Massimo Lopez inseguito da un cinghiale a Roma: "sono scappato"

Massimo Lopez: “Ieri sera sono stato inseguito da un cinghiale a Roma sotto casa. Sono andato a buttare l’immondizia nel cassonetto, il cinghiale mi ha puntato e si è messo a correre verso di me. Sono scappato il sacchetto l’ho lanciato nel cassonetto, ma qui non entrava perché strabordava di rifiuti che stanno lì da settimane. Il cinghiale mi ha quasi aggredito, nel frattempo in questi giorni ci sono state aggressioni a signore che uscivano dai supermercati con il sacchetto della spesa, per non parlare dei bambini attaccati dai gabbiani, che sono diventati come avvoltoi. Allora non ce la possiamo prendere con gli animali, ma ce la dobbiamo prendere con quelle bestie che non si occupano di risolvere questo problema perché il problema è grave. Bisognerebbe chiudere il parco, recintarlo, controllare i cinghiali che proliferano in continuazione. Sono in eccesso, invaderanno le città. Arrivano i topi, l’immondizia non viene raccolta. Sei scoraggiato, le tasse si pagano: quelle arrivano. Io non lo so se questo Paese rimarrà per sempre in balia degli eventi. E’ uno schifo”. 
Vivi a Roma? Che ne pensi?

Qui il video dove racconta la disavventura
https://www.instagram.com/tv/CT7oYSJAewz/
Lopez cinghiale.JPG

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

E' l'amministrazione grillina, quelli Honesti.

Io vorrei sapere chi caz zo li ha votati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963