torino come ai tempi di Robespierre!!

Lavapiatti bengalese decapitato con un colpo di mannaia. Modalità da brutale esecuzione. Mistero e incredulità a Torino, per la brutale uccisione di un ragazzo di 25 anni del Bangladesh, descritto. Faceva il lavapiatti in un ristorante. Una vendetta. Questa l’ombra – si legge sulla Stampa – sull’omicidio di Mohamed Ibrahim, decapitato l’altra notte a Torino, in un alloggio al terzo piano di un palazzo quasi fuori dalla città, al confine con Collegno, che condivideva con altri due connazionali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

quello che ha adoperato la mannaia...che DNA avra'??? chissa' se ah.ahahah ci  illuminera'...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963