DURECTOR & FASCIODESTRI

 

Ma sono quelli  di faccetta  nera   vero  ? Potrebbe essere un'immagine raffigurante 4 persone e il seguente testo "Giorgia Meloni @GiorgiaMel... Continua il sogno! Storico #oro nella #staffetta 4x100. Siete il nostro orgoglio ITALIA ITA GFIATELLIOITALIA CORRIERE DELLA SERA SERA GRANDISSIMA ITALIA: STORICO ORO NELLA 4X100 JACOBS, TORTU, PATTA DESALU 92 64 662 Fabio @lperbole_ 1m Giorgia, Giorgia... fosse stato per te tuo amico nullafacente in felpa, almeno due di questi quattro eroi non avrebbero potuto avere né la cittadinanza né gareggiare per il nostro Paese. Come ipocrita tu sei campionessa olimpionica INCONTRASTATA."

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

volersi confrontarsi con la logica dei fascisti...hummmm..la vedo dura assai....xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

"Mi scuso per non poter essere in trasmissione ma io lavoro come badante e devo seguire una persona anziana. Ho cresciuto mio figlio da sola, venendo dalla Nigeria in Italia e non parlando una parola di italiano. Eseosa ha fatto tanti sacrifici e mi diceva sempre da piccolo "Mamma, non ti preoccupare: un giorno diventerò famoso". Queste parole sono di Veronica Desalu, mamma di Eseosa (detto Fausto) Desalu - oro olimpico nella staffetta 4x100 insieme a Tortu, Jacobs e Patta. Veronica è una delle tante che ha raggiunto il nostro paese scappando da miseria e fame e oggi suo figlio regala un oro alla nostra nazione. Ricordiamoci di loro quando tanti come loro arrivano qui in cerca di un futuro. E badate che i politicanti che ora li esaltano per aver regalato un oro alla nazione sono gli stessi sciacalli pronti a vomitare odio ironizzando su barchini e barconi, minacciando addirittura di affondarli in mare!!!

Modificato da barbablu16

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Questa notizia non la troverete sulle pagine social di Salvini e Meloni. Nemmeno nei post  del  durector

Questo volto, come quello del suo assassino, non riempiranno le bacheche della Lega e di Fratelli d’Italia, della “Bestia” e delle bestie al seguito.

Perché la vittima non si chiamava Mario Rossi ma Tayari Marouan, e il ventenne che lo ha ammazzato barbaramente a coltellate a Bergamo per un banale diverbio è italianissimo.

Nessuno dirà una parola su questo padre di famiglia che da anni si era perfettamente integrato a Terno d’Isola, nella Bergamasca, morto ammazzato in pieno giorno davanti a moglie e figlie per la sola “colpa” di essersi scontrato accidentalmente con un criminale mentre spingeva il passeggino della piccola.

Non sapeva, Tayari, che, per quella spallata involontaria, il 20enne sarebbe salito in casa, avrebbe raccolto un coltello a serramanico e glielo avrebbe piantato nel cuore, uccidendolo in pochi minuti.

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963