napoli:ecco i tecnici che sbagliano le misure!!laureati con 110 e lode?????

Nuova grana per la linea 6 della metropolitana di Napoli leggera, che collega Fuorigrotta a Mergellina. Chiusa dal 2013 per i lavori di estensione della tratta, dovrebbe tornare in funzione entro l’anno con l’apertura delle stazioni San Pasquale e Arco Mirelli. Dovrebbe sì, perché i nuovi treni previsti dal contratto, lunghi 39 metri, non possono essere calati sui binari con le gru dall’unico tunnel di accesso largo 27 metri.

Per evitare di decretare il fallimento totale del progetto, come riporta Il Mattino, saranno utilizzati i convogli da 25 metri, che furono comprati in vista dei mondiali di calcio di Italia 90. Mezzi di 30 anni fa, che necessitano di manutenzione straordinaria e i cui pezzi di ricambio si trovano con estrema difficoltà e a costi elevati.

Per riuscire ad utilizzare i convogli di ultima generazione, invece, occorrerebbe costruire un parcheggio a raso nel quartiere Bagnoli e creare poi una bretella di collegamento con la linea 6. Oltre ai costi elevati di realizzazione, per completare l’opera ci vorrebbero 5 anni. Al momento il progetto del deposito a raso c’è solo sulla carta. tgcom24.mediaset.it

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963