femministe....dove siete??

Canosa, 22 ago – Marocchino accoltella la moglie 24enne che si rifiuta di avere un rapporto sessuale con lui, poi le taglia i capelli. E’ successo a Canosa di Puglia in un appartamento del centro cittadino. L’autore del gesto, un uomo di 42 anni di nazionalità marocchina, è stato fermato dalla polizia. La violenza si è scatenata durante un litigio scaturito dal rifiuto di fare sesso da parte della moglie, quando il marito l’ha sfregiata al volto con un coltello da cucina. Il responsabile ha cercato di far perdere le proprie tracce fuggendo dal luogo del delitto a bordo della sua macchina. L’uomo alla fine è stato localizzato a Ruvo di Puglia, dove è stato bloccato mentre si trovava a bordo della sua auto in una via del centro. Vano il tentativo del marocchino di darsi nuovamente alla fuga per sottrarsi al controllo delle forze dell’ordine

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963