Per auto da sabbia

 
Un noto toscano,  approfitta della partenza della moglie per un breve viaggio di lavoro, per amoreggiare con la cameriera pisana.

Preso dal sacro fuoco dei sensi, ad un certo momento le dice:

"Ma lo sai che sei molto meglio di mia moglie?"

"lo so, lo so - risponde la cameriera pisana - Lo ha detto anche il fornaio, il lattaio e il postino".
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

32 messaggi in questa discussione

Oramai alla Sanchina le sono saltati tutti i freni sfinteriali . Porta in giro un buco applicato sul Kulo . Ma falla finita idio ta !! Sei diventata la macchietta del forum , la scema del villaggio !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gulp......alla ridicola boccuccia di rosa pisana, sono saltati i nervi.

Suvvia si sieda davanti alla monolaurea e sorrida pensando a me che sto ramazzando le kakke delle giovenche😇.

Ops stavo per dimenticare: si sieda, sorrida, e tenga stretta stretta la mano di Alessandro.

.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

All' università si possono frequentare diversi rami dello scibile umano: lettere, chimica, ingegneria, ecc ecc. 

Alla segreteria si presenta per iscriversi una studentessa pisana.

Allo sportello l'impiegato verificati i documenti della studentessa le chiede:

"Bene, tutto a posto,  signorina, che ramo sceglie?"

Perché un ramo, Io non posso avere un banco come tutti gli altri?
 

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

non facciamo nomi per carità. n.d.r.)

Una balbuziente incontra un amico che aveva il suo stesso difetto e si accorge che parla benissimo.

Allora gli chiede come ha fatto a guarire.

"Niente, niente. Basta che tu interpelli il dottor Scioglilingua come ho fatto io. Vedrai che ti farà guarire.

La balbuziente va dal dottore il quale gli dice:

"Lei se vuole guarire perfettamente, basta che mangi di rovescio"

" mii scu-scusi dooo-ttore, maaa come sa-sarebbe di roo-roo- rovescio?"

"Al posto di mangiare con la bocca, lei dovrà infilarsi il pranzooo.... nel......ci siamo capiti vero? Ci risentiamo tra un mese"

Passato il mese, la balbuziente ritorna dal dottor Scioglilingua.


"come va?" chiede il medico

"Perfettamente dottore, sono proprio contenta, riesco a sostenere un discorso senza mai inciampare in alcuna parola. Parlo proprio bene e questo e merito suo, dottore".

"Si! A quanto sento, lei ora parla proprio bene, ma scusi la domanda: perchè sculetta così quando è ferma in piedi?"

"dottore, dottore, sto masticando una ciuingam".

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora