Ciao fosforo....

Ciao buona domenica. 

Vorrei far presente che in Sardegna e Sicilia ci sono ancora i FORESTALI se per regionali, ma come vedi non si riesce a risolvere il problema incendi.

Prova tu a dire qualcosa in merito.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

22 messaggi in questa discussione

C'è qualche posto nel mondo dove hanno risolto il problema incendi, sig wronski?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

C'è qualche posto nel mondo dove hanno risolto il problema incendi, sig wronski?

Mi sembra di no...appunto che diceva la Forestale non c'è più 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

corpo forestale dello stato purtroppo lo hanno fatto convergere nei carabinieri, pur essendo un organo di polizia. Poi vi sono i forestali regionali e questi appartengono alle regione a statuto speciale (Sicilia, Sardegna, Valle Aosta, Trentino, Friuli,)  

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

corpo forestale dello stato purtroppo lo hanno fatto convergere nei carabinieri, pur essendo un organo di polizia. Poi vi sono i forestali regionali e questi appartengono alle regione a statuto speciale (Sicilia, Sardegna, Valle Aosta, Trentino, Friuli,)  

Non mi dici nulla di nuovo,  visto che ho fatto parte del CFS per 10 anni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Solo 10 poi è passato negli alpini sig Wronski?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

I forestali regionali - caro Wronschi lo sai meglio di me - non sono veri forestali, sono per lo più raccomandati assunti per voto di scambio. La riformaccia Madia grida ancora vendetta, è uno dei peggiori disastri lasciati in eredità dal renzismo. Comunque le responsabilità più grandi qui sono della Regione e del governo centrale. Il territorio è la più grande risorsa della Sardegna ma non viene curato e protetto a sufficienza. Poi sono d'accordo con Di Battista. In tempi di mutamenti climatici ai piromani bisogna dare l'ergastolo. L'ecocidio deve essere assimilato all'omicidio e alla strage. 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

I forestali regionali - caro Wronschi lo sai meglio di me - non sono veri forestali, sono per lo più raccomandati assunti per voto di scambio. La riformaccia Madia grida ancora vendetta, è uno dei peggiori disastri lasciati in eredità dal renzismo. Comunque le responsabilità più grandi qui sono della Regione e del governo centrale. Il territorio è la più grande risorsa della Sardegna ma non viene curato e protetto a sufficienza. Poi sono d'accordo con Di Battista. In tempi di mutamenti climatici ai piromani bisogna dare l'ergastolo. L'ecocidio deve essere assimilato all'omicidio e alla strage. 

ergastolo sono contrario, bisogna manterlo a vita (cento e due anni) come quell escre mento di mezzo uomo di nome ... erich priebke .... meglio asportare gli sferoidi in mezzo alle gambe ... costa meno ed è più rapido ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Solo 10 poi è passato negli alpini sig Wronski?

Sono entrato a 30anni  in Forestale...avevo già 18 anni di fabbrica alle spalle...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

I forestali regionali - caro Wronschi lo sai meglio di me - non sono veri forestali, sono per lo più raccomandati assunti per voto di scambio. La riformaccia Madia grida ancora vendetta, è uno dei peggiori disastri lasciati in eredità dal renzismo. Comunque le responsabilità più grandi qui sono della Regione e del governo centrale. Il territorio è la più grande risorsa della Sardegna ma non viene curato e protetto a sufficienza. Poi sono d'accordo con Di Battista. In tempi di mutamenti climatici ai piromani bisogna dare l'ergastolo. L'ecocidio deve essere assimilato all'omicidio e alla strage. 

Si certo, ma adesso c'è la protezione civile al posto del CFS....ora possono fare il servizio con i carabinieri forestali, meglio di come potevano fare prima, visto che non operano più nello spegnimento.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
28 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

I forestali regionali - caro Wronschi lo sai meglio di me - non sono veri forestali, sono per lo più raccomandati assunti per voto di scambio. La riformaccia Madia grida ancora vendetta, è uno dei peggiori disastri lasciati in eredità dal renzismo. Comunque le responsabilità più grandi qui sono della Regione e del governo centrale. Il territorio è la più grande risorsa della Sardegna ma non viene curato e protetto a sufficienza. Poi sono d'accordo con Di Battista. In tempi di mutamenti climatici ai piromani bisogna dare l'ergastolo. L'ecocidio deve essere assimilato all'omicidio e alla strage.

 
Priebke tomba  -  La salma di Erich Priebke è sepolta in Italia, nel cimitero in disuso di un carcere. A rivelarlo è Repubblica in un articolo pubblicato oggi. La tomba dell'ex capitano delle Ss, collaboratore di Kappler e boia delle Fosse Ardeatine, è identificata da un numero sulla croce di cui sono a conoscenza solo i familiari. -

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, wronschi ha scritto:

Sono entrato a 30anni  in Forestale...avevo già 18 anni di fabbrica alle spalle...

Ops...avevo 33 anni

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

Herbert Kappler (Stoccarda, 23 settembre 1907 – Soltau, 9 febbraio 1978) è stato un militare e criminale di guerra tedesco delle SS, comandante dell'SD, della SiPo e della Gestapo a Roma.   -  grande amico di erich priebke  -  entrambi sono da cancellare dai libri di storia -  per quale motivo manca il coraggio di parlare di simili tristi pagine di storia affinchè non si ripetano ......

Modificato da dune-buggi
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, wronschi ha scritto:

Ops...avevo 33 anni

33+10 = 43

E poi pensione? Che Q.lo!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il motivo per cui  non si parla molto di Kappler e  di Priebke e che sono due gocce nel mare delle brutalità perpetrate durante gli anni della guerra in cui chi più chi meno sono tutti carnefici 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

33+10 = 43

E poi pensione? Che Q.lo!

Esatto 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, wronschi ha scritto:

Esatto 

Vuol vedere che il Sig Frizz darà in escandescenze?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, hoodrobin0 ha scritto:

Il motivo per cui  non si parla molto di Kappler e  di Priebke e che sono due gocce nel mare delle brutalità perpetrate durante gli anni della guerra in cui chi più chi meno sono tutti carnefici 

spararli con una pallottola nel retro avrebbe fatto risparmiare i soldi del loro mantenimento

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non è  giusto in questo sta la differenza, io per lo meno non voglio essere come loro.Istintivamente verrebbe voglia di ripagarli con la stessa moneta.Ma razionalmente capiamo che ucciderli ci renderebbe simili a loro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, hoodrobin0 ha scritto:

Non è  giusto in questo sta la differenza, io per lo meno non voglio essere come loro.Istintivamente verrebbe voglia di ripagarli con la stessa moneta.Ma razionalmente capiamo che ucciderli ci renderebbe simili a loro.

ed allora carcere duro dal tramonto alll'alba, mentre dall'alba al tramonto ... lavori forzati di badile e piccone. Niente vita di lusso in un certo appartanto a spese nostre. Ricordiamo che certi personaggi elogiavano il proprio passato. Cosa dire di rodolfo graziani e delle stragi da lui compiute sia in Italia che in Africa adoperando il gas mostarda o altri prodotti chimici. Oppure luigi cadorna ed enrico cialdini celebrati come "eroi" della prima guerra ... "eroi" nella me/r/d@ ... quella che avrebbero dovuto spalare per espiare i propri peccati. Ciao Hood, a presto ed un saluto da d/b.-   Tra poco sarà l'alba, le mie due gatte impaurite dal temporale notturno mi hanno svegliato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, hoodrobin0 ha scritto:

Non è  giusto in questo sta la differenza, io per lo meno non voglio essere come loro.Istintivamente verrebbe voglia di ripagarli con la stessa moneta.Ma razionalmente capiamo che ucciderli ci renderebbe simili a loro.

scusa, mi sono dimenticato di Angelita Romano, una bimbetta siciliana di sette anni, fucilata dai soldati del re per capriccio del loro comandante -

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la storia è piena di queste situazioni,non esistono buoni e cattivi basta approfondire un poco per scoprire violenze indicibili commesse da tutti in ogni angolo del mondo.(non conosco Angelita Romano spiegami la storia per favore)

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, hoodrobin0 ha scritto:

la storia è piena di queste situazioni,non esistono buoni e cattivi basta approfondire un poco per scoprire violenze indicibili commesse da tutti in ogni angolo del mondo.(non conosco Angelita Romano spiegami la storia per favore)

 

Angelina Romano bimbetta siciliana  fucilata dai soldati del re durante l'invasione della Sicilia, mi sembra fosse il milleottocento sessanta (circa).

angelina520

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963