RINFRESCHIAMO LA MEMORIA

 
Nessun testo alternativo automatico disponibile.

La campagna elettorale è senza dubbio il periodo più bello per gli italiani, praticamente è l’unico momento in cui riescono ad immaginare un Paese che funziona, con meno tasse, meno povertà e più servizi. Tra reddito di cittadinanza, flat tax al 15%, pensioni minime a 1.000€, abolizione della riforma Fornero, abolizione delle tasse universitarie, abolizione del bollo auto e chi più ne ha più ne metta, saremo sicuramente più competitivi della florida Germania!
A proposito, ma con quali soldi pensano di finanziare tutte queste belle promesse Grillo, Salvini e Berlusconi, con quelli del monopoli?
Forse dimenticate che il centrodestra nel 2011 ci portò ad un passo dal default?
Eravamo praticamente senza più liquidità a novembre del 2011 e secondo i calcoli della Ragioneria Generale dello Stato a febbraio avremmo dovuto alzare bandiera bianca e dichiarare la resa incondizionata di fronte ai mercati finanziari!
Se fu un complotto contro Berlusconi, dico che fecero benissimo! Meglio far saltare quel governo di scellerati che l’intero Paese.
Posto una foto della prima pagina de Il Sole 24 Ore dell’epoca che fece il giro del mondo e che ricorda bene tutta la drammaticità di quei momenti.
Ora potete anche restare nel mondo dei sogni, dal 5 marzo, però, si ritorna alla realtà!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

Del professor Monti, la riserva della Repubblica come lo definivano i giornaloni in quelle giornate che a tutti noi sembrarono drammatiche (ma il peggio, cioè Renzi, doveva ancora venire), si può dire tutto il male possibile, ma non che non sia una persona seria, perbene e munita di rigore morale e senso ferreo dello Stato e delle istituzioni. Per esempio,  io sono sicuro che se avesse fatto un decreto come quello sulle banche popolari fatto dal tappetaro, il prof. Monti si sarebbe cucito la bocca per mesi su quella materia. E se per caso gli avesse telefonato un finanziere ed editore come De Benedetti, al minimo accenno alle popolari gli avrebbe detto: ingegnere, mi scuso ma mi sta chiamando la cancelliera Merkel sulla linea riservata, la debbo salutare. Serietà, rigore morale, senso dello Stato e delle istituzioni: tutte cose che il Tappetaro, a quanto pare, non ha. Saluti

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eh  no   Fosforo   questa  non  te  la  passo  dire   che  il pregiudicato  piduista  era  meglio   ... No questo   proprio NO.  Speri  che  torni  lui allora ...OK  buon  pro   ti  faccia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

1 ora fa, pm610 ha scritto:

Eh  no   Fosforo   questa  non  te  la  passo  dire   che  il pregiudicato  piduista  era  meglio   ... No questo   proprio NO.  Speri  che  torni  lui allora ...OK  buon  pro   ti  faccia.

Il pregiudicato piduista, caro Los, non si è mai messo d'accordo con un altro pregiudicato piduista per manomettere la Costituzione. Il pregiudicato piduista non ha mai detto a un amico "stai sereno" per poi pugnalarlo alle spalle. Il pregiudicato piduista non ha mai governato abusivamente senza un mandato elettorale e tradendo gli alleati. Il pregiudicato piduista non ha mai ricattato il popolo sovrano promettendo crisi di governo e abbandono della politica se non avesse votato come diceva lui in un referendum sulla Costituzione. Il pregiudicato piduista non ha mai imposto al parlamento ben due leggi elettorali con il metodo fascista della fiducia. Il pregiudicato piduista non ha mai portato a termine una legislatura con un parlamento delegittimato da una sentenza della Consulta. Il pregiudicato piduista non ha mai fatto il Jobs act (anzi pare che voglia abolirlo!) e la Buona scuola, cancellando diritti dei lavoratori e schiavizzando gli studenti.

https://goo.gl/images/RZhYG3RZhY

Caro Los, chi sia il peggiore in assoluto o il più pericoloso per la nazione tra Renzi e Berlusconi non saprei dirlo, ma è chiaro e limpido che le cose peggiori dal punto di vista di un vero democratico le ha fatte o ha tentato di farle Renzi. Fino a ieri, come scrive Travaglio, si poteva fare un grosso distinguo tra i due sotto l'aspetto dell'onestà, e a tutto vantaggio di Renzi. Ma dopo il caso De Benedetti questo vantaggio si riduce.

Saluti

P.S. spero che nessuno dei due torni al governo, il male peggiore sarebbe un governo Renzusconi

 

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

mI  SPIACE  PUOI  ARZIGOGOLARE  QUANTO   VUOI   ma   per  me   il  peggiore  resta quello  che  era  il  nuovo  che  sapeva  fare  ovvero  il  pregiudicato  piduista e  il  nuovo  odierno  ne  segue  le  orme  ... a  te  lascio  le  tue  convinzioni,  non  ho  mai  pensato  bene    del  Renzi ma   di certo  non  è  peggio  come    sostieni  tu , a proposito   il pregiudicato  piduista   quello  si   aveva  attentato  alla  costituzione    voleva  farsi  presidente   del  tipo Erdogan...  ti  pare  poco  ???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il pregiudicato piduista, caro Los, non si è mai messo d'accordo con un altro pregiudicato piduista per manomettere la Costituzione.  Ah  no ??? 

Cosa  aveva  fatto   quando  il  referendum boccio la  sua  riforma  della  costituzione   mettendovi dentro  il  Presidente  alla  Erdogan ??? 

Il pregiudicato piduista non ha mai detto a un amico "stai sereno" per poi pugnalarlo alle spalle. 

 No  vero ???  Ma   si   è sentito  dire   mi Cacci ?  Ha  rimpastato   governi a  suo  piacere  e  con  Bossi   si  sono dati    dei  mafiosi   sciocchezze  da  ragazzini . 

Il pregiudicato piduista non ha mai governato abusivamente senza un mandato elettorale e tradendo gli alleati.   

Chi  lo avrebbe  fatto   se   Monti ( voluto da  lui  quando  è scappato lasciando  l' Italia  al disastro )  Letta e poi  Renzi  e  qui  devo  darti ragione  non ha   agito   onestamente ma  se  loro  sono  abusivi  lo sono   di  conseguenza   tutti  i precedenti   non  c'è   mandato   al  P.d:C. e nella  Costituzione   c'è  scritto  bene   chi decide  l'incarico,  una  bufala  per  imboniti, che  oggi fa  comodo   ai  maldestri.

  Il pregiudicato piduista non ha mai ricattato il popolo sovrano promettendo crisi di governo e abbandono della politica se non avesse votato come diceva lui in un referendum sulla Costituzione. 

Infatti   si  è  dimesso da  P.d: C. che  poi  non  abbia  lasciato  la  politica    beh  su  questo  chi  lo critica  non  è da  meno  sia  il pregiudicato  piduista  sia  il  pregiudicato  comico   hanno  fatto  le  stesse  promesse  ma  sono  ancora   in  poltrona 

.Il pregiudicato piduista non ha mai imposto al parlamento ben due leggi elettorali con il metodo fascista della fiducia.  Vero  anche   questo  ma non  ne  aveva  bisogno  aveva   una  maggioranza   bulgara appecorata infatti   il  porcello  fu  votato a  maggioranza  di voti  ne  aveva  a  sufficienza  perchè  mettere  la  fiducia

. Il pregiudicato piduista non ha mai portato a termine una legislatura con un parlamento delegittimato da una sentenza della Consulta.

Si   ma  quella  legge   che  la  Consulta   ha  bocciato era  proprio  quella  fatta  dal  pregiudicato  che  ha  permesso  di  mettere in croce   Prodi e poi   a  lui  di governare  per   5  anni portandoci  al disastro  di   cui non  ne  siamo  ancora  fuori.Il pregiudicato piduista non ha mai fatto il Jobs act (anzi pare che voglia abolirlo!) e la Buona scuola, cancellando diritti dei lavoratori e schiavizzando gli studenti.   

No ,  ha    fatto  la  legge   30   di  Maroni  (  impropriamente  chiamata  Biagi ) quella   che   a   creato  i lavori a  contratto i cococo  cocopro evvia  dicendo  per  non  parlare  poi della  legge   Gelmini  o meglio   sarebbe  dire   Moratti.   Ok   vedo  che  anche  tu  come   il giornalista  ormai  sei  per  la riabilitazione  di  chi  in  realtà  ha  distrutto  l' Italia.   Ma  tant'è   e  resto dell'opinione   che   se  i grilli  a  Bersani avessero detto  di  si  con  un  preciso  programma  oggi  non saremmo  qui a  fare  queste   discussioni.   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il disegnino per ricordare che il caso-Italia (?) il 10 novembre 2011 aveva affondato molto poco la Borsa di MIlano. BFODIDSAT

Milano 10 nov 2011.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questo disegnino è l'andamento storico della Borsa di Milano.

Il caso-Italia affonda le Borse, intitolavano i pataccari. BFODIDSAT

Storico Borsa Milano.png

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Eccolo   il ragliatore...  OPS  NO    ABBAIA   visto  che  è  un  CANE che  scodinzola   quando  vede  l 'osso  del  padrone  ... su  su   riporta  AAAAAAAAMMMMMMBEEEECCCILLLLE MALDESTRO

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tornano  tornano   anche   con    il gradimento    di Fosforo  che  fa   propaganda   pro grilli   ma  favorendo  in  toto  i maldestri

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Resta   il fatto   che  la  destra   ci ha portato  allo sfacelo socio economico e  non  sapendo  più  cosa  fare   è scappata  lasciandoci  il  governo  Monti e  la  Fornero ....

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora