I Paesi africani a Trump: “Chieda scusa”

Inviata (modificato)

I paesi di mer-da non si contraddistingono per il colore della loro pelle ma per l'ODIO verso le altre nazioni ed infatti stanno sempre in guerra tra di loro anche. Io AMO i cubani, sono tra i più longevi sulla Terra, eppure fumano i sigari cubani, vivono senza stravizi e non cascano per strada nelle fogne mentre si fanno i selfie con gli smartphone, hanno la musica ed il ballo nel sangue: sarà per questo che li hanno isolati?

I Paesi africani a Trump: “Chieda scusa”

http://www.lastampa.it/2018/01/13/esteri/i-paesi-africani-a-trump-chieda-scusa-per-gli-insulti-avEYEpYWlVNcb2psBUGb5O/pagina.html

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Credo che sia ora che qualcuno, in Europa, cominci a parlare molto seriamente di sanzioni economiche o di altra natura verso gli USA. Un popolo che arriva a eleggere presidente un personaggio squallido e degenere come Trump vuol dire che è anch'esso in parte degenerato. La nazione e il popolo americano meriterebbero una salutare lezione dalle nazioni e dai popoli alleati. Noi eleggemmo Berlusconi, il "sinistro clown"; dopo Berlusconi e sulla scia del berlusconismo sono venuti Renzi, detto "il Bomba" (per la verità eletto da nessuno), una legislatura "abusiva" e il governo Renzi-De Benedetti (con sessioni dell'esecutivo nel breakfast a palazzo Chigi). Chi e che cosa verrà dopo Trump? 

L'ultima frase dello zotico è inammissibile. Se non si scusa solennemente e se non si ravvede sinceramente, il minimo che si possa fare è boicottarlo. Nessun capo di Stato o di governo europeo dovrebbe più andare alla Casa Bianca, mentre lo zotico non dovrebbe essere più invitato nelle capitali europee. Incontrandolo in sedi terze, i leader europei dovrebbero evitare di parlargli personalmente e di stringergli la mano. Una iniziativa del genere sarebbe a mio avviso un ottimo esordio in politica estera per un eventuale governo a 5 stelle. Se non venisse accolta in sede europea, di Maio potrebbe adottarla unilateralmente per l'Italia: si guadagnerebbe il plauso, il rispetto e l'ammirazione di miliardi di abitanti del pianeta inclusi molti americani (seri). Naturalmente Trump non lo scopriamo oggi. Il suo negazionismo sui mutamenti climatici e le sue politiche energetiche climalteranti, il trasferimento dell'ambasciata USA a Gerusalemme, i suoi continui e puerili battibecchi con il dittatore nordcoreano (il bottone nucleare sulla scrivania io ce l'ho più grosso) e le sue ingenti forniture di armi a paesi aggressori e massacratori di civili, nonché finanziatori del terrorismo, come l'Arabia Saudita, ne fanno in questo momento il pericolo pubblico n.1 per la salute e la sicurezza del pianeta. Bisogna fermarlo, mandarlo a casa molto prima del tempo.

Saluti

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Noi eleggemmo Berlusconi, il "sinistro clown"

Non l'ho io sulla coscienza questo atto, anzi mi ha tolto il collocamento ed all'epoca mi ha precluso il lavoro che mi sarebbe spettato di diritto per anzianità di anni di lì a poco,  ma oramai sono passati 20 anni, non ho più l'età e non avrò mai una pensione nè mi spetta un sussidio casalinga di 200/300 euri mensili, perlomeno non chiedo a mio marito di comperarmi perfino un paio di calze come fossi una polacca, una sguattera. Se mio marito decidesse un giorno di lasciarmi, ed è un suo legittimo diritto anche se siamo sposati da anni, non mi resterebbe che fare la zoc...la in nome della democrazia italiana, perchè non potrebbe mantenere me e lui in contemporanea in due alloggi diversi e pagare perfino il doppio delle bollette, auto etc. con lo stipendio striminzito di operaio qualificato e non mi pare che alcun partito se ne può fregare altamente di tante donne come me che stanno nelle medesime condizioni, tutti impegnati o a denigrare o a divinizzare lo straniero nella mia terra natia.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Non approfittate del mio topic per tornare a darvene di santa ragione, apritene uno tutto vostro dove scorrerà sangue e parolacce, qui vi prego no. Altrimenti chiedo alla Direzione di chiuderlo.

Modificato da frattalis
2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Cinesi in fuga dal Sudafrica: “Strozzati dai debiti e discriminati da tutti”

http://www.lastampa.it/2018/01/14/esteri/cinesi-in-fuga-dal-sudafrica-strozzati-dai-debiti-e-discriminati-da-tutti-y3G0zcPzMgYjwzBTLDLu5H/pagina.html

Anche gli angeli mangiano fagioli...

https://www.youtube.com/watch?v=KBARvn3eJuo

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chi padre o madre anteporrebbe l'interesse e l'amore per i propri figli a quelli di un vicino di casa scagli la prima pietra!

Mi pare naturale che solo un ipocrita o un malato di testa depriverebbe i propri figli di ciò che gli necessita per regalarlo al primo venuto, ma ciò che avanza, è più che giusto, invece di accumularlo per avarizia si metta a disposizione di TUTTI, e TUTTI, vuol dire nessuno escluso: bianco, nero, giallo o pellerossa.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, frattalis ha scritto:

invece di accumularlo per avarizia si metta a disposizione di TUTTI

Bellissimo pensiero, si accomuna il pensiero di Gesù ed il pensiero di quello che era il comunismo prima maniera.....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, fosforo31 ha scritto:

qualcuno, in Europa, cominci a parlare molto seriamente di sanzioni economiche o di altra natura verso gli USA

L'unica sanzione verso gli USA sarebbe un euro forte, cosa che loro assolutamente non vogliono, un euro forse potrebbe contrastare il loro dominio sul mercato mondiale, credo fermamente che qualsiasi controindicazione all'euro sia un favore agli usa, e magari ci sia il loro zampino in questo....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, sempre135 ha scritto:

L'unica sanzione verso gli USA sarebbe un euro forte, cosa che loro assolutamente non vogliono, un euro forse potrebbe contrastare il loro dominio sul mercato mondiale, credo fermamente che qualsiasi controindicazione all'euro sia un favore agli usa, e magari ci sia il loro zampino in questo....

Sei un grande!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora