clima & politica:che c'azzecca??

5 messaggi in questa discussione

Ci azzecca, direttoretto, ci azzecca. Probabilmente 'O Sole mio resta la canzone italiana (in lingua napoletana) più conosciuta nel mondo e tra le canzoni d'amore in assoluto più famose. Ma Bella Ciao sta guadagnando popolarità e sta diventando una sorta di inno internazionale usato da movimenti di protesta di varia natura in innumerevoli nazioni. Essa esprime in modo simbolico la protesta collettiva, la ribellione sociale, la lotta del popolo e dei popoli. Quindi, in una manifestazione internazionale ambientalista contro i poteri forti globali e contro i politici del bla bla bla ad essi asserviti, Bella Ciao calza a pennello. Francamente mi sono emozionato vedendo la piccola grande Greta saltare e battere le mani durante il nostro canto partigiano, ma soprattutto vedendo sfilare migliaia di giovani di tutti i paesi per la salvezza del pianeta. Questi Venerdì per il Futuro sono una magnifica idea di Greta. Con l'avanzare dei mutamenti climatici io la porterei alle estreme conseguenze. Scioperi, manifestazioni e occupazioni ogni venerdì, non solo da parte degli studenti ma di tutti i lavoratori (sciopero generale) e in tutti i paesi ricchi e industriali le cui emissioni di GHG stanno devastando il clima. In modo da prendere 2 piccioni con una fava: sensibilizzare sul serio i politici del bla bla bla (inclusi i nostri Draghi e Cingolani) e tagliare di un settimo la produzione e i consumi, e dunque le emissioni.  Ottima anche l'idea di occupare fin dal mattino presto Piazza Affari con le tende e i sacchi a pelo. Il messaggio era chiaramente indirizzato alla finanza mondialista e parassita che oggi è la prima responsabile del global warming e della resistenza ad archiviare le fonti energetiche non rinnovabili. 

 

Modificato da fosforo311
2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E che siano ragazzi seri, intelligenti e civicamente ben educati lo si evince anche dal fatto che indossavano tutti e correttamente la mascherina, pur essendo per l'età quasi inattaccabili dal Covid. A differenza per esempio dai cortei e dalle manifestazioni della destraccia, dove la mascherina è un optional o si porta sotto il naso. 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, director12 ha scritto:

cantavano bella ciao

questa è una cosa che l'invasione in Italia delle magliette nere dopo le politiche che hanno visto la crescita dei fascisti, proprio non la si può tollerare...xD

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, director12 ha scritto:

magari qualche stronzio di sx potrebbe spiegare perchè milano è stata "invasa" da personaggi che cantavano bella ciao in nome del clima mondiale??

https://youtu.be/6ZhktR5Di2A

Chiedi  a  morisi o a  fidanza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, fosforo311 ha scritto:

….Francamente mi sono emozionato vedendo la piccola grande Greta saltare e battere le mani durante il nostro canto partigiano, ma soprattutto vedendo sfilare migliaia di giovani di tutti i paesi per la salvezza del pianeta. Questi Venerdì per il Futuro sono una magnifica idea di Greta. Con l'avanzare dei mutamenti climatici io la porterei alle estreme conseguenze. Scioperi, manifestazioni e occupazioni ogni venerdì, non solo da parte degli studenti ma di tutti i lavoratori (sciopero generale) e in tutti i paesi ricchi e industriali le cui emissioni di GHG stanno devastando il clima. In modo da prendere 2 piccioni con una fava: sensibilizzare sul serio i politici del bla bla bla (inclusi i nostri Draghi e Cingolani) e tagliare di un settimo la produzione e i consumi, e dunque le emissioni.  Ottima anche l'idea di occupare fin dal mattino presto Piazza Affari con le tende e i sacchi a pelo. Il messaggio era chiaramente indirizzato alla finanza mondialista e parassita che oggi è la prima responsabile del global warming e della resistenza ad archiviare le fonti energetiche non rinnovabili. 

 

Ah ecco ecco !!  Quindi secondo il Cazzaro napoletano bisognerà indire uno sciopero generale settimanalmente e solo il venerdì. Ovviamente , questo sciopero dovrà prevedere la presenza dei lavoratori e di tutti gli studenti di ogni ordine e grado residente su tutto lo stivale . Non basta !! Bisognerà prevedere , sempre di venerdì , ad occupazioni di  tutte le attività economiche presenti su tutto il territorio nazionale mentre , uno sparuto numeri di “insorti” occuperà la sede della Borsa in Piazza Affari dove un portavoce dei  Talebani  di noartri , appena lasciata la tenda occupata per il riposo notturno , leggera’ un comunicato contro la finanza mondialista e parassita ed ordinera’ la chiusura di ogni attività produttiva con relativo sganciamento dall’ Europa , dall’Euro con relativo esproprio delle somme di denaro presenti sui conti correnti dei cittadini . La moneta non esisterà più ed i pagamenti relativi ad ogni forma di servizio e bene , sarà regolata con il sistema dello scambio ( tu fai una cosa a me , io faccio una cosa a te ). Ahahahaha , il problema non e’ mica il Cazzaro di Napoli che , senza colpa alcuna , usufruisce del mai rimpianto Basaglia . Il problema sono coloro che a post come quello , mettono perfino il 👍.  Ahahahahahah 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963