il nuovo inglese sgozzatore aveva partecipato al programma integrazione

Ali Harbi Ali, il 25enne somalo con cittadinanza britannica per ius soli, arrestato per lo sgozzamento mortale del deputato inglese David Amess, ha pianificato l’assassinio con oltre una settimana di anticipo.


Aveva prenotato un appuntamento durante l’incontro del deputato nazionalista con i suoi elettori. Ali, che è cittadino britannico, potrebbe in passato aver vissuto nel distretto elettorale di Amess nell’Essex, anche se si ritiene che la sua residenza più recente sia a Londra. Oltre che nella casa di famiglia a Croydon, dove è cresciuto, la polizia ha condotto perquisizioni in altri due indirizzi londinesi a lui collegati.

Il 25enne è intanto stato trasferito a Londra dove è detenuto sulla base del Terrorism Act.

Ali aveva partecipato alcuni anni fa al programma ‘Prevent’, teso a “scongiurare la radicalizzazione” , ma non era mai stato formalmente posto sotto l’attenzione dei servizi di intelligence interni, MI5.

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963