Lettura di quotidiani e riviste … chi legge di più e chi legge di meno

Lettura di quotidiani e riviste … chi legge di più e chi legge di meno - La mia istruzione si è fermata a quella che era un tempo la scuola dell'obbligo, la terza (quarta nel mio caso) media. Però ho sempre ritenuto che la lettura del quotidiano locale (nel mio caso il gazzettino) e di una rivista di cultura generale (airone / focus) fosse necessaria. Mi piacerebbe sapere quale categoria di lavoratori legge di più e quale legge di meno. Personalmente sono convinto che ristoratori ed al albergatori leggano molto, proprio per poter dialogare con i vari clienti su temi via via diversi. La categoria che legge di meno sia quella delle insegnanti. Sono convinte che i quattro esami universitari del tempo passato sia il lasciapassare anche per il tempo futuro. Così vivono nei ricordi senza aggiornarsi al presente.     

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963