Abbiamo un grande Ministro per l’ambiente: Roberto Cingolani !!

"Transizione ( ecologica) giusta", che non crei problemi a lavoratori e imprese, che non imponga cappi impossibili ai paesi poveri o a chi ha solo "un'ora di elettricita' al giorno", che sia "realistica": riconosca a chi ha il nucleare ( Francia) o il gas ( Germania) di usarli. E che cerchi il bene "possibile" al posto dell'ottimo, solo sulla carta. Esempio: meglio, mentre si estende l'uso delle auto elettriche ( che hanno bisogno di una rete di centraline e costi piu' accessibili), sostituire le auto piu' inquinanti ( 12 milioni in Italia) con auto piu' sostenibili anche se con motori a combustione interna. La transizione non si fa dall'oggi al domani. Richiede tempo. E dobbiamo arrivarci con un paese in piedi. Sono tutte le cose che il ministro Cingolani ha ribadito, stamane, in un'intervista. Cose ragionevoli e di buon senso. Io resto curioso su un punto: sara' possibile conciliare l'impegno a 8GW di rinnovabili l'anno con l'impegno a "frenare il consumo di suolo"? Dubito.  Inoltre: questi 8 GW, di quanti GW di gas avranno bisogno per il backup? E, ancora, sara' possibile realizzare il 70% di energia elettrica al 2030, da fonti rinnovabili, senza ricorso al nucleare? Occorrera' importarlo. Consentendo all'Europa e ai nostri vicini di svilupparlo. Detto questo Cingolani e' una svolta. Che sensazione di sollievo sentire un ministro dell'Ambiente parlare con competenza, realismo e senza luoghi comuni di energia. Finalmente !! Grazie Renzi , senza di te non sarebbe stato possibile !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

18 messaggi in questa discussione

 

laru.eu

il ministro cingolato interviene a pulire le strade

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, mark222220 ha scritto:

"Transizione ( ecologica) giusta", che non crei problemi a lavoratori e imprese, che non imponga cappi impossibili ai paesi poveri o a chi ha solo "un'ora di elettricita' al giorno", che sia "realistica": riconosca a chi ha il nucleare ( Francia) o il gas ( Germania) di usarli. E che cerchi il bene "possibile" al posto dell'ottimo, solo sulla carta. Esempio: meglio, mentre si estende l'uso delle auto elettriche ( che hanno bisogno di una rete di centraline e costi piu' accessibili), sostituire le auto piu' inquinanti ( 12 milioni in Italia) con auto piu' sostenibili anche se con motori a combustione interna. La transizione non si fa dall'oggi al domani. Richiede tempo. E dobbiamo arrivarci con un paese in piedi. Sono tutte le cose che il ministro Cingolani ha ribadito, stamane, in un'intervista. Cose ragionevoli e di buon senso. Io resto curioso su un punto: sara' possibile conciliare l'impegno a 8GW di rinnovabili l'anno con l'impegno a "frenare il consumo di suolo"? Dubito.  Inoltre: questi 8 GW, di quanti GW di gas avranno bisogno per il backup? E, ancora, sara' possibile realizzare il 70% di energia elettrica al 2030, da fonti rinnovabili, senza ricorso al nucleare? Occorrera' importarlo. Consentendo all'Europa e ai nostri vicini di svilupparlo. Detto questo Cingolani e' una svolta. Che sensazione di sollievo sentire un ministro dell'Ambiente parlare con competenza, realismo e senza luoghi comuni di energia. Finalmente !! Grazie Renzi , senza di te non sarebbe stato possibile !! 

Senti, senti, il ministro MINISTRO ha detto cose che ogni persona dotata di buon senso ha già detto, dice e dirà, ma una gallina non può capire, specialmente se è di Pisa.

Ringraziamo Leopoldino che ha permesso al ministro MINISTRO di dire queste cose, nel frattempo, aspettiamo dal ministro MINISTRO le centrali tascabili delle quali ce ne ha già parlato ampiamente la ridicola gallina pisana non molto tempo fa.

😌

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Senti, senti, il ministro MINISTRO ha detto cose che ogni persona dotata di buon senso ha già detto, dice e dirà, ma una gallina non può capire, specialmente se è di Pisa.

Ringraziamo Leopoldino che ha permesso al ministro MINISTRO di dire queste cose, nel frattempo, aspettiamo dal ministro MINISTRO le centrali tascabili delle quali ce ne ha già parlato ampiamente la ridicola gallina pisana non molto tempo fa.

😌

carissimo Risata, faccio rispettosamente notare che le Galline di Pisa e le Galline di san Marino sono le uniche galline italiane ad avere le zampe asimmetriche ... se Lei prova a misurare la lunghezza si accorgerà che destra e sinistra presentano lunghezze diverse. Anche le uova saranno diverse.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

carissimo Risata, faccio rispettosamente notare che le Galline di Pisa e le Galline di san Marino sono le uniche galline italiane ad avere le zampe asimmetriche ... se Lei prova a misurare la lunghezza si accorgerà che destra e sinistra presentano lunghezze diverse. Anche le uova saranno diverse.

Avranno gambe con lunghezze diverse, ma questo dipende se sono galline di montagna, di collina  o di pianura.

Quelle di montagna o di collina hanno una gamba più lunga dell'altra, e ciò dipende:

A) se camminano tenendo la sommità del colle o della montagna sul loro lato dx, allora si allungherà la gamba sx e quella dx si accorcia. 

B) se camminano tenendo la sommità del colle o della montagna sul loro lato sx, allora si allungherà la gamba dx e quella sx si accorcia.

Questi studi sono stati elaborati dall'università di Pisa, la quale sostiene che, nonostante le gambe subiscano modifiche importanti, il cervelletto delle galline  rimane piccolo piccolo.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 Il Ministro della “Presa per il kulo ecologica” parla di nucleare, inceneritori, e di “trivellazioni sostenibili”. Alessandro Di Battista

Un altro ossimoro, caro Alessandro: il ministro della presa suddetta per i fondelli parla anche di incentivi alle "auto a motore termico pulite".

https://www.corriere.it/economia/aziende/21_luglio_27/clima-energia-ambiente-l-italia-deve-essere-leader-g20-abbiamo-sbloccato-dialogo-cina-india-02d4ef30-ef13-11eb-b948-65ef1640acca.shtml

E quali sarebbero, secondo il ministro, le auto a motore termico pulite? Non certo quelle ibride, in cui un motore elettrico si limita a dare una mano al motore termico che continua a fare il grosso del lavoro (e a inquinare). E men che meno le auto a metano, palliativo usato dagli Agnelli e dal defunto Marchionne per ritardare l'elettrificazione.

https://europa.today.it/ambiente/metano-inquina-come-diesel.html

Ma il vero paradosso è che la Commissione Europea ha già proposto di abolire la vendita di TUTTI i veicoli a motore termico, ibridi inclusi, dal 2035. Ma il ministro italiano della presa per i fondelli propone di incentivarli con il denaro pubblico. Vuole incentivare ciò che deve sparire e che si deve DISINCENTIVARE! Roba da matti! Allora incentiviamo pure i televisori a tubo catodico che scaldano come stufe. Oppure incentiviamo l'ETERNIT. Roba da incoscienti e da incompetenti. TUTTI i veicoli a motore termico, oltre a inquinare, emettono CO2, il gas serra che minaccia il futuro ma anche il presente del pianeta. E che ha già raggiunto nell'atmosfera la concentrazione più alta degli ultimi 800.000 anni, anzi probabilmente degli ultimi 20 milioni di anni.

CINGOLANI, ORMAI È CHIARO: DI ECOLOGIA CAPISCI MENO DI NIENTE. QUINDI

VATTENE! 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Avranno gambe con lunghezze diverse, ma questo dipende se sono galline di montagna, di collina  o di pianura.

Quelle di montagna o di collina hanno una gamba più lunga dell'altra, e ciò dipende:

A) se camminano tenendo la sommità del colle o della montagna sul loro lato dx, allora si allungherà la gamba sx e quella dx si accorcia. 

B) se camminano tenendo la sommità del colle o della montagna sul loro lato sx, allora si allungherà la gamba dx e quella sx si accorcia.

Questi studi sono stati elaborati dall'università di Pisa, la quale sostiene che, nonostante le gambe subiscano modifiche importanti, il cervelletto delle galline  rimane piccolo piccolo.

interessante spiegazione tecnica sul camminare a monte oppure a valle ... quindi anche la struttura del collo si adegua al camminare inclinato ... ecco da dove deriva il termine - collo oca - nei motori delle auto -  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, fopeez ha scritto:

Maybe you right

per caso sei una - aspiratricesessuale - ti piace - sukkiarekazzo - parla e scrivi in italiano o inizia la guerra -  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

 Il Ministro della “Presa per il kulo ecologica” parla di nucleare, inceneritori, e di “trivellazioni sostenibili”. Alessandro Di Battista

Un altro ossimoro, caro Alessandro: il ministro della presa suddetta per i fondelli parla anche di incentivi alle "auto a motore termico pulite".

https://www.corriere.it/economia/aziende/21_luglio_27/clima-energia-ambiente-l-italia-deve-essere-leader-g20-abbiamo-sbloccato-dialogo-cina-india-02d4ef30-ef13-11eb-b948-65ef1640acca.shtml

E quali sarebbero, secondo il ministro, le auto a motore termico pulite? Non certo quelle ibride, in cui un motore elettrico si limita a dare una mano al motore termico che continua a fare il grosso del lavoro (e a inquinare). E men che meno le auto a metano, palliativo usato dagli Agnelli e dal defunto Marchionne per ritardare l'elettrificazione.

https://europa.today.it/ambiente/metano-inquina-come-diesel.html

Ma il vero paradosso è che la Commissione Europea ha già proposto di abolire la vendita di TUTTI i veicoli a motore termico, ibridi inclusi, dal 2035. Ma il ministro italiano della presa per i fondelli propone di incentivarli con il denaro pubblico. Vuole incentivare ciò che deve sparire e che si deve DISINCENTIVARE! Roba da matti! Allora incentiviamo pure i televisori a tubo catodico che scaldano come stufe. Oppure incentiviamo l'ETERNIT. Roba da incoscienti e da incompetenti. TUTTI i veicoli a motore termico, oltre a inquinare, emettono CO2, il gas serra che minaccia il futuro ma anche il presente del pianeta. E che ha già raggiunto nell'atmosfera la concentrazione più alta degli ultimi 800.000 anni, anzi probabilmente degli ultimi 20 milioni di anni.

CINGOLANI, ORMAI È CHIARO: DI ECOLOGIA CAPISCI MENO DI NIENTE. QUINDI

VATTENE! 

 Non c’è dubbio alcuno che Il Prof Dott Ing Dibba ed il prof dott ing avv Fosforuccio Cazzaro di Napoli possono insegnare molto a Cingolani e, una volta mandato da l’oro a casa , sostituirlo alla guida del Dicastero dell’Ambiente tra il tripudio degli entusiasti italiani ...! Daje Dibba , Daje Cazzaro di Napoli !!


Modifica

Roberto Cingolani , Trascorre l'infanzia a Bari[4] e si laurea in fisicapresso l'Università degli Studi di Bari Aldo Moro nel 1985. Sempre a Bari ha conseguito il dottorato nel novembre 1988. Nel 1990 si è perfezionato alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Dal 1988 al 1991 è stato membro dello staff della Società Max Planck di Stoccarda in Germania, sotto la direzione del premio Nobel per la fisica professor Klaus von Klitzing. Successivamente avrebbe dovuto trasferirsi in via definitiva in Giappone per lavorare presso l'Università imperiale di Tokyo, ma dovette tornare in Italia[5] a causa della morte del padre.[4]

Dal 1991 al 1999 è stato prima ricercatore e poi professore associato di fisica generale presso il Dipartimento di scienza dei materiali dell'Università del Salento (all'epoca chiamata Università di Lecce). Fra il 1997 e il 2000 è stato professore in visita presso l'Università di Tokyo, in Giappone e poi presso la Virginia Commonwealth University, negli Stati Uniti.[6] Dal 2000 al 2005 è stato professore ordinario di fisica generale presso la Facoltà d'Ingegneria dell'Università del Salento, dove ha fondato e diretto il Laboratorio Nazionale di Nanotecnologie di Lecce.[7]

Nel 2001 ha lavorato come perito per la Procura di Roma effettuando alcune perizie relative al caso Marta Russo e al caso Unabomber.[8] Dal dicembre 2005 è direttore scientifico dell'Istituto italiano di tecnologia (IIT) di Genova, di cui viene anche considerato una sorta di amministratore delegato.[9]Nel dicembre 2015, gli viene assegnato il Premio Roma per la Scienza "per aver dato vita, con l'Istituto Italiano di Tecnologia, a un centro di ricerca avanzata di grande rilevanza nazionale e internazionale, combinando straordinarie capacità di analisi scientifica, di coordinamento organizzativo e di correttezza amministrativa".[10]

Nel 2016 lavora alla nascita dello Human Technopole di Milano, il progetto per una cittadella di Scienza della vita. Il 27 giugno 2019 viene nominato Responsabile Tecnologie e Innovazione della società del settore difesa e aerospazio Leonardo[11]diventando operativo dal 1º settembre 2019.[12]

Il 12 febbraio 2021 viene nominato Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del marenel governo Draghi, prestando giuramento il giorno successivo ed entrando ufficialmente in carica. Il primo marzo successivo diventa il primo Ministro della Transizione Ecologica.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Scommetto che se chiedessi al ministro MINISTRO di vedere la sua laurea non avrebbe alcun problema a farla vedere.

Lui la laurea c'è l'ha.

😌

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, fosforo311 ha scritto:

 Il Ministro della “Presa per il kulo ecologica” parla di nucleare, inceneritori, e di “trivellazioni sostenibili”. Alessandro Di Battista

 

CINGOLANI, ORMAI È CHIARO: DI ECOLOGIA CAPISCI MENO DI NIENTE. QUINDI

VATTENE! 

 

Al Porta Elisa funzionano solo le prese per il... culo » La Gazzetta di  Lucca

 

questo significa essere illuminati da dietro 

 

 

Modificato da dune-buggi
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
39 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Scommetto che se chiedessi al ministro MINISTRO di vedere la sua laurea non avrebbe alcun problema a farla vedere.

Lui la laurea c'è l'ha.

😌

Figurati un po’ , uno come lui , quanto ci metterebbe a capire che tu fratello pesantemente disturbato , e’ nettamente più intelligente di te . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Figurati un po’ , uno come lui , quanto ci metterebbe a capire che tu fratello pesantemente disturbato , e’ nettamente più intelligente di te . 

Effettivamente lui capirebbe quello che una gallina pisana 222306 volte scema non capirà mai.😊

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sabato quattro settembre -

Modificato da dune-buggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, dune-buggi ha scritto:

sabato quattro settembre -

Domani: domenica 5 settembre 2021.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Domani: domenica 5 settembre 2021.

 cuelli della redazione a me mi pagano dieci cent euro ogni volta che scrivo la data, ecco che tra breve avrò raggiunto un euro e venti cent per poter comperare (a libera scelta) un cuotidiano locale oppure un caffe decaffeinato ... la lei sig "r.d.m." cuelli della redazione quanto la retribuiscono ogni volta che scrive ... UP ... - cordiali saluti -     

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao famiglia. vi presento un
offerta di prestito tra privati, per permetterti di realizzare i tuoi sogni senza pensieri.
Scrivo il mio testo su questo sito, per aiutarti, tu
sono individui per ottenere finanziamenti seri,
veloci in trasparenza e tracciabilità, le mie condizioni sono
semplice, non formale. Faccio prestiti tra
specificamente per le persone che possono soddisfare le mie condizioni.
Quindi se hai bisogno di un prestito, un credito, per favore rispondimi
in modo che io possa condividere la mia offerta con te.
Il mio tasso di interesse è dell'1,5% e copre l'intero prestito.
La mia capacità di prestito è di € 90.000.000. Se vuoi di più
*** non esitate... Il mio indirizzo email:
  loanexpressfinance12@gmail.com
Nota: l'offerta è limitata tenendo conto del capitale disponibile

129587859_m.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963