"ALLARME ROSSO x INTOLLERANZA ZERO//

Siamo veramente alla frutta...x INTOLLERANZA SOCIALE//

MOLTO PERICOLOSA-MOLTO SUBDOLA E VIOLENTA..

Ho notato in giro un notevole AUMENTO di INTOLLERANZA per le minime cose tra persone..

alle casse del supermercato..in coda per distanziamento..tutto un litigio se sei troppo vicino,se ti urti..

alla posta,se osi entrare prima di qualcuno in fila per i bollettini ,ti aggrediscono subito!

Se ti dimentichi di tirare  su la mascherina dal mento ,ti mangiano viva..

e se sei tu che fai notare la mancanza di mascherina in un negozio,ti becchi una testata che ti manda all'ospedale!

Oramai c'è la paura di tutto e di tutti..

zero fiducia nel prossimo e col fatto del distanziamento,siamo diventati degli orsi!

L'UNICA COSA CHE CI SALVA E CI UNISCE SONO GLI EUROPEI...

Il fatto che stiamo vincendo ci fa fare un tuffo nel passato..ci fa ricordare com'eravamo..

ERAVAMO FIDUCIOSI...................

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Ciao Roberta, ti leggo spesso ed in certe occasioni sei una attenta osservatrice. Questa intolleranza, basta nulla per far scattare la molla. Ricordi il fatto (anzi i fatti, poiché accaduti più volte) di accoltellamenti e pestaggi verso persone anonime solo perché isolate dal gruppo o perché felici. Del resto anche su questa rubrica vi è un tizio che scrive solo per criticare. E' geloso che gli altri abbiano delle idee, allora attacca per offendere, per distruggere, non è in grado di portare una alternativa poiché non possiede una alternativa. Senza arrivare alla lite aperta con conseguente pestaggio, spesse volte (certi de/pressi e re/pressi) vivono nel dispetto altrui. Posteggiare di sbieco e di traverso per portare via un posto utile, oppure adoperare quello per disabili o mamme con il passeggino. Anche nella vita di condominio accadono assurdità “gratuite”. Nello stendere il bucato, mettere il proprio a casaccio, un asciugamano qua, una maglia la, a salti, mica tutto di fila sul medesimo filo, allo scopo di lasciare spazio anche per gli altri. - vengo alla risposta … da cosa nasce … dal non sentirsi realizzati e dal desiderio di cercare rampini per complicare la vita agli altri. - dei campionati di calcio mi gratto i “.../...” e mi prendo un buon gelato.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

.....secondo me l'intolleranza verso il prossimo deriva dal fatto che le persone si sentono tutte protagoniste e 

in diritto di rimproverare gli altri per le loro manchevolezze..dimenticando le LORO !!

Tutti professori-tutti tuttologi-tutti maestrini-tutti avvocati-sindacalisti-direttori...

li vedi su Fb  con 100mila foto della loro faccia da cu-lo pensando di essere superiori a divi di Hollywood..

superando persino chi il talento ce l'ha davvero..Che Pena questo Mondo che premia i miserabili//

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/6/2021 in 15:54 , robyrossa236 ha scritto:

 

Se ti dimentichi di tirare  su la mascherina dal mento ,ti mangiano viva..

e se sei tu che fai notare la mancanza di mascherina in un negozio,ti becchi una testata che ti manda all'ospedale!

 

Ma dove vivi, nel Bronx? xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 28/6/2021 in 16:33 , dune-buggi ha scritto:

spesse volte (certi de/pressi e re/pressi) vivono nel dispetto altrui. Posteggiare di sbieco e di traverso per portare via un posto utile, oppure adoperare quello per disabili o mamme con il passeggino. Anche nella vita di condominio accadono assurdità “gratuite”. Nello stendere il bucato, mettere il proprio a casaccio, un asciugamano qua, una maglia la, a salti, mica tutto di fila sul medesimo filo, allo scopo di lasciare spazio anche per gli altri.

Dovresti imparare ad osservare le regole, oltre che essere meno razzista, e non limitarti a fare la lista della spesa per gli altri.

Daje che ce la puoi fare. :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, robyrossa236 ha scritto:

 

Tutti professori-tutti tuttologi-tutti maestrini-tutti avvocati-sindacalisti-direttori...

 

Tutti. Compresa te però. Ma forse i tuoi strali valgono solo per il prossimo... 9_9

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963