anziana ricoverata in ospedale:le occupano la casa

Un’anziana italiana viene ricoverata, e i migrati le ‘rubano’ la casa. E ora non sa se e come la troverà, quando potrà tornare alla Trecca, l’enorme complesso di edilizia popolare visitato da Bergoglio meno di un anno fa. Come sempre a caccia di selfie con gli invasori. Racconta Alberto Giannoni su il Giornale: “In quel piccolo alloggio della «Trecca», lei ha lasciato tutto: i vestiti, i pochi mobili e anche i farmaci. Perché è malata e ha più di 70 anni Rosa (la chiameremo così), e da un mese e mezzo ormai si trova in ospedale. Intanto, in via Salomone, l’incubo ha preso forma: tra Natale e capodanno sei persone hanno occupato quell’alloggio minuscolo, il suo. Persone spinte o agevolate da qualcuno all’interno: la porta non è stata forzata, la serratura è intatta. Alla Trecca si pensa che siano saltate da un balcone vicino, visto che gli appartamenti che si trovano sullo stesso piano hanno i balconi comunicanti: solo una lastra separa gli spazi dei vari alloggi. Ma le autorita' dove sono???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora