pregiudicato tenta di violentare madre e figlia

Prima ha aggredito una donna di 83 anni. Poi si è avventato sulla figlia di lei, di 58, dopo essersi tolto tutti i vestiti. La figlia è riuscita a mettersi in salvo salendo su un’auto, con l’aiuto provvidenziale del tassista che stava riaccompagnando a casa le due donne. E i passanti non sono rimasti a guardare, dando una mano alle due vittime.

Così Mohamed Magassouba, 23 anni, richiedente asilo della Guinea, è finito in manette. Arrestato ieri notte intorno all’1.20 in flagranza per violenza sexxuale dagli uomini dell’Ufficio di prevenzione generale della Questura diretto.avanti con l'integrazione  ed il ius soli!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora