pisa:scagionato gioiellere che si difese dai vili rapinatori

La procura di Pisa ha chiesto il giudizio immediato per i tre rapinatori che insieme a un complice, Simone Bernardi, rimasto ucciso, assaltarono una gioielleria nel centro cittadino il 13 giugno scorso.
    Contestualmente la procura ha riconosciuto la legittima difesa di Daniele Ferretti, il commerciane che sparò uccidendo Bernardi, e ha chiesto l'archiviazione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

E  ALLORA  ???    Ma  non  siete  voi  maldestri e celoduri  che  dite   che  non  c'è  la  legittima  difesa  ??   Che  blaterate  tanto  ,  ah  si   voi  volete   che  chi  spara  lo  può fare   a  prescindere ovvero  io  sparo  poi  invoco  la   legittima  difesa  e  tutti a  casa  contenti...tranne  il   morto o  i  parenti.  Da   quando   nel  mondo  c'è  la  condanna  a morte   senza  processo ???

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

La legittima difesa è legittima quando tu stai per uccidermi o usarmi violenza, se mi viene un ladro in casa quando sono dentro con una spranga o mi punta un'arma e vedo che non ha intenzione di uccidermi allora lo lascio fare poi lo denunzio, ma se mi accorgo nei suoi occhi o dal suo atteggiamento che è anche un malato di testa e che vuole andare oltre, allora sono più che giustificato a farlo prima di lui, perchè la mia vita non vale meno della sua.

Pertanto non essendo presente a ciò che è accaduto a questo gioielliere non mi sento di dire niente.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, frattalis ha scritto:

La legittima difesa è legittima quando tu stai per uccidermi o usarmi violenza, se mi viene un ladro in casa quando sono dentro con una spranga o mi punta un'arma e vedo che non ha intenzione di uccidermi allora lo lascio fare poi lo denunzio, ma se mi accorgo nei suoi occhi o dal suo atteggiamento che è anche un malato di testa e che vuole andare oltre, allora sono più che giustificato a farlo prima di lui, perchè la mia vita non vale meno della sua.

Pertanto non essendo presente a ciò che è accaduto a questo gioielliere non mi sento di dire niente.

Non  hai  capito  che  i destri  la  legittima  difesa   per  loro  vale  sempre e  comunque e  non  vogliono  che  poi  nessuno indaghi e  i  giudici  che  ci mettano  il  naso...  che  vuoi  sono fatti  così, la  legalità  vale  solo  per  gli  altri  come   i grulli  naturalmente,

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

14 minuti fa, pm610 ha scritto:

Non  hai  capito  che  i destri  la  legittima  difesa   per  loro  vale  sempre e  comunque e  non  vogliono  che  poi  nessuno indaghi e  i  giudici  che  ci mettano  il  naso...  che  vuoi  sono fatti  così, la  legalità  vale  solo  per  gli  altri  come   i grulli  naturalmente,

Si, ma sono i Giudici che decidono alfine, rispetto alla persona ed al caso, molte volte si spara per paura che ti ammazzano o ti violentano anche la moglie, cosa che stà accadendo putroppo ed in genere sono gli slavi nelle villette che hanno questo modo di fare, anche con gli anziani, i ladri italiani sono più professionali, anche nelle banche e nelle poste, sanno come comportarsi per non essere accusati anche di torture, violenze sessuali ed omicidio che è tutt'altro da una rapina sebbene a mano armata.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo  che  sono  i giudici  e  mi sembra   che  non  ci  sia  nessuno  condannato per   legittima  difesa...  ma  per  ***   cosa  ben  diversa   ma  è  questo  che   vogliono l' ***  sempre   e  comunque  senza  nessuno a  controllare  . Hai capito ???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Se sul Corriere della Sera è scritto così significa che quel poveretto ha difeso la sua vita ed ha fatto il suo Dovere, perchè la nostra vita va difesa, il Bernardi non solo ha perso il proprio corpo ma le ha buscate anche dall'Altra parte prima come ladro secondo per aver costretto un essere umano a dover uccidere un suo simile e subire anche un processo.

"fu Simone Bernardi — rimasto ucciso — a sparare per primo mentre Daniele Ferretti rispose al fuoco per difendersi."

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Noi come società civile, per evitare il far west nel privato, abbiamo dato mandato di comune accordo alle Forze dell'Ordine, che possono finire una persona solo in caso che questi abbia intenzione di assassinare, ma siamo tutti noi sia il Poliziotto che il Carabiniere che deve agire per difendere la nostra e la sua esistenza, infatti queste persone non saranno macchiate di alcuna colpa dall'Altra parte, ci mancherebbe, che prendono anche uno stipendio da fame!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora