5 Stelle - Più democratici di così!

Schiaffo del Movimento 5 Stelle alla sua stessa base. Nella notte tra venerdì e sabato l'assemblea del movimento milanese ha cambiato in corsa, su indicazione del presidente Giuseppe Conte, la candidata sindaco per la sfida delle comunali milanesi del 3 e 4 ottobre. Sarà Layla Pavone e non più Elena Sironi, consigliera uscente del Municipio 4 e indicata dagli attivisti, la candidata sindaca del M5s per Milano. Con un blitz Conte ha imposto la sua linea verticistica mascherata da «logica politica tattica» proponendo la sua candidata, che fa parte del Cda del Fatto di Marco Travaglio, contro quella indicata il 10 agosto dagli attivisti. Alla Sironi viene affidata anche l'operazione di maquillage per nascondere lo «scacco matto» del presidente e del direttore del Fatto, in una riunione che ha escluso gli attivisti stessi all'ombra della Madonnina.

ecc ecc ecc

Marta Bravi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963