ALLA DEMENZA NON C'E' LIMITE

Ecco l'ennesima *** che gira fra i grulloidi,celoduri e maldestri  e miriadi di co...oni ci credono... duecento miliardi di sacchetti diviso 60 milioni (neonati e moribondi compresi) fa 3333 sacchetti annui a testa, ossia circa 9 al giorno a testa (Natale e Pasqua compresi)...

L'immagine può contenere: sMS
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

30 messaggi in questa discussione

1 ora fa, pm610 ha scritto:

Ecco l'ennesima *** che gira fra i grulloidi,celoduri e maldestri  e miriadi di co...oni ci credono... duecento miliardi di sacchetti diviso 60 milioni (neonati e moribondi compresi) fa 3333 sacchetti annui a testa, ossia circa 9 al giorno a testa (Natale e Pasqua compresi)...

L'immagine può contenere: sMS
 

9 sacchetti al giorno? Stamattina ho fatto la spesa settimanale (83 Euro, Eurospin, siamo rimasti in due perché nostro figlio è andato a vivere da solo), ho usato 3 sacchetti al prezzo di 1 Centesimo di Euro. Uno per la bieta, uno per le banane, un altro per le pere. Altra frutta e verdura aveva la propria confezone (es: cassetta di cartone x mandarini, rete per arance, ecc). Esagerando ne potrei utilizzare 10, ma in una settimana, non in un giorno. Ma anche quando eravamo in tre, non è mai successo che abbia usato ben 10 sacchetti per la spesa settimanale. Se poi uno è sprecone, cosa si lamenta a fare dei 2 o 3 centesimi!?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

13 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

9 sacchetti al giorno? Stamattina ho fatto la spesa settimanale (83 Euro, Eurospin, siamo rimasti in due perché nostro figlio è andato a vivere da solo), ho usato 3 sacchetti al prezzo di 1 Centesimo di Euro. Uno per la bieta, uno per le banane, un altro per le pere. Altra frutta e verdura aveva la propria confezone (es: cassetta di cartone x mandarini, rete per arance, ecc). Esagerando ne potrei utilizzare 10, ma in una settimana, non in un giorno. Ma anche quando eravamo in tre, non è mai successo che abbia usato ben 10 sacchetti per la spesa settimanale. Se poi uno è sprecone, cosa si lamenta a fare dei 2 o 3 centesimi!?

 

hai usato 3 sacchetti; se non ci fosse stato il balzello quanti ne avresti usati?  evidentemente avreste usato i soliti 3 sacchetti quindi la tassa nel tuo caso non ha minimamente limitato l'uso di questi sacchetti, quindi la scusa che è stata usata per giustificare il balzello (ridurne l'uso) non va; puoi tassare i bicchieri  di plastica (si posso usare quelli di vetro) ma il codice a barre non lo puoi incollare sulle foglie di bietola quindi tassare questi sacchetti serve solo a fare guadagnare  chi questi centesimi li percepisce, non certo a ridurne l'uso..... 3 centesimi per una famiglia di 2 persone; in Italia siamo più di 50 milioni immagina quanti centesimi in totale su base annua sprecati ....

Modificato da etrusco1900

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, etrusco1900 ha scritto:

hai usato 3 sacchetti; se non ci fosse stato il balzello quanti ne avresti usati?  evidentemente avreste usato i soliti 3 sacchetti quindi la tassa nel tuo caso non ha minimamente limitato l'uso di questi sacchetti, quindi la scusa che è stata usata per giustificare il balzello (ridurne l'uso) non va; puoi tassare i bicchieri  di plastica (si posso usare quelli di vetro) ma il codice a barre non lo puoi incollare sulle foglie di bietola quindi tassare questi sacchetti serve solo a fare guadagnare  chi questi centesimi li percepisce, non certo a ridurne l'uso..... 3 centesimi per una famiglia di 2 persone; in Italia siamo più di 50 milioni immagina quanti centesimi in totale su base annua....

Si, ma si sta facendo una tempesta in un bicchiere d'acqua solo per attaccare questo governo che ha ridotto le tasse di ben il 2% in cinque anni, più tutti gli altri dati ISTAT positivi.

In ogni caso, per precisare, non intendo assolutamente parlare di politica perché sono abbastanza sch ifato da chi, in questo sito e altrove rifiuta perfino di fare i propri interessi di cittadino negando l'evidenza.

Ribadisco che chiunque mi parla di politica, come minimo non avrà il mio rispetto.

PS. Qualcuno già lo ha perso (e non mi riferisco a te, Etrusco).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

3 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Si, ma si sta facendo una tempesta in un bicchiere d'acqua

Se vi sono delle farmacie che ne stanno approfittando facendo pagare alle povere persone ben 60 cent per una bustina che ha pure la LORO reclame sopra allora si denunzia, a meno che non siano con scritte laccate di platino.

Anche noi si va all'Eurospin ed all'MD che hanno sempre acquirenti di tutte le razze proprio perchè si compera per le nostre tasche e quindi anche un sacchetto te lo fa pagare pochissimo.

Buon 2018 Lupogrigio.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, frattalis ha scritto:

Se vi sono delle farmacie che ne stanno approfittando facendo pagare alle povere persone ben 60 cent per una bustina che ha pure la LORO reclame sopra allora si denunzia, a meno che non siano con scritte laccate di platino.

Anche noi si va all'Eurospin ed all'MD che hanno sempre acquirenti di tutte le razze proprio perchè si compera per le nostre tasche e quindi anche un sacchetto te lo fa pagare pochissimo.

Buon 2018 Lupogrigio.

Ecco questo è un esempio per il quale, pur essendo interessato alla politica e mi piace pure parlare di politica, non voglio più parlare di politica con nessuno, visto che si parla di politica come se si parlasse del Milan o dell’Inter, della Roma o della Lazio. Anche con troppo poca educazione, per giunta.

Diffondere simili notizie volutamente falsificate è solo per fare becera politica. Contro chi? Contro se stessi.

Vorrei sapere chi, di fronte al farmacista che gli chiede 60 Centesimi per una busta, non lasci sul bancone la busta con tutto il contenuto e facendo fare al farmacista stesso una figura di guano davanti a tutta la clientela.  

Ma torniamo alla politica, così non dovrò più tornarci sopra (e sperando che aiuti coloro che frequentano qui a comportarsi in modi un po’ più civili). Ho i capelli bianchi, dunque di acqua passare sotto i ponti ne ho vista tanta, e anche di governi, e nessuno aveva fatto bene come quello che abbiamo appena avuto, come certificato dai dati Istat, Istat che non è di Renzi, né di Gentiloni. E non voglio abbandonare la buona strada che è stata intrapresa, e che ha dato buoni risultati, per tornare con chi ci aveva portato nel baratro. Quindi ognuno è libero di pensarla come meglio crede. Anche io però, molto democraticamente, non intendo scambiare nessuna idea con quei personaggi che negano l’evidenza a danno del loro e del mio interesse di cittadini responsabili.

In ogni caso, io ho le mie idee politiche che non intendo che nessuno contraddica, fino a quando non si riesce a parlarne in modi civili. L’alternativa è che chi intende dialogare con me non parli affatto di politica.

A te, parlando del prossimo voto, avevo consigliato di scegliere persone responsabili e non dei populisti che “risolvono” i problemi di questo Paese con le loro chiacchiere al bar. Poi ho visto che ti sei lasciata trascinare in mezzo alle discussioni di quei personaggi con i quali non intendo  scambiare alcuna opinione (si tengano pure le loro, io parlo solo con chi è degno di essere considerato cittadino italiano). Mi piacciono i veri patrioti, non certo i razzisti e i falsi patrioti. E non mi piacciono neanche quelli che dicono che loro sono gli unici onesti perché nessuno è il depositario dell’onestà.

Quindi parliamo pure di ogni altro argomento, anche di buste bioshop, se vogliamo, ma senza lasciarci strumentalizzare da nessuno. Anche perché non sono qui per cercare litigi, ma solo per scambiare idee in modo sereno.

Ciao Frattalis, e buon 2018 anche a te.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, frattalis ha scritto:

Dopo i sacchetti, l’Ue lancia una nuova offensiva contro le plastiche inquinanti

Nel mirino imballaggi, stoviglie monouso e microplastiche presenti in prodotti come detersivi e cosmetici

http://www.lastampa.it/2018/01/06/esteri/dopo-i-sacchetti-lue-lancia-una-nuova-offensiva-contro-le-plastiche-inquinanti-iHajNkHBYQn7pqVcfeaZdN/pagina.html

Guarda, più sopra ho citato un esempio: stamattina ho comprato 2 kg di mandarini contenuti in una cassettina di cartone (senza spille metalliche); quell'imballaggio si può tranquillamente buttare nei secchioni della carta senza dover tirare via delle parti non cartacee. Purtroppo siamo invasi dall'immondizia che non sappiamo più dove buttare, dunque bisognerà essere disposti a dei sacrifici in termini di spesa o di fatica per separare i rifiuti che produciamo. E questo senza che arrivi il solito populista a dire che l'Europa è cattiva e il governo è pure peggio. Una volta la frutta si comprava in frutteria e si portava a casa in buste di carta (qualche volta si rompevano, anche). Oggi compri una fettina confezionata in un contenitore di plastica (più plastica che fettina). Forse è arrivato il momento di trovare alternative senza che si arrivi alle solite poemiche. Scusa se mi incavolo, ma queste è l'ambiente in cui mi trovo ogni volta che si parla di qualcosa. Sono stanco di quelle persone che sanno dire solo degli uffa, uffa e ancora uffa, ma voglio parlare solo con persone che propongano cose serie e fattibili. Come vedi con te sto parlando, dunque non è a te che mi riferisco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Noi siamo quasi ai massimi livelli nella differenziata, i raccoglitori ci controllano anche dentro i rifiuti a turno ed all'improvviso e non sia mai ti sbagli,  viene ripreso per le orecchie dal comune e fanno benissimo!  al super faccio la matta ogni volta che mi vogliono rifilare per forza quel contenitore gigante per soli 100 grammi di prociutto cotto, ma dico: "perchè non me lo incarti che stà roba inquina e mi ci taglio anche le mani per schiacciarla nella busta raccogli plastica?"

Al bar prendo sempre il caffè nella plastica, a volte non usano molta igiene, specie nei piccoli esercizi e non sia mai, che già sono allergica ai medicinali, e tu losai,  pertanto pagherò in santa pace la tassa sul bicchierino sia dell'acqua, bibite e caffè: non me ne frega niente, con le malattie che stanno girando....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, frattalis ha scritto:

Noi siamo quasi ai massimi livelli nella differenziata, i raccoglitori ci controllano anche dentro i rifiuti a turno ed all'improvviso e non sia mai ti sbagli,  viene ripreso per le orecchie dal comune e fanno benissimo!  al super faccio la matta ogni volta che mi vogliono rifilare per forza quel contenitore gigante per soli 100 grammi di prociutto cotto, ma dico: "perchè non me lo incarti che stà roba inquina e mi ci taglio anche le mani per schiacciarla nella busta raccogli plastica?"

Al bar prendo sempre il caffè nella plastica, a volte non usano molta igiene, specie nei piccoli esercizi e non sia mai, che già sono allergica ai medicinali, e tu losai,  pertanto pagherò in santa pace la tassa sul bicchierino sia dell'acqua, bibite e caffè: non me ne frega niente, con le malattie che stanno girando....

Padoa Schioppa fu molto criticato perché disse "le tasse sono belle". Non è stata una frase felice, ma probabilmente è stata anche tirata via da un discorso più complesso (sempre con il solito scopo di fare polemiche politiche). Intanto bisogna vedere quanto uno guadagna. Poi bisogna vedere quali servizi vengono forniti attraverso le tasse. Se le tasse fossero utlizzate come si deve, si puo dire che "le tasse sono belle". Dobbiamo eleggere i nostri politici in modo onesto affinché costoro gestiscano il bene pubblico nel miglior modo possibile. E questo senza dire per chi votare perché mi sono imposto di non parlare più di politica. Ma nessun direbbe che faccio politica se dicessi che i condomini del mio comdominio debbano eleggere un amministratore onesto e capace. Il cittadino da solo può fare qualcosa, collaborare come fai tu, per esempio, ma si può fare molto di più se chi di dovere (le industrie produttrici) vendano prodotti con contenitori facilmente riciclabili. La legislazione nazionale ed europea sta cercando di andare in questa direzione. Ci possono (forse) essere dei costi in più per noi cittadini, ma ci potrebbe anche essere una migliore e più equa divisione del benessere. E, come dicevo nei precedenti commenti, non si ottiene con le polemiche e tantomeno con gli insulti (che nella prossima campagna elettorale vedremo in quantità industriale).

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

E' che il potere di acquisto di uno stipendio o di una pensione non regge più il confronto con i costi della vita, i monoreddito rinunciano alle vacanze, alle cure mediche private, alle feste di parenti ed amici, troppi regali e regalini,  e per il vestiario, si aspettano i saldi dei negozi non di lusso.

Oramai i negozi "mercatini dell'usato" sono sempre pieni, si ricicla di tutto, anche la sedia ufficio su cui sono seduta proviene dal mercatino, era in ottime condizioni, in cambio del tagliaerbe seminuovo che non ci serve più perchè abitiamo in un appartamento. Fortunatamente non crediamo più nella religione per cui a natale, pasqua e santostefano non abbiamo bisogno di invitare e fare buffonate fuoritesta altrimenti stavamo sull'orlo di una crisi di nervi come tanti italiani.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, frattalis ha scritto:

E' che il potere di acquisto di uno stipendio o di una pensione non regge più il confronto con i costi della vita, i monoreddito rinunciano alle vacanze, alle cure mediche private, alle feste di parenti ed amici, troppi regali e regalini,  e per il vestiario, si aspettano i saldi dei negozi non di lusso.

Oramai i negozi "mercatini dell'usato" sono sempre pieni, si ricicla di tutto, anche la sedia ufficio su cui sono seduta proviene dal mercatino, era in ottime condizioni, in cambio del tagliaerbe seminuovo che non ci serve più perchè abitiamo in un appartamento. Fortunatamente non crediamo più nella religione per cui a natale, pasqua e santostefano non abbiamo bisogno di invitare e fare buffonate fuoritesta altrimenti stavamo sull'orlo di una crisi di nervi come tanti italiani.

Non ho detto che adesso va tutto bene. Però sarebbe una cosa stupida negare che i dati economici siano tutti migliorati rispetto a 5 anni fa. Però occorre continuare su questa strada, non tornare indietro proprio adesso che abbiamo visto che questa strada è giusta. Cinque anni fa abbiamo dovuto implorare Monti (un tecnico) per venire a sbrogliare una situazione che nessun politico voleva rovinarsi la faccia visti i tagli che servivano per rimediare ai danni creati dal governo di allora. Non sto parlando di politica, ma di dati di fatto. Per rimediare a quella catastrofe (e a quelle precedenti, il nostro debito pubblico non si è costruito in un giorno) ci vorranno anni di buon governo. Come credi che abbiano fatto gli altri Paesi che stanno meglio di noi a costruire il loro benessere? Sicuramente non con le chiacchiere da bar come qui pensano di fare quasi tutti. Si votano governanti seri e onesti e ci si rimbocca le maniche comportandoci tutti onestamente lavorando onestamente senza "buttarci malati" o creare dispetti sul lavoro, come troppa gente fa (vedi nel settore dei trasporti pubblici, per esempio). JFK in un celebre discorso disse: "Non chiederti cosa il Paese può fare per te, ma cosa tu puoi fare per il tuo Paese". Detto in altre parole, siamo noi i fautori del nostro destino.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Non ho detto che adesso va tutto bene. Però sarebbe una cosa stupida negare che i dati economici siano tutti migliorati rispetto a 5 anni fa. Però occorre continuare su questa strada, non tornare indietro proprio adesso che abbiamo visto che questa strada è giusta. Cinque anni fa abbiamo dovuto implorare Monti (un tecnico) per venire a sbrogliare una situazione che nessun politico voleva rovinarsi la faccia visti i tagli che servivano per rimediare ai danni creati dal governo di allora. Non sto parlando di politica, ma di dati di fatto. Per rimediare a quella catastrofe (e a quelle precedenti, il nostro debito pubblico non si è costruito in un giorno) ci vorranno anni di buon governo. Come credi che abbiano fatto gli altri Paesi che stanno meglio di noi a costruire il loro benessere? Sicuramente non con le chiacchiere da bar come qui pensano di fare quasi tutti. Si votano governanti seri e onesti e ci si rimbocca le maniche comportandoci tutti onestamente lavorando onestamente senza "buttarci malati" o creare dispetti sul lavoro, come troppa gente fa (vedi nel settore dei trasporti pubblici, per esempio). JFK in un celebre discorso disse: "Non chiederti cosa il Paese può fare per te, ma cosa tu puoi fare per il tuo Paese". Detto in altre parole, siamo noi i fautori del nostro destino.

Pur rispettando la tua scelta di non voler partecipare alle discussioni politiche in questo forum , non posso , però che dolermene . Equilibrio e ragionamento , mi sembrano i cardini che ti contraddistinguono e fanno capire, a chi e’ intenzionato a voler capire , quanto buonsenso vi sia nelle tue parole quando affronti i problemi che affliggono il nostro grande Paese . Complimenti e buona giornata . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark25252 ha scritto:

Pur rispettando la tua scelta di non voler partecipare alle discussioni politiche in questo forum , non posso , però che dolermene . Equilibrio e ragionamento , mi sembrano i cardini che ti contraddistinguono e fanno capire, a chi e’ intenzionato a voler capire , quanto buonsenso vi sia nelle tue parole quando affronti i problemi che affliggono il nostro grande Paese . Complimenti e buona giornata . 

Grazie, ma non voglio parlare di politica semplicemente perché ci sono persone che trattano la politica come se fosse la loro squadra di calcio. Se io sono della Roma, per esempio, sarò della Roma indipendentemente da tutto. A dire il vero non sono tifoso di nessuna squadra di calcio perché, coerentemente con quanto ho detto finora, seguo le cose con equilibrio. Il cuore non lo uso per una partita di calcio o per la politica, ma lo uso senz'altro per i membri della mia famiglia (mia moglie o mio figlio). Loro potrebbero anche fare tutti gli sbagli del mondo, ma sempre mia moglie e mio figlio sono.

E poi c'è un'altra cosa. Parlare con delle persone ci rende tutti migliori. Ma io non voglio migliorare quelle persone che hanno costruito la latrina in cui vivono. Io ci godo nel sapere che costoro vivono in una latrina. E guarda che anche casa loro è una latrina (salvo che non abbiano la servitù): chi è sporco nel parlare di politica è sporco anche a casa sua. Aggiungici che parlare con costoro è tempo buttato perché non riuscirai mai a far cambiare loro idea. Per cambiare l'idea di qualcuno, come minimo occorrerebbe che questo qualcuno abbia un'idea. Si spingono perfino a cambiare i dati di fatto (come nell'argomento in questione, i sacchetti bioshop) contro il loro stesso interesse. E comunque alle persone sensate non occorre che dici nulla: lo capiscono da soli cosa è meglo per loro e cosa non lo è.

Dunque parlare di politica è perfettamente inutile. A me piacerebbe qui parlare di molte altre cose come ad esempio ho fatto piacevolmente in un'altra discussione con frattalis, ma che farei con chiunque altro volesse dialogare in modo sereno.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Inviata (modificato)

2 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Si votano governanti seri e onesti e ci si rimbocca le maniche comportandoci tutti onestamente lavorando onestamente senza "buttarci malati" o creare dispetti sul lavoro, come troppa gente fa (vedi nel settore dei trasporti pubblici, per esempio). JFK in un celebre discorso disse: "Non chiederti cosa il Paese può fare per te, ma cosa tu puoi fare per il tuo Paese". Detto in altre parole, siamo noi i fautori del nostro destino.

Dovrei votare per te che vivi come la mia famiglia o uno come noi, con dei Valori e buonsenso, che faresti anche gli interessi di chi adesso vive ai margini della povertà pur lavorando onestamente e non avendo "vizi" e stravizi, che gli stiamo pagando anche lo sniffo, (molti sono cocainomani), oltre che il viagra, le case, le auto, la corrente, stipendi da padreterno e pensioni da sballo e gli diamo la possibilità di dare posti autorevoli ai loro parenti, amici e lecchini vari. Loro non hanno il segnatempo, non vi sono leggi che li buttano fuori per nessun motivo al mondo. Io non voto per questa volta, l'ho deciso e lo faccio, ma non gli voto contro, vediamo come andrà a finire la grande alleanza con chi copre la pe-do-filia in tutto il mondo, che dall'Altra parte non lascia scampo, e si mette a fare pure le prediche.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark25252 ha scritto:

Pur rispettando la tua scelta di non voler partecipare alle discussioni politiche in questo forum , non posso , però che dolermene . Equilibrio e ragionamento , mi sembrano i cardini che ti contraddistinguono e fanno capire, a chi e’ intenzionato a voler capire , quanto buonsenso vi sia nelle tue parole quando affronti i problemi che affliggono il nostro grande Paese . Complimenti e buona giornata . 

Fosfy è finito nell’indifferenziata.

Il somaro pisano ha un nuovo riferimento di “equilibrio e buonsenso” e il più sciocco dei servi sciocchi, si affretta a stendere la guida rossa al forumista lupogrigio.

Attendiamo con interesse e curiosità, muniti di pop corn e lupini, la prossima puntata di:

“The donkey fallen in love, whit graywolf “

xDxDxD

BaS

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Grazie, ma non voglio parlare di politica semplicemente perché ci sono persone che trattano la politica come se fosse la loro squadra di calcio. Se io sono della Roma, per esempio, sarò della Roma indipendentemente da tutto. A dire il vero non sono tifoso di nessuna squadra di calcio perché, coerentemente con quanto ho detto finora, seguo le cose con equilibrio. Il cuore non lo uso per una partita di calcio o per la politica, ma lo uso senz'altro per i membri della mia famiglia (mia moglie o mio figlio). Loro potrebbero anche fare tutti gli sbagli del mondo, ma sempre mia moglie e mio figlio sono.

E poi c'è un'altra cosa. Parlare con delle persone ci rende tutti migliori. Ma io non voglio migliorare quelle persone che hanno costruito la latrina in cui vivono. Io ci godo nel sapere che costoro vivono in una latrina. E guarda che anche casa loro è una latrina (salvo che non abbiano la servitù): chi è sporco nel parlare di politica è sporco anche a casa sua. Aggiungici che parlare con costoro è tempo buttato perché non riuscirai mai a far cambiare loro idea. Per cambiare l'idea di qualcuno, come minimo occorrerebbe che questo qualcuno abbia un'idea. Si spingono perfino a cambiare i dati di fatto (come nell'argomento in questione, i sacchetti bioshop) contro il loro stesso interesse. E comunque alle persone sensate non occorre che dici nulla: lo capiscono da soli cosa è meglo per loro e cosa non lo è.

Dunque parlare di politica è perfettamente inutile. A me piacerebbe qui parlare di molte altre cose come ad esempio ho fatto piacevolmente in un'altra discussione con frattalis, ma che farei con chiunque altro volesse dialogare in modo sereno.

Capisco perfettamente il tuo punto di vista e condivido in toto . Io forse sono ancora un illuso ed ancora mi batto contro quei personaggi che così bene hai descritto . Ancora vivo in questa illusione . Almeno ci voglio provare ancora . Poi , chissà, un giorno mi arrenderò pure io . Di nuovo buona giornata . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, shinycage ha scritto:

Fosfy è finito nell’indifferenziata.

Il somaro pisano ha un nuovo riferimento di “equilibrio e buonsenso” e il più sciocco dei servi sciocchi, si affretta a stendere la guida rossa al forumista lupogrigio.

Attendiamo con interesse e curiosità, muniti di pop corn e lupini, la prossima puntata di:

“The donkey fallen in love, whit graywolf “

xDxDxD

BaS

 

 

Ecco, questo è il tipo di commenti a cui mi riferivo. Sei pregato di rimanere nella tua latrina.

Grazie

PS. E non ho bisogno di tappeti rossi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, mark25252 ha scritto:

Capisco perfettamente il tuo punto di vista e condivido in toto . Io forse sono ancora un illuso ed ancora mi batto contro quei personaggi che così bene hai descritto . Ancora vivo in questa illusione . Almeno ci voglio provare ancora . Poi , chissà, un giorno mi arrenderò pure io . Di nuovo buona giornata . 

Sarà che ho superato questa fase: per me è una resa continuare a parlare con certa gente. Se non lo capiscono da soli che stanno danneggiando se stessi, falsificando anche i dati di fatto, ci penserà la legge di Darwin a occuparsi di loro.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, shinycage ha scritto:

Fosfy è finito nell’indifferenziata.

Il somaro pisano ha un nuovo riferimento di “equilibrio e buonsenso” e il più sciocco dei servi sciocchi, si affretta a stendere la guida rossa al forumista lupogrigio.

Attendiamo con interesse e curiosità, muniti di pop corn e lupini, la prossima puntata di:

“The donkey fallen in love, whit graywolf “

xDxDxD

BaS

 

 

Poveraccio . Io per tua norma , per educazione e cultura non stendo nessun tappeto  , di nessun colore , a nessuno . Però , a differenza tua , so cogliere , capire ed apprezzare chi discute con buonsenso , con equilibrio e con educazione. Lo farei anche con te Se tu avessi almeno l’1% dei requisiti sopra citati . Invece , come capita a tanti, il tuo handicap , ti ha portato ad incattivirti ed a vivere male . Purtroppo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, frattalis ha scritto:

Dovrei votare per te che vivi come la mia famiglia o uno come noi, con dei Valori e buonsenso, che faresti anche gli interessi di chi adesso vive ai margini della povertà pur lavorando onestamente e non avendo "vizi" e stravizi, che gli stiamo pagando anche lo sniffo, (molti sono cocainomani), oltre che il viagra, le case, le auto, la corrente, stipendi da padreterno e pensioni da sballo e gli diamo la possibilità di dare posti autorevoli ai loro parenti, amici e lecchini vari. Loro non hanno il segnatempo, non vi sono leggi che li buttano fuori per nessun motivo al mondo. Io non voto per questa volta, l'ho deciso e lo faccio, ma non gli voto contro, vediamo come andrà a finire la grande alleanza con chi copre la pe-do-filia in tutto il mondo, che dall'Altra parte non lascia scampo, e si mette a fare pure le prediche.

E' sicuro che se facessi politica la farei onestamente. Purtroppo però non saprei fare politica, è molto più difficile di quanto la gente normalmente pensa. Ed è sbagliato fare di tutta un'erba un fascio: in questo modo si favoriscono i peggiori perché vengono messi sullo stesso piano rispetto a quei pochi che si salvano. E i politici, non dimentichiamolo, sono una rappresentanza di noi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, mark25252 ha scritto:

Poveraccio . Io per tua norma , per educazione e cultura non stendo nessun tappeto  , di nessun colore , a nessuno . Però , a differenza tua , so cogliere , capire ed apprezzare chi discute con buonsenso , con equilibrio e con educazione. Lo farei anche con te Se tu avessi almeno l’1% dei requisiti sopra citati . Invece , come capita a tanti, il tuo handicap , ti ha portato ad incattivirti ed a vivere male . Purtroppo 

Forse e dico forse, il peggior forumista di questo forum, non avrebbe mai portato in piazza i parenti altrui come ti sei pregiato di fare, sistematicamente.

Forse e ribadisco forse, il Fosfy ne sa qualcosa.

Ma evidentemente la tua personalissima cultura e educazione urlavano il contrario.

Ps attenzione ai WC lupacchiotto, spesso quello che a fatica non vuole scendere e che continui a ravanare con lo spazzolino, potrebbe essere un problema di coscienza. 

 

BaS

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, shinycage ha scritto:

Forse e dico forse, il peggior forumista di questo forum, non avrebbe mai portato in piazza i parenti altrui come ti sei pregiato di fare, sistematicamente.

Forse e ribadisco forse, il Fosfy ne sa qualcosa.

Ma evidentemente la tua personalissima cultura e educazione urlavano il contrario.

Ps attenzione ai WC lupacchiotto, spesso quello che a fatica non vuole scendere e che continui a ravanare con lo spazzolino, potrebbe essere un problema di coscienza. 

 

BaS

Dei tuoi giudizi non me ne importa niente . Non vivo di “successi “ forumistici, grazie a Dio. Per quel che riguarda la tua non tanto velata critica ad aver portato in piazza i parenti di Fosfy, siamo , come tuo solito , alla menzogna vergognosa . Le affermazioni sono quelle che lo stesso Fosfy ha ritenuto di regalare al forum . Chiaroooo ?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Molto vero, quello che scrive il pisano.

Il Fosfy è stato incauto a scrivere delle vicende familiari, ma è altrettanto vero che il pisano, ne ha malignamente approfittato.

 

Un amicizia o conoscenza, più o meno approfondita che sia, merita SEMPRE il rispetto personale. 

In questo forum possiamo scannarci allegramente nel rispetto di certi principi che riguardano la correttezza di intenti.

Voglio dire semplicemente al somaro di Pisa,  che i miei benevoli intenti passano attraverso il suggerimento delle coordinate, postate dal Doc, al benefattore della Corea del Nord.

Chissà che non le carichi nei sistemi di acquisizione di bersaglio dei suoi temuti Hwasong-14.

BaS

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, shinycage ha scritto:

Molto vero, quello che scrive il pisano.

Il Fosfy è stato incauto a scrivere delle vicende familiari, ma è altrettanto vero che il pisano, ne ha malignamente approfittato.

 

Un amicizia o conoscenza, più o meno approfondita che sia, merita SEMPRE il rispetto personale. 

In questo forum possiamo scannarci allegramente nel rispetto di certi principi che riguardano la correttezza di intenti.

Voglio dire semplicemente al somaro di Pisa,  che i miei benevoli intenti passano attraverso il suggerimento delle coordinate, postate dal Doc, al benefattore della Corea del Nord.

Chissà che non le carichi nei sistemi di acquisizione di bersaglio dei suoi temuti Hwasong-14.

BaS

 

 

Beh , potrei girare al Doc quel che dicevi di lui quando mi mandavi i messaggini privati per prenderlo  per il cul ops i fondelli ...Ahahahaha 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora