Bentornato presidente

Caro presidente, caro professore, caro Giuseppe, BENTORNATO!

Non solo un Movimento che rinasce, ma l'Italia onesta, l'Italia che vuole cambiare, ma cambiare sul serio, l'Italia che vuole rinascere nel segno della giustizia e con lo strumento della partecipazione, l'Italia che vuole ritrovare la passione nella Politica, quella con la P maiuscola come tieni a specificare, l'Italia che vuole ritrovare quell'impegno, quel coraggio e quella passione civile che tu ci hai mostrato ogni giorno servendo il Paese da presidente del Consiglio, in particolare nei giorni più difficili dalla fine della guerra, 

È CON TE.

https://youtu.be/nDpeaL0XBGY 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

15 messaggi in questa discussione

10 minuti fa, director12 ha scritto:

Reddito5S-1024x707.jpg

Vignetta totalmente campata in aria. Gli stranieri extracomunitari hanno diritto al rdc se risiedono in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in via continuativa, più gli altri requisiti. Chi bara rischia fino a 6 anni di carcere (cioè zero nei progetti demenziali della ministra della Giustizia). 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Vignetta totalmente campata in aria. Gli stranieri extracomunitari hanno diritto al rdc se risiedono in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in via continuativa, più gli altri requisiti. Chi bara rischia fino a 6 anni di carcere (cioè zero nei progetti demenziali della ministra della Giustizia). 

e come no....tutti onesti.grazie a voi!!

https://www.ilgiornale.it/news/cronache/furbetti-reddito-genova-1532-domande-illecite-tutti-1962648.html

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, director12 ha scritto:

Le domande illecite sono state individuate e questo è già positivo. Sono state individuate in ritardo e questo è negativo. Ma questo è colpa della burocrazia non della legge. Cmq 3 milioni e mezzo erogati a 1500 richiedenti disonesti sono non più di 2 o 3 mensilità.  Che andranno restituite. Altrimenti quei disonesti il permesso di soggiorno se lo scordano. Anzi, avendo commesso un reato credo che se lo scordino cmq. Va detto che con la pandemia c'è stato un boom di domande, i CAF si sono intasati, tutta la macchina burocratica, già arrugginita di suo, ha avuto difficoltà. Come dice Conte, il rdc va perfezionato ma non va abolito. 

PS. Quando recupereremo i 49 milioni rubati dai tuoi amici? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Le domande illecite sono state individuate e questo è già positivo. Sono state individuate in ritardo e questo è negativo. Ma questo è colpa della burocrazia non della legge. Cmq 3 milioni e mezzo erogati a 1500 richiedenti disonesti sono non più di 2 o 3 mensilità.  Che andranno restituite. Altrimenti quei disonesti il permesso di soggiorno se lo scordano. Anzi, avendo commesso un reato credo che se lo scordino cmq. Va detto che con la pandemia c'è stato un boom di domande, i CAF si sono intasati, tutta la macchina burocratica, già arrugginita di suo, ha avuto difficoltà. Come dice Conte, il rdc va perfezionato ma non va abolito. 

PS. Quando recupereremo i 49 milioni rubati dai tuoi amici? 

Il Cazzaro di Napoli comunichi quanto prima al forum quanti percettori di reddito non dovuto hanno varcato la soglia delle patrie galere , in quanto , ai sensi att 7 DL numero 4/2019 , oltre ad aver ottenuto indebitamente il beneficio di cui all’articolo 3 , e’ punito con la reclusione da anni 2 ad anni 6.  Tal che , ne consegue che, con questa norma incriminatrice, chiunque (e quindi si tratta di un reato comune), ove agisca allo scopo di conseguire il beneficio economico di cui all’art. 3 del d.l. n. 4 del 2019[1], è sanzionato con la pena da 2 a 6 anni di reclusione ove ponga in essere una di queste condotte illecite: a) rendere o utilizzare dichiarazioni o documenti falsi o attestanti cose non vere; b) omettere di fornire *** dovute. E’ dunque evidente che, sotto il profilo soggettivo,  è richiesto il dolo specifico essendo necessario che si agisca al fine di ottenere indebitamente il beneficio previsto per il reddito di cittadinanza, e quindi si sia consapevoli del fatto di non avere i requisiti di legge per poter usufruire di tale reddito.  Un ringraziamento anticipato al Cazzaro napoletano che , quando la propaganda , le chiacchiere e le panzane imperano , si distingue in modo netto ed impareggiabile ma , appena la discussione si trasferisce su temi veri , reali e legali , si sgonfia come una scurreggina a distanza 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Brava ridicola gallina pisana, la scoreggina l'ha emessa; ora da perfetta magistrata ci spieghi la legge in modo che la possa capire anche un contadino come me.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Le domande illecite sono state individuate e questo è già positivo. Sono state individuate in ritardo e questo è negativo. Ma questo è colpa della burocrazia non della legge. Cmq 3 milioni e mezzo erogati a 1500 richiedenti disonesti sono non più di 2 o 3 mensilità.  Che andranno restituite. Altrimenti quei disonesti il permesso di soggiorno se lo scordano. Anzi, avendo commesso un reato credo che se lo scordino cmq. Va detto che con la pandemia c'è stato un boom di domande, i CAF si sono intasati, tutta la macchina burocratica, già arrugginita di suo, ha avuto difficoltà. Come dice Conte, il rdc va perfezionato ma non va abolito. 

PS. Quando recupereremo i 49 milioni rubati dai tuoi amici? 

tra la battute che posto ogni giorno,quella che "andranno restituiti" è quella che mi fa piu' sganassare di tutte...ho le mandibole che mi fanno male a forza di ridere...poi il fatto che vorresti minimizzare "sono solo 1500 richiedenti"...vorrei ricordarti che questi sono solo òla punta di un iceberg!!

a domande lecite,risposte altrettanto lecite: io direi che potrebbero essere restituito un manosecondo dopo che verra' restituito:

Un debito da 81,6 milioni di euro pesa sulle spalle dello Stato e quindi dei contribuenti. Si tratta di quello contratto, ormai 31 anni fa, dall’Unità, giornale dell’ex Partito comunista italiano fondato da Antonio Gramsci, nei confronti di diverse banche: Intesa San Paolo, Unicredit, Bnl e Banco Bpm. Il tribunale di Roma, infatti, ha respinto tre ricorsi-fotocopia della Presidenza del Consiglio dei Ministri, presentati dall’Avvocatura di Stato per opporsi ai decreti ingiuntivi degli stessi istituti relativi al rimborso dei crediti utilizzando la garanzia dello Stato, come riporta il Messaggero.

e non è finita:a quando la restituzione??

https://ilcircolaccio.it/2017/09/26/il-monte-dei-paschi-di-siena-un-buco-miliardario-e-il-partito-democratico/

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Solo un pagliaccio può far diventare capo di partito , colui che , qualche giorno prima , ha definito un un incapace . Solo un personaggio privo di un qualsivoglia briciolo di dignità , può accettare di diventare capo di un partito , da chi , solo qualche giorno prima , l’ha accusato di essere di essere un incapace . 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

Dignità? Ricordo un toscano che diceva pressappoco così:

"Se perdo il referendum, per questione di dignità, vado a casa e abbandono la politica "

Non capisco, ridicola gallina pisana, perché la dignità vale per Conte e Grillo e non per Leopoldino

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Il toscano  , tutta scema , di dimise la sera stessa da Pdc e dopo 20 giorni da segr. del PD. Poi , centinaia di migliaia di elettori del PD , vollero , fortissimamente vollero ( quindi te , mezzascema , l’archibugio puoi tenertelo nel bucodelkulo), che partecipasse alle successive primarie che vinse con quasi un milione e mezzo di voti . Come vedi il tuo paragone e’ da testadiminkia così come nel tempo hai dimostrato di essere . Punto !!                           
p.s.  Caro Pinotto , parlane pure con il Cazzaro napoletano Gianni che ti ha messo un 👍 per la tua decorazione di caga ta del genere , 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Una ridicola gallina pisana poteva rispondere solo con coccode'... coccode'😊

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io cito i fatti . Quelli veri e non smentibili e smentiti. Te parli di galline e coccodè mentre l’altro idio ta del forum continua bovinamente a darti i 👍.  Poveracci , fate pena al caz.z.o

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

" Questione di dignità" sono parole non smentibile dello stesso Leopoldino, ridicola gallina pisana, non le di lei illazioni.

IL milione di voti ricevuti alle primarie, annunciati col il suo coccode', vengono smentiti poco dopo con le elezioni, dagli elettori del PD che gli sparano una seconda arkibugiata nel Q.lo.

okkio ridicola gallina pisana potrebbe finire in pentola con contorno di patatine.

Al posto suo io piubblicherei la monolaurea,  almeno sapremo di aver messo in pentola una dottoressa gallina.😌

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L’archibugio nel Kukulo ce lo hai ancora te costretta a doverne sempre parlare ed a dimostrazione che sei stata incannata fino alle palle , probabilmente , con tuo grande piacere . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La gallina pisana continua a fare coccode' coccode' per segnalare che ha fatto l'uovo.😊

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963