Come ti svendo l'Italia alla Cina

Durante il governo Conte 1 è stato fatto un accordo (denominato "Via della Seta" e voluto dal M5S) con la Cina, che prevede, tra le altre cose, un accordo di "collaborazione" con l'Agenzia Nuova Cina, fondata dal Partito Comunista Cinese, e naturalmente controllata dalla dittatura cinese, per cui tale agenzia scrive direttamente le proprie notizie sulla nostra agenzia giornalistica ANSA.

Naturalmente come al solito non ha stato nessuno. Ma forse ci vorrebbe una Commissione Parlamentare per assicurare alla giustizia chi eventualmente ci ha marciato e per assicurare al giudizio degli elettori il partito, o i partiti, responsabili di tale svendita. Certo che, come contropartita, gliene abbiamo vendute di arance...

Qui un link dove lo si spiega meglio: https://www.youtube.com/watch?v=JWmk922YfuY

A me dà fastidio soprattutto il fatto che il mio Paese venga svenduto a potenze straniere.

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

54 messaggi in questa discussione

Qualcuno “ha stato “.  Per infor mazioni più dettagliate chiedere al Dono della Divina Provvidenza Giuseppi ed al Ministro per caso Giggino O’Fischer !!!https://youtu.be/psENFxFnVOw

Modificato da mark222220
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Qualcuno “ha stato “.  Per infor mazioni più dettagliate chiedere al Dono della Divina Provvidenza Giuseppi ed al Ministro per caso Giggino O’Fischer !!!https://youtu.be/psENFxFnVOw

E cosa ha detto Di Maio di così tanto sconvolgente da spaventare la ridicola marketta pisana?

Vorrei anche fare presente che sono proprio i cinesi che ci stanno comprando un pezzo alla volta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Qualcuno “ha stato “.  Per infor mazioni più dettagliate chiedere al Dono della Divina Provvidenza Giuseppi ed al Ministro per caso Giggino O’Fischer !!!https://youtu.be/psENFxFnVOw

Mettersi nelle mani di un incapace di tale portata, significa andare alla ricerca di venire bidonati. Ce l'ha scritto in faccia che è un bugiardo patentato.

Ma non era da solo: mi risulta che governavano con la Lega che invece ci ha svenduti alla Russia.

Naturalmente Conte era girato dall'altra parte...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

E cosa ha detto Di Maio di così tanto sconvolgente da spaventare la ridicola marketta pisana?

Vorrei anche fare presente che sono proprio i cinesi che ci stanno comprando un pezzo alla volta.

A te preoccupa quello che scrive "la marchetta pisana", non che il tuo Paese venga svenduto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Qualcuno “ha stato “.  Per infor mazioni più dettagliate chiedere al Dono della Divina Provvidenza Giuseppi ed al Ministro per caso Giggino O’Fischer !!!https://youtu.be/psENFxFnVOw

E cosa ha detto Di Maio di così tanto sconvolgente da spaventare la ridicola marketta pisana?

Vorrei anche fare presente che sono proprio i cinesi che ci stanno comprando un pezzo alla volta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

A te preoccupa quello che scrive "la marchetta pisana", non che il tuo Paese venga svenduto.

E se ne accorge solo ora che i cinesi ci stanno comprando un po' alla volta sig lupo grigio?

Provi poi ad ascoltare un po' più attentamente quello che ha la faccia da bugiardo e mi dica cosa ha detto di così spaventoso per noi italiani.

Se poi gli imprenditori vanno a produrre all'estero mi spiega chi rimane in Italia a contrastare l'invasione cinese?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Durante il governo Conte 1 è stato fatto un accordo (denominato "Via della Seta" e voluto dal M5S) con la Cina, che prevede, tra le altre cose, un accordo di "collaborazione" con l'Agenzia Nuova Cina, fondata dal Partito Comunista Cinese, e naturalmente controllata dalla dittatura cinese, per cui tale agenzia scrive direttamente le proprie notizie sulla nostra agenzia giornalistica ANSA.

Naturalmente come al solito non ha stato nessuno. Ma forse ci vorrebbe una Commissione Parlamentare per assicurare alla giustizia chi eventualmente ci ha marciato e per assicurare al giudizio degli elettori il partito, o i partiti, responsabili di tale svendita. Certo che, come contropartita, gliene abbiamo vendute di arance...

Qui un link dove lo si spiega meglio: https://www.youtube.com/watch?v=JWmk922YfuY

A me dà fastidio soprattutto il fatto che il mio Paese venga svenduto a potenze straniere.

Più di quanto ci siamo già svenduti agli USA? Che occupano militarmente pezzi del nostro territorio per farne depositi di bombe atomiche. E che ci impongono di fare commercio con certi paesi e di non farlo con altri (come l'Iran). O di acquistare i loro inutili (per un paese che ripudia la guerra offensiva) e costosi caccia F35.  Per non parlare di 3 degli ultimi 8 presidenti del Consiglio (Prodi, Monti, Draghi) passati per il libro paghe di Goldman Sachs.  Comunque nemmeno gli imperialisti a stelle e strisce possono fermare la storia. Nel 2020 la Cina è diventata il primo partner commerciale dell'UE (superando gli USA). Entro il 2050 il PIL della Cina supererà quello di USA e UE messe insieme. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Più di quanto ci siamo già svenduti agli USA? Che occupano militarmente pezzi del nostro territorio per farne depositi di bombe atomiche. E che ci impongono di fare commercio con certi paesi e di non farlo con altri (come l'Iran). O di acquistare i loro inutili (per un paese che ripudia la guerra offensiva) e costosi caccia F35.  Per non parlare di 3 degli ultimi 8 presidenti del Consiglio (Prodi, Monti, Draghi) passati per il libro paghe di Goldman Sachs.  Comunque nemmeno gli imperialisti a stelle e strisce possono fermare la storia. Nel 2020 la Cina è diventata il primo partner commerciale dell'UE (superando gli USA). Entro il 2050 il PIL della Cina supererà quello di USA e UE messe insieme. 

si e noi sareno nelle condizioni di Hong Kong.

Faccio i salti dalla gioia  9_9

e............... così per evitare equivoci, (prego osservare la data) 9_9

 

https://ilpignonista.***.it/2008/06/28/io-nostro-futuro-e/

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
41 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Più di quanto ci siamo già svenduti agli USA? Che occupano militarmente pezzi del nostro territorio per farne depositi di bombe atomiche. E che ci impongono di fare commercio con certi paesi e di non farlo con altri (come l'Iran). O di acquistare i loro inutili (per un paese che ripudia la guerra offensiva) e costosi caccia F35.  Per non parlare di 3 degli ultimi 8 presidenti del Consiglio (Prodi, Monti, Draghi) passati per il libro paghe di Goldman Sachs.  Comunque nemmeno gli imperialisti a stelle e strisce possono fermare la storia. Nel 2020 la Cina è diventata il primo partner commerciale dell'UE (superando gli USA). Entro il 2050 il PIL della Cina supererà quello di USA e UE messe insieme. 

Fosforo, non è cambiando discorso che mi dai una qualche ragionevole risposta. Gli altri avranno fatto quello che avranno fatto, ma ora parliamo dei grillini; un problema alla volta. Anche perché, se questi (che erano bravi, onesti, buoni ed etici) ci hanno svenduti ai Cinesi, nessuno mi impedisce di pensare che la prossima volta ci svenderebbero anche ai marziani. Sono dei delinquenti. Punto. Poi magari lo saranno anche gli altri, ma la cosa certa è che questi siano dei delinquenti. Poi parleremo anche degli altri, ma mi pare che qui lo stiate già facendo in quantità industriale. Vi accapigliate per difendere dei banditi, questo fate qui tutto il giorno e tutti i giorni.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

E se ne accorge solo ora che i cinesi ci stanno comprando un po' alla volta sig lupo grigio?

Provi poi ad ascoltare un po' più attentamente quello che ha la faccia da bugiardo e mi dica cosa ha detto di così spaventoso per noi italiani.

Se poi gli imprenditori vanno a produrre all'estero mi spiega chi rimane in Italia a contrastare l'invasione cinese?

Il problema non è che ci stiano comprando, chi compra, paga. Il problema, invece, è che qualcuno ci abbia svenduti. Cosa ci avrebbe guadagnato l'Italia da questa svendita? Io sapevo che in cambio gli avremmo venduto una grande quantità di arance, questa era la motivazione sbandierata ai quattro venti. E come si giustifica che la Cina scriva sull'ANSA?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, fosforo311 ha scritto:

Più di quanto ci siamo già svenduti agli USA? Che occupano militarmente pezzi del nostro territorio per farne depositi di bombe atomiche. E che ci impongono di fare commercio con certi paesi e di non farlo con altri (come l'Iran). O di acquistare i loro inutili (per un paese che ripudia la guerra offensiva) e costosi caccia F35.  Per non parlare di 3 degli ultimi 8 presidenti del Consiglio (Prodi, Monti, Draghi) passati per il libro paghe di Goldman Sachs.  Comunque nemmeno gli imperialisti a stelle e strisce possono fermare la storia. Nel 2020 la Cina è diventata il primo partner commerciale dell'UE (superando gli USA). Entro il 2050 il PIL della Cina supererà quello di USA e UE messe insieme. 

E mi pare che poi, con questo "E allora il PD" sarebbe anche l'ora di fare che basti. O no?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Fosforo, non è cambiando discorso che mi dai una qualche ragionevole risposta. Gli altri avranno fatto quello che avranno fatto, ma ora parliamo dei grillini; un problema alla volta. Anche perché, se questi (che erano bravi, onesti, buoni ed etici) ci hanno svenduti ai Cinesi, nessuno mi impedisce di pensare che la prossima volta ci svenderebbero anche ai marziani. Sono dei delinquenti. Punto. Poi magari lo saranno anche gli altri, ma la cosa certa è che questi siano dei delinquenti. Poi parleremo anche degli altri, ma mi pare che qui lo stiate già facendo in quantità industriale. Vi accapigliate per difendere dei banditi, questo fate qui tutto il giorno e tutti i giorni.

In tutta franchezza, anche ammesso (e non concesso) che Conte e Grillo ci abbiano svenduti ai cinesi (forse leggi troppi giornaloni o troppi giornaletti alla Libero), io preferisco di gran lunga essere svenduto a uno Stato serio che ha sconfitto il coronavirus, che dà da mangiare a 1,4 miliardi di persone e che investe di gran lunga più di tutti in energie rinnovabili, piuttosto che svendermi ai vari Jeff Bezos, Bill Gates, Elon Musk, Mark Zuckerberg ("uno degli idioti più potenti del mondo" secondo Roger Waters), alle varie multinazionali e banche d'affari americane, e a uno Stato canaglia e terrorista, primo produttore ed esportatore di armi,  che da sempre ha due incorreggibili vizietti: ingerire negli affari interni degli altri paesi e bombardare popolazioni civili inermi, da Hiroshima all'Afghanistan.

 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Mettersi nelle mani di un incapace di tale portata, significa andare alla ricerca di venire bidonati. Ce l'ha scritto in faccia che è un bugiardo patentato.

Ma non era da solo: mi risulta che governavano con la Lega che invece ci ha svenduti alla Russia.

Naturalmente Conte era girato dall'altra parte...

Se non erro  capitan coso stava con quel  governo e asseriva  che durava 5 anni  come  un  fans scatenato per poi farlo saltare per troppi mojito per  poi riprendersi ed  offrire  all'incapace addirittura  la  PdC...  ma  di  che  pasta  sono fatti  questi  cialtroni

Modificato da pm610
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

In tutta franchezza, anche ammesso (e non concesso) che Conte e Grillo ci abbiano svenduti ai cinesi (forse leggi troppi giornaloni o troppi giornaletti alla Libero), io preferisco di gran lunga essere svenduto a uno Stato serio che ha sconfitto il coronavirus, che dà da mangiare a 1,4 miliardi di persone e che investe di gran lunga più di tutti in energie rinnovabili, piuttosto che svendermi ai vari Jeff Bezos, Bill Gates, Elon Musk, Mark Zuckerberg ("uno degli idioti più potenti del mondo" secondo Roger Waters), alle varie multinazionali e banche d'affari americane, e a uno Stato canaglia e terrorista, primo produttore ed esportatore di armi,  che da sempre ha due incorreggibili vizietti: ingerire negli affari interni degli altri paesi e bombardare popolazioni civili inermi, da Hiroshima all'Afghanistan.

 

Beh certo, la Cina è famosa per la sua strenua difesa degli Uiguri, dei Tibetani, dei Taiwanesi e altri. Per quanto non ho simpatie per gli USA, a quanto ne so ci ha liberato dal nazismo e ci ha permesso il più lungo periodo di benessere di tutta la nostra storia.

Comunque esco di qui: ho già ascoltato troppe demenziali corbellerie, per i miei gusti.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Beh certo, la Cina è famosa per la sua strenua difesa degli Uiguri, dei Tibetani, dei Taiwanesi e altri. Per quanto non ho simpatie per gli USA, a quanto ne so ci ha liberato dal nazismo e ci ha permesso il più lungo periodo di benessere di tutta la nostra storia.

Comunque esco di qui: ho già ascoltato troppe demenziali corbellerie, per i miei gusti.

Dalle altre parti non dicono corbellerie sig orso grigio?

Comunque non ho capito come hanno fatto a svenderci i 5 stelle, me lo spiega?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Beh certo, la Cina è famosa per la sua strenua difesa degli Uiguri, dei Tibetani, dei Taiwanesi e altri. Per quanto non ho simpatie per gli USA, a quanto ne so ci ha liberato dal nazismo e ci ha permesso il più lungo periodo di benessere di tutta la nostra storia.

Comunque esco di qui: ho già ascoltato troppe demenziali corbellerie, per i miei gusti.

Come ho già ricordato di recente a un altro forumista, gli USA entrarono in guerra solo alla fine del 1941. Solo quando, cioè, furono attaccati sul loro territorio dai giapponesi (Pearl Harbor, Hawai, 7 dicembre 1941) che gli distrussero metà della flotta, ma per loro fortuna non le portaerei. In precedenza questi sedicenti paladini della libertà avevano assistito senza muovere un dito all'annessione nazista dell'Austria e della Cecoslovacchia, all'invasione della Polonia, della Danimarca, della Norvegia, del Belgio e dell'Olanda, all'invasione nazifascista dell'Albania, della Jugoslavia e della Grecia. All'invasione nazifascista della Russia (ma questa forse gli faceva comodo). E avevano visto, sempre senza muovere un dito, i panzer tedeschi entrare a Parigi. Dimentichi dell'eroico sacrificio degli oltre 2000 francesi, tra regolari e volontari, che andarono a morire nella guerra di indipendenza americana. Un mese prima di Pearl Harbor un sottomarino tedesco aveva silurato e affondato un cacciatorpediniere americano nell'Atlantico, e gli USA non mossero un dito. Non lo mossero nemmeno dopo avere visto 23.000 civili britannici uccisi dalle bombe della Luftwaffe a Londra e in altre città britanniche. Poi, una volta entrati in guerra, gli americani capirono che l'espansionismo giapponese in Asia e nel Pacifico, e l'espansionismo tedesco in Europa, erano una minaccia per la loro stessa indipendenza e non solo per quella dell'alleato britannico. Vincendo la guerra nel Pacifico, i giapponesi sarebbero probabilmente sbarcati in California. E la Germania lanciava le V1 e le V2 su Londra e progettava la bomba atomica. Quindi agli angloamericani non gli restava che annientare la Germania e il Giappone. La  liberazione dell'Italia fu solo una tappa tecnica di questo percorso. Mussolini era stato tradito dai gerarchi e fatto arrestare dal re. Se Hitler non avesse fatto l'ennesima follia di invadere l'Italia e di liberare Mussolini per piazzarlo come dittatore fantoccio della repubblica di Salò, gli angloamericani si sarebbero limitati a occupare la Sicilia, forse non sarebbe stato necessario neppure lo sbarco a Salerno. Si sarebbero messi d'accordo con il re (nonostante la sua pesante collusione col fascismo) e avrebbero puntellato la monarchia contro la minaccia dei comunisti. Oggi, con tutta probabilità, saremmo ancora sotto la monarchia, come la Spagna. I 150.000 civili italiani inermi periti nella seconda guerra mondiale furono per lo più vittime dei "liberatori", cioè dei bombardamenti a tappeto angloamericani. Peraltro in Germania e in Giappone le vittime innocenti dei "liberatori" furono molte di più. Questi sono i fatti, il resto è mitologia filoatlantica. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Come ho già ricordato di recente a un altro forumista, gli USA entrarono in guerra solo alla fine del 1941. Solo quando, cioè, furono attaccati sul loro territorio dai giapponesi (Pearl Harbor, Hawai, 7 dicembre 1941) che gli distrussero metà della flotta, ma per loro fortuna non le portaerei. In precedenza questi sedicenti paladini della libertà avevano assistito senza muovere un dito all'annessione nazista dell'Austria e della Cecoslovacchia, all'invasione della Polonia, della Danimarca, della Norvegia, del Belgio e dell'Olanda, all'invasione nazifascista dell'Albania, della Jugoslavia e della Grecia. All'invasione nazifascista della Russia (ma questa forse gli faceva comodo). E avevano visto, sempre senza muovere un dito, i panzer tedeschi entrare a Parigi. Dimentichi dell'eroico sacrificio degli oltre 2000 francesi, tra regolari e volontari, che andarono a morire nella guerra di indipendenza americana. Un mese prima di Pearl Harbor un sottomarino tedesco aveva silurato e affondato un cacciatorpediniere americano nell'Atlantico, e gli USA non mossero un dito. Non lo mossero nemmeno dopo avere visto 23.000 civili britannici uccisi dalle bombe della Luftwaffe a Londra e in altre città britanniche. Poi, una volta entrati in guerra, gli americani capirono che l'espansionismo giapponese in Asia e nel Pacifico, e l'espansionismo tedesco in Europa, erano una minaccia per la loro stessa indipendenza e non solo per quella dell'alleato britannico. Vincendo la guerra nel Pacifico, i giapponesi sarebbero probabilmente sbarcati in California. E la Germania lanciava le V1 e le V2 su Londra e progettava la bomba atomica. Quindi agli angloamericani non gli restava che annientare la Germania e il Giappone. La  liberazione dell'Italia fu solo una tappa tecnica di questo percorso. Mussolini era stato tradito dai gerarchi e fatto arrestare dal re. Se Hitler non avesse fatto l'ennesima follia di invadere l'Italia e di liberare Mussolini per piazzarlo come dittatore fantoccio della repubblica di Salò, gli angloamericani si sarebbero limitati a occupare la Sicilia, forse non sarebbe stato necessario neppure lo sbarco a Salerno. Si sarebbero messi d'accordo con il re (nonostante la sua pesante collusione col fascismo) e avrebbero puntellato la monarchia contro la minaccia dei comunisti. Oggi, con tutta probabilità, saremmo ancora sotto la monarchia, come la Spagna. I 150.000 civili italiani inermi periti nella seconda guerra mondiale furono per lo più vittime dei "liberatori", cioè dei bombardamenti a tappeto angloamericani. Peraltro in Germania e in Giappone le vittime innocenti dei "liberatori" furono molte di più. Questi sono i fatti, il resto è mitologia filoatlantica. 

Ti ricordo che qui stiamo parlando dei grillini. Ecco perché non capisci: invece di esaurire il ragionamento su un argomento, salti da palo in frasca. Gli altri possono anche essere tutti delinquenti, dal primo all'ultimo. Ma ti ripeto che io qui sto parlando di grillini, ed avendo io introdotto questo argomento, mi pare anche una grave mancanza di rispetto parlare d'altro. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per quanto non ho simpatie per gli USA, a quanto ne so ci ha liberato dal nazismo e ci ha permesso il più lungo periodo di benessere di tutta la nostra storia.

questo lo ha scritto lei, sig orso grigio, e stava parlando di grillini con la faccia da bugiardo.

Divagazioni sul tema?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Ti ricordo che qui stiamo parlando dei grillini. Ecco perché non capisci: invece di esaurire il ragionamento su un argomento, salti da palo in frasca. Gli altri possono anche essere tutti delinquenti, dal primo all'ultimo. Ma ti ripeto che io qui sto parlando di grillini, ed avendo io introdotto questo argomento, mi pare anche una grave mancanza di rispetto parlare d'altro. 

Forse non mi sono spiegato. Se si è già sudditi di qualcuno, provare a cambiare padrone, magari scegliendo un padrone meno armato e meno invadente, è, a mio avviso, lecito. Forse può essere addirittura condivisibile. Quella cosa dell'agenzia di stampa cinese, che a quanto pare ti turba il sonno, è un dettaglio marginale di un accordo commerciale vantaggioso per entrambi. Siamo seri: ci vuole ben altro per "svendere" un paese! Quando entreremo in un'alleanza militare dominata dalla Cina, quando ospiteremo basi cinesi con bombe atomiche cinesi, quando compreremo cacciabombardieri cinesi e quando avremo 3 presidenti del Consiglio già a libro paga di banche cinesi, ne riparliamo. Ok?

Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Forse non mi sono spiegato. Se si è già sudditi di qualcuno, provare a cambiare padrone, magari scegliendo un padrone meno armato e meno invadente, è, a mio avviso, lecito. Forse può essere addirittura condivisibile. Quella cosa dell'agenzia di stampa cinese, che a quanto pare ti turba il sonno, è un dettaglio marginale di un accordo commerciale vantaggioso per entrambi. Siamo seri: ci vuole ben altro per "svendere" un paese! Quando entreremo in un'alleanza militare dominata dalla Cina, quando ospiteremo basi cinesi con bombe atomiche cinesi, quando compreremo cacciabombardieri cinesi e quando avremo 3 presidenti del Consiglio già a libro paga di banche cinesi, ne riparliamo. Ok?

Saluti

Capita perfettamente la lezione: i grillini possono fare qualunque porcheria, ché tanto prima che abbiano fatto le porcherie che hanno fatto gli altri, ne passerà di tempo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi spiega che porcherie hanno fatto i grillini, sig orso grigio?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con tutta evidenza hai un grosso pregiudizio contro Conte e contro il M5s. Prima di parlare di "svendita" della nazione, devi dimostrare ai forumisti perché quell'accordo sarebbe stato così drammaticamente svantaggioso per noi. Io potrei dire in modo altrettanto assiomatico che sarebbe stato vantaggioso. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Mi spiega che porcherie hanno fatto i grillini, sig orso grigio?

Sei come l'inquinamento atmosferico: bisogna prendere atto che ci sei e basta. Io posso anche dedicare del tempo qui a spiegare il mio punto di vista, posso perderci anche qualche ora ogni tanto, ma non sono qui per buttare il mio tempo con chi tanto non ha lo scopo di capire o dialogare. Il tuo comportamento è quello di tutti i troll: alimentare la polemica e disturbare la discussione. Se volevi capire, l'ho già spiegato e ho anche fornito un link che lo spiega meglio di quanto potrei fare io. Per altri personaggi, vi siete (mi riferisco anche all'altra "cima") "scandalizzati" per molto ma molto meno.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Bè visto che non se n'è andato per non sentire più corbellerie, tanto vale che esponga il suo punto di vista sulle porcherie fatte dai grillini, a me che non sono grillino.

Sa, non tutti la pensiamo allo stesso modo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963