supertestimone sconfessa i bacchettoni perbenisti

14 messaggi in questa discussione

Quale assessore sig Frizz, quello che gira sempre armato con la cartuccia in canna.

Ma non gli era partito il colpo perché era inciampato?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Quale assessore sig Frizz, quello che gira sempre armato con la cartuccia in canna.

Ma non gli era partito il colpo perché era inciampato?

anche..è stato un susseguirsi di fatalita'.certo che se l'extracominitario fosse andato a raccogliere  ipomodori,sarebbe ancora vivo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, director12 ha scritto:

anche..è stato un susseguirsi di fatalita'.

xDxD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

7 minuti fa, director12 ha scritto:

anche..è stato un susseguirsi di fatalita'.certo che se l'extracominitario fosse andato a raccogliere  ipomodori,sarebbe ancora vivo

Vero quel che dice, sig Frizz, ma se l'assessore avesse lasciato a casa la pistola oggi non sarebbe inquisito e l' extracomunitario sarebbe ancora vivo.

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Vero quel che dice, sig Frizz, ma se l'assessore avesse lasciato a casa la pistola oggi non sarebbe inquisito e l' extracomunitario sarebbe ancora vivo.

e l'assessore potrebbe essere in ospedale..in terapia..o addirittura,passato all'aldila'.bastava regolarizzare  il taser...tutto li'.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, director12 ha scritto:

e l'assessore potrebbe essere in ospedale..in terapia..o addirittura,passato all'aldila'.bastava regolarizzare  il taser...tutto li'.

Il taser è già regolarizzato sig Frizz. Chieda a qualche poliziotto.

Per quanto riguarda l'assessore, mi sembrava più grosso del defunto e per di più non era ubriaco.

Fatto sta che ad avere la pistola con il colpo in canna era lui.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Particolare irrilevante 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, hoodrobin0 ha scritto:

Particolare irrilevante 

che ci faceva  in italia quell'ubriacone? ad attendere il Rdc??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Giusto andava eliminato

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, director12 ha scritto:

che ci faceva  in italia quell'ubriacone? ad attendere il Rdc??

lo chieda al Kapitone, non aveva detto che in cinque mesi li mandava tutti a casa. A chiacchiere naturalmente percheè di chiacchiere ne fa parecchie, ma tra il dire e il fare, lei mi insegna, c'è di mezzo il mare.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se  le bugie avessero valore Salvini sarebbe miliardario 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, hoodrobin0 ha scritto:

Se  le bugie avessero valore Salvini sarebbe miliardario 

 

 

Forse lo è già. La politica rende più di una laurea.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Probabilmente è per questo che non a portato a compimento gli studi ,ma scherzi a parte il più delle volte dice delle frottole improponibili (come faceva anche Berlusconi un tempo)possibile che l'esperienza non ci insegni niente

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L'esperienza insegna ma non tutti hanno fatto esperienza.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963