milano peggio del far west

La donna era a bordo di un’auto, sul sedile del passeggero, ferma a un semaforo rosso.

A un certo punto un immigrato si è avvicinato e ha aperto la portiera all’improvviso: aggredita con il chiaro intento di rapinarla.

 


E’ accaduto al consigliere di Forza Italia del Municipio 5, Rosa Di Vaia, nella notte tra giovedì e venerdì, mentre si trovava in macchina col marito a Milano, una città fuori controllo. «L’uomo si è buttato dentro la macchina, addosso a me, e sembrava volermi trascinare fuori» racconta la consigliera. «Ho reagito d’istinto, spingendolo fuori dall’auto, mentre mio marito mi teneva. Poi siamo ripartiti immediatamente anche se c’era il semaforo rosso».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Non avevano il taser, sig Frizz?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Non avevano il taser, sig Frizz?

bastava anche una bella e sana spruzzata in muso di peperoncino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quando  incontri  un assessore   armato in quel  di Voghera o in  qualche  altro  paese....

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona e il seguente testo "Il pistola più veloce del nord L'epopea del selvaggio nord per un Pugno di Voti "È arrivato Babbeo, Buonsenso preparati la bara.!""

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963