Terrorismo è

Terrorismo non è puntare contro qualcuno, ma uccidere chiunque senza un preciso obiettivo.

Come per la strage di Bologna.

Quindi se si è fatto il nome di chi ha ucciso quel delinquente dell isis, la preoccupazione deve essere quella di sempre, senza cogliere l attimo per discriminare nessuno.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

14 messaggi in questa discussione

certo che paragonare un attentato la cui dinamica a distanza di parecchi è tutta ancora da dimostrare a quelli che in nome di una religione,prendono un tir e zigzagano tra le persone inermi,mi sa tanto di demenza!! e si...il kompagno pensionato statale ha dei segni evidenti!! ambecilleeee quello li siamo andati a prenderlo noi sulle coste libiche!! e  anzichè rimpatriarlo,cosa che qualsiasi governo "normale" avrebbe fatto,.gl iabbiato dato una diaria,il wi-fi,e le saune all terme!!

rimbecilleeee di sx!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

certo che paragonare un attentato la cui dinamica a distanza di parecchi è tutta ancora da dimostrare a quelli che in nome di una religione,prendono un tir e zigzagano tra le persone inermi,mi sa tanto di demenza!! e si...il kompagno pensionato statale ha dei segni evidenti!! ambecilleeee quello li siamo andati a prenderlo noi sulle coste libiche!! e  anzichè rimpatriarlo,cosa che qualsiasi governo "normale" avrebbe fatto,.gl iabbiato dato una diaria,il wi-fi,e le saune all terme!!

rimbecilleeee di sx!!

 

immaginavo rispondessi tu...e immaginavo anche che come al solito non capisci una cippa lippa....

gli attentati come quelli sono la stassa cosa..per qualsiasi motivo...i

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

lo scopo dei terroristi è il TERRORE, appunto, non importano i bersagli, il numero delle vittime, l'importante è distruggere lo stile di vita, degli occidentali per quanto riguarda i fondamentalisti islamici, degli "occupatori" per quanto riguarda i separatisti (siano essi baschi, dell'eire o quant'altro). si deve seminare il panico, l'odio, la paura e distruggere così l'economia di una nazione, un continente, unpopolo. è una guerra tra overi per PRESUNTI torti subiti. per la colpa di pochi che voglio imporre la loro idea di "libertà" o di tanti che si sentono offesi da mentalità diverse dalla lloro. ma in tutto questo la fa da padrone l'ignoranza, attravers cui si influenzano le  masse.

 

e comunque, il pericolo è di attentati, non che uccidano una sola persona.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, wronschi ha scritto:

immaginavo rispondessi tu...e immaginavo anche che come al solito non capisci una cippa lippa....

gli attentati come quelli sono la stassa cosa..per qualsiasi motivo...i

parla quello che capisce..una mazza!! guarda se non l o caspisci,ti faccio i l disegnino:queste belve islamiche siam oandati NOI a prenderle direttamente nelle coste libiche!!

ambecille grasso di lardo!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, director12 ha scritto:

parla quello che capisce..una mazza!! guarda se non l o caspisci,ti faccio i l disegnino:queste belve islamiche siam oandati NOI a prenderle direttamente nelle coste libiche!!

ambecille grasso di lardo!!

Si fammi il disegnino ahahah... di "grasso" ho solo il pisello, ma chiedi alla tua consorte, lei lo sa....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, roby26102 ha scritto:

ma la strage di Bologna...non sono state le BR..brigate rosse?

 

45 minuti fa, roby26102 ha scritto:

ma la strage di Bologna...non sono state le BR..brigate rosse?

B.r. ?...? Ma che azzodici ?  Semmai le brigate NERE visto c he erano estremisti di DESTRA....

Modificato da wronschi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho solo chiesto e volevo saperlo da te ***!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Director e Wronschi, cosa sarebbe l'uno senza l'altro,,,vi fate del bene!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, director12 ha scritto:

e come no!! e visto che ci sei,dai la colpa a himler e al dux!! ascemmo di guerra..non è mai stato provato nulla sul caso..mentre un tuo amicone  di sx,un vile assassino scappato imn brasile con belle donne e belle spiagge,,,,quelli si che è stato provata  che è un assassino di sx!!

ciccioneconle pane

Secondo te non è mai stato provato nulla! Fioravanti chi era ? Un faascista  ! Ascemoseitu !

Modificato da wronschi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il Monday, December 26, 2016 in 10:41 , ameliadespell ha scritto:

lo scopo dei terroristi è il TERRORE, appunto, non importano i bersagli, il numero delle vittime, l'importante è distruggere lo stile di vita, degli occidentali per quanto riguarda i fondamentalisti islamici, degli "occupatori" per quanto riguarda i separatisti (siano essi baschi, dell'eire o quant'altro). si deve seminare il panico, l'odio, la paura e distruggere così l'economia di una nazione, un continente, unpopolo. è una guerra tra overi per PRESUNTI torti subiti. per la colpa di pochi che voglio imporre la loro idea di "libertà" o di tanti che si sentono offesi da mentalità diverse dalla lloro. ma in tutto questo la fa da padrone l'ignoranza, attravers cui si influenzano le  masse.

 

e comunque, il pericolo è di attentati, non che uccidano una sola persona.

Si amelia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

comunque non credo ci sia un terrorismo peggior e di un altro.

e, soprattutto, dietro ogniatt terroristico, mascherati da ideologia, ci sono sempre interessi economici e geopolitici.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ameliadespell ha scritto:

c omunque non credo ci sia un terrorismo peggior e di un altro.

e, soprattutto, dietro ogniatt terroristico, mascherati da ideologia, ci sono sempre interessi economici e geopolitici.

Con le stragi in europa e soprattutto in Italia e' certamente politica, ma il terrorismo dell isis e' altra cosa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, wronschi ha scritto:

Con le stragi in europa e soprattutto in Italia e' certamente politica, ma il terrorismo dell isis e' altra cosa.

quello che volevo intendere, è che solo chi si fa esplodere crede alla gerra direligione, chi li comanda decisamente no.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il Friday, December 30, 2016 in 13:45 , ameliadespell ha scritto:

quello che volevo intendere, è che solo chi si fa esplodere crede alla gerra direligione, chi li comanda decisamente no.

Si

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora