La dro/ga, istruzioni, le dro/ghe si suddividono in due gruppi …

La dro/ga, istruzioni, le dro/ghe si suddividono in due gruppi ...  -  le dro/ghe chimiche e le dro/ghe ideologiche. Quelle chimiche è facile evitarle, basta non cominciare. Quelle ideologiche sono le più pericolose e le più manovrabili. Il novanta per cento delle guerre sono partite dai capricci di pochi che hanno saputo manovrare le masse. (vedasi finestra di overton, come manovrare le masse). Manovrare il singolo è assai difficile. Manovrare il gruppo è il gioco a far credere che gli altri lo abbiano già fatto. Pensiamo alla frottola delle crociate in medio oriente il cui unico scopo era quello di impossessarsi di territori ed ori li presenti. Alla frottola delle guerre di “indipendenza” in Italia il cui scopo era quello di arricchire le banche liguri, piemontesi, lombarde. (vedasi Angelita Romano, una bimbetta siciliana di sette anni, fucilata poiché testimone scomoda). Parliamo anche di rodolfo graziani, luigi cadorna, enrico cialdini e numerosi altri. Arriviamo ora alle due guerre mondiali, partite anche esse per il capriccio e la paranoia di pochi. Chiudo con la pericolosa dittatura della ideologia religiosa, di qualsiasi religione o presunta tale … ma di essa ho già scritto ed invito a rileggere gli scritti precedenti. - buona serata, giovedì ventiquattro giugno, giornata calda ed afosa. - la mia compagna mi attende per una piacevole fresca doccia di coppia.    

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

 

Ludopatia. Cos'è, come prevenirla e riconoscere i sintomi –  Rossocomeilcielo.it

 

ludopatia - la malattia del gioco

ecco una ulteriore forma di ... dro/ga

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Le droghe a mio parere sono anche rappresentate dall'uso estremo di farmaci senza avere delle precise patologie. Utilizzarne senza il consiglio medico. Il mio consiglio è infatti quello di dare sempre prima uno sguardo a una soluzione naturale prima di rivolgersi a soluzioni farmacologiche. Questo ovviamente se non si è in presenza di una prescrizione o consiglio medico etc. ma si tratta di un autodiagnosi, o di prevenzione. Io ad esempio integro con delle caps vegane e naturali che mi aiutano ogni giorno su tantissimi fronti, consiglio questo blog per farci un salto e informarsi. buona serata 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora