Per il momento vi dico di essere rimasto sorpreso, ma non più di tanto, dalle convergenze e dai ripetuti e reciproci segnali di assenso, impliciti (facciali) ed espliciti, fra tre personaggi - Dibba, Pomicino e Montanari - politicamente lontanissimi almeno in apparenza. E vi riporto un paio di acuti del prof. Montanari. Ha detto che un politico come Amintore Fanfani oggi in Italia verrebbe considerato "di estrema sinistra". Guadagnandosi con ciò il plauso di Pomicino e dell'umile sottoscritto che, modestamente, del piccolo grande statista ed economista toscano pensa e scrive da anni la stessa cosa. Memorabile poi la fulminante battuta del professore sulla incredibile involuzione grillina:

"Vedere il Movimento 5 Stelle nel governo Draghi è come vedere il papa bestemmiare dal balcone di San Pietro". 

Grandiosa! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

E poi si dice che la “ fortuna che dovrebbe aiutare gli audaci “ , non sia un proverbio azzecatissimo .  Prendiamo , per esempio , il Cazzaro di Napoli : Lui e’ stato uno degli 0,01% di italiani fortunati che , ieri sera , ha sintonizzato il proprio telecomando sul 9.  E che ti pesca ??  Quel fortunatissimo Cazzaro , si imbatte in un dibattito in cui sono presenti , e quindi , tra di loro discutono , 3 personaggi di primissimo livello ed indispensabili per la politica italiana : 1) Andrea “saltalafila” Scanzi 2) Alessandro “motornoaromaperchefacaldo” Di Battista 3) Tomaso “vestoallamodaArmani” Montanari . Eccheccazzo !! Tutti e 3 insieme e’ uno scoop della 9. E ci credo che il Cazzaro sia rimasto sorpreso dai cenni di assenso che i tre si scambiavano tra di loro . La cosa era talmente improbabile che la macchietta partenopea ha chiamato pure la moglie che era in cucina a preparare i cocktail anti COVID perché assistesse a quello che e’ stato “ definito” un miracolo . C’è da rimanere esterrefatti quando Montanari Tomaso che , con un paio di quel che il pallone gonfiato partenopeo chiama “acuti” , ha informato gli astanti che se Amintore Fanfani fosse ancora vivo , militerebbe nella sx estrema . Lo troveremmo in prima linea con i Cobas di Arezzo , alla guida dei Disoccupati Organizzati che lanciano cassonetti dei rifiuti contro le Forze dell’ Ordine !! Detta, poi , una certa meraviglia,  l’affermazione testuale del Cazzaro di Napoli quando afferma che “ umilmente “ , ma nel contempo pure “modestamente “, certe cose le aveva già dette da “chillo tempo “ . Esatto !! Le aveva già dette da un bel po’ !! Questa e’ la conferma che la sua patologia , ancora in itinere , non ha ancora completato il suo ciclo completo e che dobbiamo aspettarci,  ancora,   chissà quante analoghe “chicche”  . Però che fortuna !! Che fortuna , per il Cazzaro , aver potuto assistere , e solo grazie al suo telecomando inavvertitamente posizionato sul canale 9, ad un dibattito del genere . Pongo una domanda al Pulcinella campano : Sono previste repliche ?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963