Non ultima

Noi popolo comune abbiamo solo colpe.Non siamo distanziati, non portiamo le mascherine, non ci vacciniamo e soprattutto non stiamo chiusi in casa con distanziamento.E' colpa nostra se il virus dilaga.Facciamo festa quando si vince l'europeo di calcio, e quindi casi covid aumentano.Ifigli sul autobus ect.Quando calano i casi  covid merito vaccini, oppure abbiamo ascoltato i suggerimenti.In Israele come altre nazioni europee non anno vinto niente eppure sono come noi.l 'anno scorso senza vaccini i casi erano andati quasi a zero, vaccini sicuri al 100% effetti collaterali ?Non sono dimostrabili ,va bene ,immunità di gregge era al 70%. Oggi 2 dosi ma il 95% .Fauci dice che ci si ammala anche con le due dosi di vaccino ma non si muore va bene.Domani terza dose come in Israele quindi le prime due dosi di vaccino era solo un antipasto va bene obbediamo.Ma se questo autunno peggiorano le cose cosa ci direte?Che il vaccino dopo qualche mese non è più' efficace per le persone con patologie?Speriamo che questo covid non sia come il gioco dell'oca quando sei al numero 89 si torna al punto di partenza.Solo una cosa ho capito convivere con virogi immunologi e covid e tanta pazienza

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Noi popolo comune abbiamo solo colpe in quanto ci affibbiano solo delle colpe , avrai notato che ammalarsi , rimanere contagiati sta diventando una colpa ... allo scopo qualche mente superlativa ha anche inventato qualche app per il telefonino ... per comandare bisogna colpire, non importa chi si colpisce o cosa si colpisce o come si colpisce l'importante è colpire per affermare la propria volontà ; noi ora ne stiamo vivendo le conseguenze ... tutti quegli opinionisti blasonati di titoli universitari ed accademici parlano solamente a comando sono solo dei personaggi  chiamati  in campo per supportare il regime , regime che ragiona come il biblico  re Erode ... Il potere per essere esercitato si deve basare sulla repressione ed è quanto sta succedendo . I poveri lavoratori che fino ad ora sono stati messi in disparte per far vaccinare prima i deboli e gli anziani ora sono accusati di non volersi vaccinare , sono accusati di voler ostacolare la sanità pubblica dimenticando volutamente che il lavoratore ha anche degli orari da rispettare, e sono da considerare lavoratori anche il personale docente , il personale sanitario , gli alunni delle scuole .... ora introdurre obbligatoriamente il passi verde è altamente discutibile ed incostituzionale , è discutibile in quanto per imporre tale obbligo prima devi almeno dare una possibilità a tutti quanti di vaccinarsi non puoi imporre di esibire il passi verde a venti milioni di persone che aspettano in fila il proprio turno per essere vaccinati  ... siamo al limite dell' assurdo !!! ..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 3/8/2021 in 10:49 , mylord611 ha scritto:

I poveri lavoratori che fino ad ora sono stati messi in disparte per far vaccinare prima i deboli e gli anziani ora sono accusati di non volersi vaccinare

Nessuno ha messo in disparte nessuno, i eboli e gli anziani avevano più possibilità di ammalarsi, quindi di saturare le sale di rianimazione, oltre che di morire.

I lavoratori che che sono accusati di non volersi vaccinare mentre si vaccinerebbero non esistono. Se ti vuoi vaccinare ti vaccini con facilità, cosi' come ho fatto io, ho preso i due appuntamenti e sono andato,

Quelli che ''sono accusati'' da chi sarebbero accusati? Non mi risulta che il vaccino sia obbligatorio. Dicci i nomi.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963