mettiamole al bando

mettiamo al bando tutte le religioni del mondo per crimini contro l'umanità.

che ne dite?

 

 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

69 messaggi in questa discussione

7 ore fa, tiberio1946 ha scritto:

mettiamo al bando tutte le religioni del mondo per crimini contro l'umanità.

che ne dite?

 

 

 

bell'illusione....:D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, tiberio1946 ha scritto:

mettiamo al bando tutte le religioni del mondo per crimini contro l'umanità.

che ne dite?

Caro Tiberio, pur non essendo credente, qui non mi trovi d'accordo. Le religioni spesso degenerano, o sono degenerate, nel fanatismo, nell'intolleranza, nella violenza. Sono state e sono tuttora "oppio dei popoli". Ma anche altre forme aggreganti, come la politica, il patriottismo, il campanilismo, etc. possono degenerare in modo analogo. E non possiamo mettere al bando la politica. Ci sono fanatici ignoranti che arrivano ad ammazzarsi per una partita di calcio. Ma non è un motivo sufficiente per abolire il calcio. Il famoso teologo Karl Barth pregava così: "Signore, donami la fede e liberami dalla religione". Ma le religioni, pur essendo costruite intorno a una probabile illusione (vivere dopo la morte), cosa che avviene anche per diverse e illusorie filosofie, non sono esattamente contenitori vuoti. E non è facile buttarle via. Ci sono precetti religiosi, non in una ma in diverse religioni, che restano validi e utili anche a prescindere dall'esistenza di Dio. La religione non è solo un tentativo di esorcizzare la naturale paura della morte ma è una delle forme della socialità umana. Ci sono i bigotti, i fanatici, gli estremisti, ma ci sono anche brave persone che vivono la religione con semplicità e altruismo. In fondo, guardando a costoro, anche un non credente può considerare la religione come un modo decente di stare al mondo. E magari, paradossalmente, perfino abbracciarlo. Conosco qualche persona priva di fede ma animata da genuina religiosità. Questo può essere un modo di vivere assai meno indecente di certe forme di politica o di cinico e ingordo materialismo. L'idea di mettere al bando le religioni, cioè di impedire alla gente di illudersi, è stata praticata da diversi regimi ma è anch'essa, a mio avviso, una forma estrema di intolleranza. Saluti

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la mia domanda era provocatoria, per il resto mi trovo d'accordo con quanto hai scritto.  ciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Calma, calma con le adesioni alla filosofia fosforescente, bisogna prima attendere la critica della ridicola gallinella pisana più disturbata di mio fratello disturbato, che come sappiamo si erge a tuttologa del forum.

Dopo, solo dopo, si potrà aderire o meno al pensiero del sig fosforo.

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guarda, sono convinto che seppur fortemente disturbato  , tuo fratello non condividerebbe affatto quel che dici e , di sicuro , implorerebbe i tuoi genitori affinché la patria potestà della tua persona fosse assunta da altri magari “vicini” alla tua sfortunatissima famiglia . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, tiberio1946 ha scritto:

mettiamo al bando tutte le religioni del mondo per crimini contro l'umanità.

che ne dite?

 

 

 

Personalmente sarei d'accordo, ma temo che non si possa fare. 

Però ci sarebbero cose che si potrebbero fare.

A) Bandire qualunque forma di insegnamento della religione in ogni scuola di ordine e grado.

B) Tolleranza zero nei confronti della circonvenzione d'incapace anche per scopi religiosi. Aggiungere allo status di "incapace" tutti i minori, oltre a quelli già previsti dalle leggi vigenti, nei cui confronti andrebbe considerato reato anche ogni forma di proselitismo.

Direi che possiamo fermarci qui per non finire nella categoria dell'intolleranza religiosa. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

finké certe religioni son seguite da fanatici o finti tali x aver presa su popoli abbast illetterati, è impossibile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
33 minuti fa, hoodrobin0 ha scritto:

Lupogrigio devo dissentire secondo il mio parere le religioni andrebbero insegnate ma sopratutto spiegate altrimenti si finisce come in Italia dove tutti dicono di essere cristiani e  non sanno niente del cristianesimo 

Per quale motivo, esattamente, si dovrebbe spiegare una religione? Andrebbero spiegati i crimini di guerra compiuti da tutte le religioni, soprattutto dalla "nostra". E cosa si dovrebbe mai insegnare di una religione? Prova a spiegare questo (è Mosè che parla dopo aver ricevuto tali ordini da YAHVEH, il "dio" delle religioni bibliche):

17 Or dunque uccidete ogni maschio tra i fanciulli e uccidete ogni donna che ha avuto rapporti sessuali con un uomo,

18 ma conservate in vita per voi tutte le fanciulle che non hanno avuto rapporti sessuali con uomini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, mark222220 ha scritto:

Guarda, sono convinto che seppur fortemente disturbato  , tuo fratello non condividerebbe affatto quel che dici e , di sicuro , implorerebbe i tuoi genitori affinché la patria potestà della tua persona fosse assunta da altri magari “vicini” alla tua sfortunatissima famiglia . 

Senti senti, la ridicola gallinella pisana più disturbata di mio fratello disturbato cosa dice.

Da quanto ha scritto, si evince che alla ridicola gallinella pisana è già stato assegnato un tutore.

Chi si è dato da fare per farle assegnare un tutore, il fratellino intelligente, il marito Alessandro, o la gemella aria fresca?.

Guardi, gallinella pisana, che tutti noi ci aspettavamo un suo dotto intervento sulle dichiarazioni filosofiche del sig fosforo, non su ciò che avrebbe potuto pensare mio fratello disturbato, molto più intelligente di lei anche da morto.

Suvvia ce faccia ride con un suo intervento filosofico.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Per quale motivo, esattamente, si dovrebbe spiegare una religione? Andrebbero spiegati i crimini di guerra compiuti da tutte le religioni, soprattutto dalla "nostra". E cosa si dovrebbe mai insegnare di una religione? Prova a spiegare questo (è Mosè che parla dopo aver ricevuto tali ordini da YAHVEH, il "dio" delle religioni bibliche):

17 Or dunque uccidete ogni maschio tra i fanciulli e uccidete ogni donna che ha avuto rapporti sessuali con un uomo,

18 ma conservate in vita per voi tutte le fanciulle che non hanno avuto rapporti sessuali con uomini.

Vecchia pellaccia  spelacchiata, lei non è un lupetto, lei è una volpe.

Lei non avrebbe ucciso tutte le donne che hanno avuto rapporti sessuali con uomini, lei, anche se non più vergini, avrebbe tenuto in vita tutte quelle al di sotto dei quarant'anni.

Vecchio birbante, pur di avere un harem a sua disposizione, lei avrebbe disobbedito perfino agli ordini di Dio.

Dai ce lo dica sottovoce che la moglie non senta,  non avrebbe desiderato un harem tutto per se?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, hoodrobin0 ha scritto:

la risposta è nella tua risposta,quante persone pensi conoscano questo passo (come tanti altri)la tua critica viene dalla conoscenza 

Già, dalla conoscenza. Però bisogna mettersi d'accordo su cosa intendiamo per "conoscenza". Perché per le persone religiose (oltre che vaticano, politici legati al Vaticano, ecc) "conoscenza" potrebbe significare l'insegnamento della religione a scuola o il catechismo a danno dei bambini (da vietare assolutamente). E chi ha una conoscenza dei passi biblici appropriata a smentire gli stessi passi biblici? Semplicemente la religione non dovrebbe essere insegnata a scuola ma invece andrebbe insegnata la storia non epurata dalle por cherie commesse dal clero nei secoli passati. Molti non lo sanno, ma gran parte dell'Italia qualche secolo fa era di proprietà del Vaticano; proprietà conquistate con le guerre. Questo semmai andrebbe insegnato.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Vecchia pellaccia  spelacchiata, lei non è un lupetto, lei è una volpe.

Lei non avrebbe ucciso tutte le donne che hanno avuto rapporti sessuali con uomini, lei, anche se non più vergini, avrebbe tenuto in vita tutte quelle al di sotto dei quarant'anni.

Vecchio birbante, pur di avere un harem a sua disposizione, lei avrebbe disobbedito perfino agli ordini di Dio.

Dai ce lo dica sottovoce che la moglie non senta,  non avrebbe desiderato un harem tutto per se?

Ancora una volta hai sentito il bisogno di dimostrare la tua id iozia. Ma non c'è bisogno che ti sforzi tanto: la cosa era già nota.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Ancora una volta hai sentito il bisogno di dimostrare la tua id iozia. Ma non c'è bisogno che ti sforzi tanto: la cosa era già nota.

Vecchia pellaccia spelacchiata e miscredente lei dovrebbe spiegarmi quale idiozia ci sia nel dire che lei avrebbe disobbedito agli ordini divini per farsi un harem tutto suo.

Suvvia risponda vecchia pellaccia:

1) Avrebbe obbedito agli ordini di Jahveh oppure no?

2) perché non avrebbe obbedito?

3) nei suoi lunghi anni davanti al computer, non ha mai sognato di essere il sultano accerchiato dalle donne?

4) dai dai lo dica sottovoce che la moglie non senta:

a) una sola volta 

b) più volte.

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, hoodrobin0 ha scritto:

Concordo

Perché concorda?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Perché concorda?

Ahahahahahah , per un attimo hai  creduto che fosse l’undicesimo , vero ?? Ahahahaha.  Chissà , po esse …po pure esse !! Ahahahahah

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Vecchia pellaccia spelacchiata e miscredente lei dovrebbe spiegarmi quale idiozia ci sia nel dire che lei avrebbe disobbedito agli ordini divini per farsi un harem tutto suo.

Suvvia risponda vecchia pellaccia:

1) Avrebbe obbedito agli ordini di Jahveh oppure no?

2) perché non avrebbe obbedito?

3) nei suoi lunghi anni davanti al computer, non ha mai sognato di essere il sultano accerchiato dalle donne?

4) dai dai lo dica sottovoce che la moglie non senta:

a) una sola volta 

b) più volte.

 

 

 

 

Era già chiaro dal tuo precedente commento che sei un id iota, non c'era bisogno di un ulteriore intervento per togliere ogni dubbio. 

Nella tua foga di fare sterile polemica, sei dovuto andare fuori tema, non avendo altro a cui appigliarti: il punto non era cosa avrei fatto io o cosa effettivamente fecero le popolazioni interessate, ma il punto erano gli ordini (di massacrare altri popoli) dati da quei personaggi che sono alla base delle religioni (le religioni bibliche hanno le loro pene, quelle che si basano su altri libri hanno le loro). Su quegli ordini, dati da criminali e sanguinari massacratori di popoli, abbiamo basato la nostra religione.

Poi ci lamentiamo se esistono personaggi come te.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Vecchia pellaccia spelacchiata e miscredente lei dovrebbe spiegarmi quale idiozia ci sia nel dire che lei avrebbe disobbedito agli ordini divini per farsi un harem tutto suo.

Suvvia risponda vecchia pellaccia:

1) Avrebbe obbedito agli ordini di Jahveh oppure no?

2) perché non avrebbe obbedito?

3) nei suoi lunghi anni davanti al computer, non ha mai sognato di essere il sultano accerchiato dalle donne?

4) dai dai lo dica sottovoce che la moglie non senta:

a) una sola volta 

b) più volte.

 

 

 

 

Ribadisco che se non ti conformi alla mia diffida di non intervenire più sui miei commenti, di fatto mi autorizzi a definirti come esattamente sei.

PS. Come tutti i warning, anche questo va scritto in caratteri piccolissimi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Era già chiaro dal tuo precedente commento che sei un id iota, non c'era bisogno di un ulteriore intervento per togliere ogni dubbio. 

Nella tua foga di fare sterile polemica, sei dovuto andare fuori tema, non avendo altro a cui appigliarti: il punto non era cosa avrei fatto io o cosa effettivamente fecero le popolazioni interessate, ma il punto erano gli ordini (di massacrare altri popoli) dati da quei personaggi che sono alla base delle religioni (le religioni bibliche hanno le loro pene, quelle che si basano su altri libri hanno le loro). Su quegli ordini, dati da criminali e sanguinari massacratori di popoli, abbiamo basato la nostra religione.

Poi ci lamentiamo se esistono personaggi come te.

Vecchia pellaccia pidocchiosa di lupo spelacchiato, invece che grattarsi dietro le orecchie per scacciare i pidocchi affamati, risponda alle domande:

Avrebbe obbedito agli ordini di Jahveh oppure no?

2) perché non avrebbe obbedito?

3) nei suoi lunghi anni davanti al computer, non ha mai sognato di essere il sultano accerchiato dalle donne?

4) dai dai lo dica sottovoce che la moglie non senta:

a) una sola volta 

b) più volte.

NON MI DICA CHE HA PAURA CHE LA MOGLIE CONTROLLI I SUOI PENSIERI SEGRETI.

SE HA PAURA E LA DOLCE METÀ NON È MOLTO PRATICA DI COMPUTER PUÒ ADOTTARE ANCHE I CARATTERI INVISIBILI COSÌ NON VEDRÀ PROPRIO NULLA.

Mentre rimango in attesa delle sue dotte risposte, ossequi alla sua signora.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

VECCHIA PELLACCIA PIDOCCHIOSA  DI LUPO SPELACCHIATO, SOLO UN KOGLIONE COME LEI (rispondo sempre in ugual misura di chi insulta) PUÒ VENIRE IN QUESTO FORUM E SPERARE DI PASSARE INOSSERVATO, SPECIALMENTE SE SCRIVE KAGATE COME QUESTA: 

Ribadisco che se non ti conformi alla mia diffida di non intervenire più sui miei commenti, di fatto mi autorizzi a definirti come esattamente sei.

PS. Come tutti i warning, anche questo va scritto in caratteri piccolissimi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
27 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

VECCHIA PELLACCIA PIDOCCHIOSA  DI LUPO SPELACCHIATO, SOLO UN KOGLIONE COME LEI (rispondo sempre in ugual misura di chi insulta) PUÒ VENIRE IN QUESTO FORUM E SPERARE DI PASSARE INOSSERVATO, SPECIALMENTE SE SCRIVE KAGATE COME QUESTA: 

Ribadisco che se non ti conformi alla mia diffida di non intervenire più sui miei commenti, di fatto mi autorizzi a definirti come esattamente sei.

PS. Come tutti i warning, anche questo va scritto in caratteri piccolissimi

Sai perché scrivo questa che tu chiami Kagata? Lo scrivo perché hai visto mai ti venisse voglia di denunciarmi per gli epiteti che pure meriti ampiamente. Io ti ho diffidato e ri-diffidato, e continuerò a farlo dal continuare a rispondere ai miei commenti, che del resto non sono rivolti a te, dopo aver constatato che abbiamo una forte incompatibilità di carattere. Tu continui a chiamarmi in causa e io continuo a darti dell’id iota. Semplice.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Vecchia pellaccia pidocchiosa di lupo spelacchiato, invece che grattarsi dietro le orecchie per scacciare i pidocchi affamati, risponda alle domande:

Avrebbe obbedito agli ordini di Jahveh oppure no?

2) perché non avrebbe obbedito?

3) nei suoi lunghi anni davanti al computer, non ha mai sognato di essere il sultano accerchiato dalle donne?

4) dai dai lo dica sottovoce che la moglie non senta:

a) una sola volta 

b) più volte.

NON MI DICA CHE HA PAURA CHE LA MOGLIE CONTROLLI I SUOI PENSIERI SEGRETI.

SE HA PAURA E LA DOLCE METÀ NON È MOLTO PRATICA DI COMPUTER PUÒ ADOTTARE ANCHE I CARATTERI INVISIBILI COSÌ NON VEDRÀ PROPRIO NULLA.

Mentre rimango in attesa delle sue dotte risposte, ossequi alla sua signora.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Vecchia pellaccia pidocchiosa di lupo spelacchiato, invece che grattarsi dietro le orecchie per scacciare i pidocchi affamati, risponda alle domande:

Avrebbe obbedito agli ordini di Jahveh oppure no?

2) perché non avrebbe obbedito?

3) nei suoi lunghi anni davanti al computer, non ha mai sognato di essere il sultano accerchiato dalle donne?

4) dai dai lo dica sottovoce che la moglie non senta:

a) una sola volta 

b) più volte.

NON MI DICA CHE HA PAURA CHE LA MOGLIE CONTROLLI I SUOI PENSIERI SEGRETI.

SE HA PAURA E LA DOLCE METÀ NON È MOLTO PRATICA DI COMPUTER PUÒ ADOTTARE ANCHE I CARATTERI INVISIBILI COSÌ NON VEDRÀ PROPRIO NULLA.

Mentre rimango in attesa delle sue dotte risposte, ossequi alla sua signora.

Chiaro che hai un cervello da gallina, chiedendo scusa alle galline.
Non arrivi a capire che in quella situazione il mio comportamento o quello di chiunque altro non c’etra nulla con il mio commento che invece si riferiva a chi dava gli ordini. Sei in grado di capire la differenza tra truppe (che eseguono gli ordini) e generali (che danno ordini)?
Comunque voglio accontentarti perché voglio proprio vedere dove vai a parare, così capisco anche come “ragionano” le galline.
Se mi fossi trovato nella situazione in cui si sono trovate le truppe di Mosè, probabilmente avrei eseguito gli ordini, esattamente come avresti fatto anche tu. 
Ma questo non significa che YAHVEH non fosse un criminale di guerra che oggi subirebbe un mandato di cattura internazionale da parte della Corte penale internazionale (ICC o International Criminal Court)con sede a L’Aia, in Olanda. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi perdoni vecchia pellaccia  imbalsamata e pidocchiosa di lupachiotto spelacchiato e miscredente, da cosa deduce che YAHVEH era un generale con più stellette di quelle di Mosè?

E quando mai un generale che vince le guerre ha subito un mandato di cattura internazionale da parte della Corte Internazionale con sede all'Aia in Olanda?

Se permette vorrei farle notare che non ha risposto a tutte le domande, pertanto si ritenga rimandato a domani. Si presenti preparato o la boccio definitivamente all'anno prossimo.

Nel frattempo, ossequi alla sua signora.😊

 

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Mi perdoni vecchia pellaccia  imbalsamata e pidocchiosa di lupachiotto spelacchiato e miscredente, da cosa deduce che YAHVEH era un generale con più stellette di quelle di Mosè?

E quando mai un generale che vince le guerre ha subito un mandato di cattura internazionale da parte della Corte Internazionale con sede all'Aia in Olanda?

Se permette vorrei farle notare che non ha risposto a tutte le domande, pertanto si ritenga rimandato a domani. Si presenti preparato o la boccio definitivamente all'anno prossimo.

Nel frattempo, ossequi alla sua signora.😊

 

Sai qual è la realtà? E’ che ti sei infilato, da solo, in un vicolo cieco. Dal quale non sarò io a tirarti fuori. 

Più sopra, da solito id iota quale sei, hai scritto:

“Vecchia pellaccia spelacchiata e miscredente lei dovrebbe spiegarmi quale idiozia ci sia nel dire che lei avrebbe disobbedito agli ordini divini per farsi un harem tutto suo”.

Se avessi seguito il ragionamento (e magari non fossi un id iota), avresti capito che per avere “un harem” (e per non mettere a rischio la mia vita) avrei dovuto non disobbedire, ma obbedire agli ordini divini che, appunto, mi avrebbero permesso anche di avere il mio harem. Sempre secondo il divino criminale, avrei dovuto solo ammazzare un po’ di bambini e bambine; queste ultime non vergini, perché quelle vergini le potevo tenere per me e farci il mio por co comodo (sempre secondo il divino YAHVEH, spesso tradotto nella Bibbia come “il Signore”).

Ma ora, giustamente, devo darti la possibilità di dimostrare che non sei un id iota. E dunque risponderò alle tue domande esattamente come tu ti aspetti e vorresti che rispondessi:

1)    Avrei obbedito agli ordini di Yahveh perché ero costretto e perché mi conveniva (avrei salvato la pelle e avrei avuto il mio harem).
2)    Avrei obbedito e ho già spiegato il perché.
3)    “Nei lunghi anni che ho passato al computer” ho sempre sognato di avere con me almeno 2 ragazze, una bionda e una mora.
4)    Mia moglie non sente perché non frequenta questo Forum. E diciamo che i desideri del punto 3) li ho avuti e li ho ancora spesso, anche se devono rimanere (e rimarranno) solo fantasie.

Bene, ho risposto a tutto.
Ora è chiaro ed evidente che dalle tue parole virgolettate che ho riportato all’inizio si evince che non hai capito cosa avevo scritto (cioè esattamente il contrario di ciò che pare tu abbia capito), ma ti riconosco che questo può succedere. Però rimani comunque un id iota perché, indipendentemente da ciò che ho scritto o da cosa tu abbia capito, il mio comportamento e quello dei soldati di Mosè non avrebbe influito sulle responsabilità del criminale Yahveh, che gli ordini, di violentare tutte le ragazzine vergini e di massacrare tutti gli altri, comunque li ha dati. Quindi adesso mi dovresti spiegare il perché la tua obiezione non è un’idiozia e dimostrarmi in che modo il mio comportamento riguardo agli ordini ricevuti da Yahveh per mezzo di Mosè avrebbe potuto influire sul giudizio che avevo espresso circa il criminale Yahveh (detto “il Signore).

Ma per evitarti ragionamenti complicati, al costo di ripetermi, ti riassumo il tutto: il mio comportamento, o quello dei soldati di Mosè, non avrebbe influito in alcun modo sulle responsabilità del “Signore” che ordinò il massacro. E il tuo tentativo di collegare i due fatti conferma ancora una volta che hai il cervello di un quadrupede, o di una gallina.

Certo, spiegarlo meglio di così a un pelandrone costretto a spacciarsi per contadino per non dover dire che nella propria vita non ha mai fatto un bel niente e che dunque rimane solo un buono a nulla, ma capace di tutto, non è cosa semplice.

PS. Vale sempre la diffida dal rispondere ai miei commenti che non siano espressamente rivolti a te. Diversamente mi autorizzi a usare tutti gli epiteti che ti sei guadagnato sul campo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963