questa mattina, a Capannori, i carabinieri della stazione di Lucca hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari emesse dal GIP del Tribunale di Lucca, a carico di due cittadini extracomunitari di origine marocchina, di 21 e 22 anni, entrambi nullafacenti e dimoranti nel comune di Capannori, per i reati di lesioni personali aggravate in concorso e deformazione dell’aspetto della persona mediante lesioni permanenti al viso. Alle ore 00:50 del 20 giugno il 35enne, mentre passeggiava nella Via Vittorio Veneto del centro storico di Lucca, per futili motivi era stato aggredito da un gruppo di giovani che, dopo averlo scaraventato a terra, lo avevano colpito ripetutamente con pugni e calci sferrati con una violenza inaudita, e gli avevano sfregiato permanentemente il volto ed il collo con il coccio di una bottiglia di vino. A seguito dell’aggressione la vittima, oltre alle citate deformazioni permanenti, aveva riportato una prognosi di 20 giorni per contusioni varie in tutto il corpo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Solo arresti domiciliari?

Solite leggi berlusconiane.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Insulti, minacce, calci e pugni ai bambini che avrebbe dovuto accudire. Una maestra di 59 anni di una scuola dell'infanzia nel monzese è stata interdetta per un anno dall'esercizio della professione per aver maltrattato 17 piccoli di età dai 3 ai 5 anni, di cui uno con disabilità. Dalle intercettazioni ambientali effettuate dai Carabinieri è emerso come la maestra, in modo abituale, aggrediva i bambini con calci, schiaffi, trascinamenti di peso, associate a imprecazioni e insulti ("ti stacco la testa, ti taglio le mani, oca, beduini" ecc...)

...interdetta solo per un anno ????  IN  GALERA A VITA !!!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, mariellasikelia ha scritto:

Insulti, minacce, calci e pugni ai bambini che avrebbe dovuto accudire. Una maestra di 59 anni di una scuola dell'infanzia nel monzese è stata interdetta per un anno dall'esercizio della professione per aver maltrattato 17 piccoli di età dai 3 ai 5 anni, di cui uno con disabilità. Dalle intercettazioni ambientali effettuate dai Carabinieri è emerso come la maestra, in modo abituale, aggrediva i bambini con calci, schiaffi, trascinamenti di peso, associate a imprecazioni e insulti ("ti stacco la testa, ti taglio le mani, oca, beduini" ecc...)

...interdetta solo per un anno ????  IN  GALERA A VITA !!!!

Ok..brutta storia...ma che c azzecca  con le violenze dei vostri beniamini?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, director12 ha scritto:

Ok..brutta storia...ma che c azzecca  con le violenze dei vostri beniamini?

c'azzecca perché ai due extra comunitari hanno dato gli arresti domiciliari mentre alla Monzese Brianzola la sospensione per un anno !!! Ora lo hai capito  ?????:::: ASILO A MONZA BRIANZA ::::

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, director12 ha scritto:

Ok..brutta storia...ma che c azzecca  con le violenze dei vostri beniamini?

giusto....le porcate degli italiani non bisogna portarle in primo luogo...sono quelle extra che fanno incassare di più a certi figuri tipo salvini...e notare che il tipo salvi è un indagato...per i fasci è un esempio....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 ore fa, sempre135 ha scritto:

giusto....le porcate degli italiani non bisogna portarle in primo luogo...sono quelle extra che fanno incassare di più a certi figuri tipo salvini...e notare che il tipo salvi è un indagato...per i fasci è un esempio....

tu gagi troppo..magari spostati sulla testa dei tuoi protetti...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, director12 ha scritto:

tu gagi troppo..magari spostati sulla testa dei tuoi protetti...

stanco di sentirmi farlo sulla tua?.....:D

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963