Ma l'italia è un paese laico?

La Santa Sede ha chiesto "informalmente" al governo italiano di modificare il disegno di legge contro l'omofobia. Letta: "Pronti al dialogo sui nodi". Ostellari: "Sediamoci per confronto"
Interessi economici ma soprattutto un potere secolare, tentacolare, che la chiesa cattolica romana - di quell'antico impero che vuol rappresentare - non vuol proprio mollare sulle istituzioni d'Italia.

Articolo ANSA: Ddl Zan, Draghi: 'L'Italia è uno Stato laico, rispettate tutte le garanzie'

La nota della segreteria Vaticana © ANSA

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Provate a documentarvi su certe religioni “recenti” create da certi disegnatori, vignettisti, futuristi … di giornalini di fantascienza. Oppure sulla strage Il 18 novembre 1978, circa mille persone, seguaci della congregazione religiosa del «Tempio del Popolo», si suicidarono in massa nella loro comune di Jonestown, nella giungla della Guyana, bevendo un cocktail al cianuro, secondo gli ordini del loro capo, il reverendo Jim Jones. Oppure sulla recente (per noi europei) invasione di burquiste e loro seguaci.   

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Mi permetto di interrompere il vostro discorso, più che giusto, la chiesa cattolica romana, va scritta minuscolo perché non ha nulla di chiesa, assemblea. 

Quel personaggio che la chiesa porta in giro in croce non è un Giudeo ma un uomo affemminato occhi azzurri capelli lunghi barba incolta, un tipico europeo. 

Giuda dovette baciarlo affinché le guardie lo riconoscessero perché non aveva nulla di diverso dei suoi concittadini. 

Luca 22:48

E Gesù gli disse: «Giuda, tradisci il Figlio dell'uomo con un bacio?».

Isaia 53

Egli è venuto su davanti a lui come un ramoscello, come una radice da un arido suolo. Non aveva figura né bellezza da attirare i nostri sguardi, né apparenza da farcelo desiderare. 3 Disprezzato e rigettato dagli uomini, uomo dei dolori, conoscitore della sofferenza, simile a uno davanti al quale ci si nasconde la faccia, era disprezzato, e noi non ne facemmo stima alcuna. 4 Eppure egli portava le nostre malattie e si era caricato dei nostri dolori; noi però lo ritenevamo colpito, percosso da DIO ed umiliato. 5 Ma egli è stato trafitto per le nostre trasgressioni, schiacciato per le nostre iniquità; 

Concordo anche con il palo

È così pure con tutti i preti e tutti quelli che usano tonache bianche rosse marroni e tutto altro per fare i "santi" ma rubano la vita al prossimo insegnando dottrine di demoni e non la Verità che sta nella bibbia. 

Ogni tanto discutere con impegno 

 

Grazie a voi 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Certo che era retorica, una battuta all'articolo trasmesso dall'agenzia ANSA, come si può permettere un monsignore della chiesa cattolica romana di mandare una lettera, anche se non in modo non ufficioso, chiedendo al parlamento italiano di fare modifiche a una legge in procinto di essere dichiarata tale, solo perché a loro, quelli della chiesa cattolica romana, non sta a ***. Dulcis in fondu, alcuni parlamentari italiani sono tutti pronti al dialogo, come se il presidente d'Italia avesse detto: tale legge non può essere approvata non essendo costituzionale. Invece no, ha parlato il papa anche se in modo indiretto e tutti si sono prostrati a baciargli la mano.

La mia domanda era una battuta, si, ma mi sa che non proprio invero tale situazione sia alla fin fine.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La tua domanda è che non sai quello che scrivi e quello che capisci. 

La chiesa cattolica romana é quella che comanda il mondo, vatti ha leggere la storia, 

Le leggi le fanno gli uomini e ogni legge si può cambiare, credete alle favole umane. 

 

Infatti non avete avuto il coraggio di ammettere o sentire quello che ho scritto

Le leggi umane non si possono cambiare? Che ridere 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963