INVASIONE SAREMO TUTTI ISLAMICI A BREVE AHAHAHAH

UNA PRECISAZIONI PER I FASCISTI, RAZZISTI,IGNORANTI, BARBARI PADANI CHE SEGUONO QUESTA PAGINA .
1- Gli stranieri residenti in Italia al 30 dicembre 2014 sono quasi 5 milioni di gran lunga inferiori rispetto a quelli residenti in Francia Gran Bretagna , Spagna e Germania, che ha il primato in Europa con oltre 9 milioni .
2- Il 50% degli immigrati residenti in Italia sono europei , seguono un 22% di africani e un 18% di asiatici, quindi altro che invasione islamica delle nostre terre, come i padani ignoranti vogliono far capire.
3- La maggior parte di essi ha un lavoro circa 3 milioni di persone. I restanti due milioni, sempre per gli ignoranti padani e fascisti, sono bambini , mamme , anziani che non lavorano e non sono mantenuti da noi italici.
4- Il 60 % dei migranti lavora nei servizi ,nell' *** agli anziani non autosufficienti”. il 30% nelle industrie , il 5% nell' agricoltura , e il 4% circa 250 mila persone sono proprietarie di un impresa, quindi altro che delinquenti aiutano la baracca Italia ad andare avanti e spesso ci pagano anche la pensione.
5) Gli immigrati in Italia costano meno allo Stato di quanto producono (il saldo tra servizi ricevuti e tasse/contributi versati è positivo di 1,7 miliardi di Euro nel 2011), altro che mantenuti come vorrebbero far credere i razzisti padani e fascisti.
6) La cura e l' *** è un diritto universale, garantito dalla costituzione , quindi gli immigrati vengono assistiti come qualsiasi cittadino Italiano che si reca all' estero per lavorare.
7) La casa viene garantita ai richiedenti asilo politico, ed è regolata dai trattati internazionali e non perché vogliamo mantenerli. Tanto per fare un esempio , sempre ai fascisti, ignoranti , barbari padani, razzisti che non capiscono niente: se Salvini dovesse decidere di chiedere asilo politico in Francia perché in Italia si sente perseguitato, gli verranno concessi tutti i vantaggi previsti dal diritto internazionale , casa , ospitalità ecc.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora