ultm'ora a pavia

Un 30enne marocchino è stato arrestato a Pavia con l’accusa di tentato omicidio per aver investito volontariamente tre giovani, una 19enne, una 17enne e un 14enne dopo una lite. La più grave è la 19enne, ricoverata in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione del Policlinico San Matteo; la 17enne ha riportato diverse fratture ma non è in pericolo di vita. Il meno grave dei tre è il 14enne, valutato in codice giallo.

Verso le 3:30 il nordafricano si è presentato in un locale lungo il Naviglio, ma non è stato fatto entrare perché in evidente stato di ubriachezza. A quel punto, dopo aver avuto una discussione con i tre giovani, è salito sulla sua auto e si e’ lanciato contro di loro, schiacciandoli contro un altro veicolo in sosta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

notizia nascosta nei trafiletti di cronaca..ovviamente.dunque..grazie alla legge di "reato stradale",secndo voi,questi ...ore rimarra ' in carcere?? tenete anche presente che dopo il volontario investimenti,non si è fermato a prestare soccorso...il marrocchino.che coi faceva in italia' come è arrivato? chi ha firmato il permesso?? tante domande,,poche risposte

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, director12 ha scritto:

secndo voi,questi ...ore rimarra ' in carcere??

no sicuramente no, lo sappiamo bene....d'altronde la giustizia Italiana, non che nel mondo sia diversa, funziona cosi...pensa a mambro e fiora ne hanno uccisi 85 e feriti 200...hanno goduto di tutti permessi possibili e sono già fuori...è la giustizia cosi......

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Se non è un maxi processo con almeno 50 imputati non viene nemmeno preso in considerazione ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963