la storia?? basta non menzionarla,e non è mai esistita..ecco le sx

 Max Bastoni, consigliere regionale della Lega in Lombardia, insieme a Lorenzo Cafarchio (Altaforte Edizioni) hanno espresso il loro assoluto dissenso nei confronti delle pesanti dichiarazioni di Beppe Sala e la conseguente decisione di fermare la presentazione del libro Le Marocchinate-cronache di uno stupro di massa alla quale avrebbero dovuto partecipare l’autore Emiliano Ciotti (Presidente dell’Associazione Nazionale Vittima delle Marocchinate) e la storica Alessandra Colla.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

19 minuti fa, hoodrobin0 ha scritto:

Come al solito parli senza spiegare il perché i fatti -Sicuramente tu conoscerai i fatti dettagliatamente,  quello che successe nel frusinate, altra triste pagina di storia ,commessa dai coloniali francesi che gli ufficiali non fecero nulla per impedire.Gli stessi ufficiali che ricordavano benissimo gli aerei italiani che mitragliavano i civili francesi in fuga  lungo la valle della Loira tra il 10 e il 16 giugno del 1940 .La violenza porta solo altra violenza e alla fine travolge tutti.

quello accecato sei tu e la tua frangia politica:

Cafarchio ha ricordato ancora come il libro di Ciotti contenga centinaia (se non migliaia) di documenti che fanno delle marocchinata uno degli episodi più documentati della storia. Oltretutto, la prima donna che si è occupata delle vittime degli stupri è stata Maria Maddalena Rossi nel lontano 1952 da deputato del PCI. Mentre la sinistra si fa fautrice della difesa dei diritti, si dimentica del proprio passato.

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, hoodrobin0 ha scritto:

 La storia è fatta di marocchinate commesse a turno da tutti .Gli italiani per la pacificazione della Libia hanno massacrato 100000 civili senza parlare dello scempio fatto in Etiopia dopo l'attentato al viceré Graziani .Ma non perché gli italiani fossero più cattivi degli altri più semplicemente non ci sono i buoni e voler credere che le vittime stiano solo da una parte e a dir poco sciocco il colore politico in questi casi centra poco contano i fatti 

ricapitolando:i crimini delle "marrocchinate",con relativi stupri alle bambine...i crimini dei titini,partigiani rossi anche nelle nostre terre,leggi basovizza,trieste e assimilabili,.non sono mai esistiti,per questo è meglio non menzionarli.come gl istruzzi:in caso di peroicolo,nascondere la testa nella sabbia...occhi che non vede,cuore non duole...

ok..tutto chiaro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tempo perso sig hoodrobino, il sig Frizz è uno storico e specialista del DNA.

Sta quindi ricostruendo la storia sulla base dei DNA distorti dei negr-i e dei comunisti, pertanto la storia parte da ciò che gli fa comodo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora