quel carceri li non gli piaceva.trasferito!! come agenzie di viaggi

Cesare Battisti è stato trasferito nel carcere di Ferrara. A renderlo noto è il Sindacato autonomo polizia penitenziaria (Sappe). L’ex terrorista era detenuto a Rossano (Cosenza). “Cesare Battisti, probabilmente anche grazie al sostegno politico ricevuto, è stato trasferito dal carcere di Rossano, istituto a lui non gradito, a quello di Ferrara” “Ricordiamo che tra gli omicidi commessi da Battisti vi è anche quello del maresciallo Santoro, allora comandante del carcere di Udine. Speriamo che adesso sconti la pena prevista, cioè l’ergastolo, considerato che per tanti anni si è sottratto alla giustizia e che per i famigliari delle vittime ci sia il giusto risarcimento”. Il trasferimento di Cesare Battisti dal carcere di Rossano a quello di Ferrara nasce, a quanto si apprende, da esigenze di sicurezza, rese necessarie dopo che lui stesso aveva manifestato la sua protesta perché non voleva stare con detenuti per terrorismo islamico adnkronos

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

4 ore fa, dune-buggi ha scritto:

 

 

 

 

 è un ex terrorista, criminale e scrittore italiano[1][2][3] attivo durante gli anni di piombo come membro del gruppo Proletari Armati per il Comunismo. Evaso dal carcere di Frosinone nel 1981 dopo essere stato condannato a 12 anni in primo grado per banda armata, è stato condannato in seguito in contumacia all'ergastolo[4], con sentenze passate in giudicato, per quattro omicidi, due commessi materialmente, due in concorso con altri. Ha ricevuto asilo fuori dei confini italiani come rifugiato politico. e detta ancora legge ...vuoe  il carcere piu' confortevole!! 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, director12 ha scritto:

 è un ex terrorista, criminale e scrittore italiano[1][2][3] attivo durante gli anni di piombo come membro del gruppo Proletari Armati per il Comunismo. Evaso dal carcere di Frosinone nel 1981 dopo essere stato condannato a 12 anni in primo grado per banda armata, è stato condannato in seguito in contumacia all'ergastolo[4], con sentenze passate in giudicato, per quattro omicidi, due commessi materialmente, due in concorso con altri. Ha ricevuto asilo fuori dei confini italiani come rifugiato politico. e detta ancora legge ...vuoe  il carcere piu' confortevole!! 

quelli come lui ... frustate nei campi di lavoro ...

dodici ore di fila e zitti altrimenti frustate

            

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, dune-buggi ha scritto:

quelli come lui ... frustate nei campi di lavoro ...

dodici ore di fila e zitti altrimenti frustate

            

hai mai sentito qualcuno di sx criticare questo vile assassino?? io no..e manco qui nel forum....vile assassino si puo' dire,visto che  è stato condannato in tutti i gradi di giudizio!! il panzone ligure,p r esempio:lo ha criticato? lo ha condannato??e topolosoio,il sindacalista di sx..che ha detto in merito?? parole di condanna??  seeeeee

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, director12 ha scritto:

hai mai sentito qualcuno di sx criticare questo vile assassino?? io no..e manco qui nel forum....vile assassino si puo' dire,visto che  è stato condannato in tutti i gradi di giudizio!! il panzone ligure,p r esempio:lo ha criticato? lo ha condannato??e topolosoio,il sindacalista di sx..che ha detto in merito?? parole di condanna??  seeeeee

i sinistri sinistrati di sinistra ... ripetono a specchio ciò che viene chiesto loro dal potere centrale. Come ha fatto questo personaggio ad evadere passando dal portone principale, vivere in francia, inghilterra, stati uniti, canada, ed infine nel sud america a spese di noi contribuenti italiani. Occorre dire la verità e fare i nomi di chi dall'italia gli inviava i soldi per il suo mantenimento negli alberghi di lusso. Come ha fatto a viaggiare in aereo senza mai essere fermato per un controllo dei documenti ,,,, (domanda ...), - 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, dune-buggi ha scritto:

domanda .

nel ridicolo presupposto che debba essere un criminale sostenuto dai "sinistri"....si potrebbe dire qualcosa anche sui criminali sostenuti da fascisti, tipo mambro\fioravanti o tutti gli altri dei quali per facilitare le loro assoluzioni o poche pene venivano trasferiti in quel di calabria....

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, director12 ha scritto:

Cesare Battisti è stato trasferito nel carcere di Ferrara. A renderlo noto è il Sindacato autonomo polizia penitenziaria (Sappe). L’ex terrorista era detenuto a Rossano (Cosenza). “Cesare Battisti, probabilmente anche grazie al sostegno politico ricevuto, è stato trasferito dal carcere di Rossano, istituto a lui non gradito, a quello di Ferrara” “Ricordiamo che tra gli omicidi commessi da Battisti vi è anche quello del maresciallo Santoro, allora comandante del carcere di Udine. Speriamo che adesso sconti la pena prevista, cioè l’ergastolo, considerato che per tanti anni si è sottratto alla giustizia e che per i famigliari delle vittime ci sia il giusto risarcimento”. Il trasferimento di Cesare Battisti dal carcere di Rossano a quello di Ferrara nasce, a quanto si apprende, da esigenze di sicurezza, rese necessarie dopo che lui stesso aveva manifestato la sua protesta perché non voleva stare con detenuti per terrorismo islamico adnkronos

Simpatici gemelli (centotrentacinque / seicentodieci) alias (seicentodieci / centotrentacinque) sino a quando adopererete la medesima tastiera risulterete facilmente riconoscibili. Cambiare idee risulta troppo difficile, essendo voi gemelli, ma almeno comperare due tastiere diverse. -ora rispondo alla vostra domanda. I banditi di destra sono dentro e chiusi a doppio cancello. I banditi di sinistra escono dal cancello principale, girano per mezza Europa a spese del contribuente italico. Poi quando i confini europei vanno stretti prendono l'aereo e si trasferiscono prima nelle americhe del nord e poi in quelle del sud. Sempre a spese del contribuente italico sia per i viaggi aereo e sia per gli alberghi di lusso. Come facciano a procurarsi documenti, titoli di viaggio, soldi, ecc/ecc via via diversi nessuno riesce a capirlo. Infine le carceri … quello dell'isola non era abbastanza ospitale e poi da una isola per fuggire bisogna sapere nuotare.   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, dune-buggi ha scritto:

idee risulta troppo difficile

per te cambiare cervello risulta impossibile....non meriteresti nessuna considerazione ti presenti già da solo....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963