per non dimenticare..e sopratutto non si facciano paragoni improponibili

Oggi ricorre il 65esimo anniversario della strage di Marcinelle in Belgio, in cui persero la vita 262 minatori, di cui 136 italiani. Ci ricorda un’epoca in cui tanti sono emigrati in condizioni durissime in cerca di speranza e dignità. Nulla a che vedere con gli immigrati che oggi infestano le città italiane. Tra clandestini, spacciatori e scrocconi:facciamo vedere qualche foto.

COMPARAZIONI

PROFUGHI

bellevueprofughic4ddf7f6-1f43-43d5-90ef-d7019e0f79f0.jpg

profughicartello.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

A me  sembra   che  sia  tu  a  cavalcare  questa  notizia  in modo  per  nulla  corretto.  Poi  quelli  erano  se  ne  conosci  la  storia   manodopera   venduta  per  qualche  tonnellata  di  carbone    proprio  dal  governo  Italiano.  Informati   IGNORANTE 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, barbablu16 ha scritto:

A me  sembra   che  sia  tu  a  cavalcare  questa  notizia  in modo  per  nulla  corretto.  Poi  quelli  erano  se  ne  conosci  la  storia   manodopera   venduta  per  qualche  tonnellata  di  carbone    proprio  dal  governo  Italiano.  Informati   IGNORANTE 

ha parlato il sindacalista dell'eopca..dal tempo che giri pe r il forum,eri un testimone..si culare gia' all'epoca.tu i minatori li tiri su a suon di ciclostili sindacali...e loro si puliscono il k-ulo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non era lei sig Frizz che diceva che ai tempi dei romani, nelle cave di fosforo, venivano usati schiavi della Numidia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, director12 ha scritto:

ha parlato il sindacalista dell'eopca..dal tempo che giri pe r il forum,eri un testimone..si culare gia' all'epoca.tu i minatori li tiri su a suon di ciclostili sindacali...e loro si puliscono il k-ulo

su  torna  a sQuola...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Non era lei sig Frizz che diceva che ai tempi dei romani, nelle cave di fosforo, venivano usati schiavi della Numidia?

magari metto il post in cui faccio queste dichiarazioni.se non lo trovi,sai un balbettone di sx.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

dalla foto i "poveri migranti"  nn hanno certo l'aspetto denutrito e, se fosse vero della scarsa qualità del cibo ke mangiano senza guadagnarselo, vuol dire ke son arrivati qui già ben nutriti e NON alla fame come le sx vogliono gabellare...

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

e sopratutto non si facciano paragoni improponibili...

e bisognerebbe partire da li, ma dato che vengono buoni per dire cavolate......:D

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vero  improponibili da  parte   dei fasciodestri  che  ancor  oggi sfruttano  i  lavoratori aizzando la  guerra  tra  poveri e lo scopo  lo  si  può ben capire... ma

All’esito delle tre inchieste avviate per accertare dinamiche e responsabilità dell’incidente, dopo tre anni i tecnici e gli ingegneri imputati di omicidio plurimo vennero assolti; solo nel 1961 la Corte d’Appello di Bruxelles condannò a sei mesi di carcere il direttore dei lavori ma, a tutt’oggi, per i giovani “musi neri” di Marcinelle non c’è ancora nessuna verità… Nel 1957 intanto erano riprese le attività della miniera, che fu poi chiusa nel 1967.
Nel 1946, dieci anni prima dell’incendio, l’Italia aveva firmato con il Belgio un protocollo che prevedeva il trasferimento di 50mila lavoratori in cambio del carbone. Bruxelles chiedeva manodopera a basso costo disposta a scendere sotto terra, lavoro pesante e mal retribuito, a cui fino a quel momento erano destinati i prigionieri di guerra; l’Italia non disponeva di materie prime ma aveva manodopera in eccesso in cerca di un avvenire: era l’accordo “minatori-carbone”, uno scambio tra uomini e merce.

 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Continui a citare i fatti(reali)che raccontano un motivo comune che da sempre accomuna tutti coloro che hanno migrano migrano e migreranno. Spiegarlo a chi non  capisce e superfluo

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963