Travolti dalla passione in montagna ripresi dalla webcam

Ormai non ci si salva più dalle videocamere, una coppia di turisti austriaci credevano di essere totalmente isolati in alta montagna nel Parco Nazionale delle Nock Mountain (la catena montuosa più occidentale e più alta delle Alpi Gurktal, in Austria) ma c'era una webcam, che non hanno visto quando si sono lasciati travolgere dalla passione e si sono spogliati e hanno fatto sesso sul prato.

La webcam trasmette in diretta scatti fotografici ogni 20 minuti, quindi sono state trasmesse tutte le evoluzioni del momento di passione da quando ammiravano il panorama seduti a quando si sono sdraiati poi spogliati ecc...  E quei venti minuti di foto sono stati messi in rete da qualcuno che seguiva la webcam e si è accorto di quello che stava accadendo, i poveretti ignari di tutto sono finiti in un video virale sequenza delle foto scattate, riconosciuti e individuati dalla polizia non sono stati sanzionati, perlomeno quello, poveracci, che ne pensate?

webcam1.JPG
 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Se l'immagine postata sopra è quella "originale", sembra che la webcam sia ben centrata e disponibile e regolabile anche per altre posizioni da kama.sutra. Il dubbio che la crapula sia avvenuta ad insaputa dei turisti voluttuosi è inevitabile. Di esibi.zionisti e voy.uer ce ne sono così tanti...

DvMcEv

Modificato da londonercity
censura idiota

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963