Cameriera evira il suo capo che la aveva stuprata

Una donna di 40 anni lavora come cameriera in un bar vicino Barcellona, da mesi subisce molestie e abusi dal suo capo, anche uno stupro, ma l'ultimo tentativo di aggressione sessuale è andato malissimo, la donna ha preso un coltello per difendersi e ha evirato il suo capo, poi ha chiamato la polizia. L'uomo è stato trasportato d’urgenza in sala operatoria per una complessa operazione chirurgica di ricongiunzione dell'organo sessuale, ancora non si sa se riuscita o meno, lei è stata arrestata, i “Mossos d'Esquadra”  devono raccogliere la sua deposizione per poter formulare l'accusa di violenza sessuale, lei dice di aver agito per legittima difesa, ma è in arresto per aggressione e quando starà meglio, anche il suo capo rischia l'arresto.

Lì per lì istintivamente viene da pensare che l'uomo se lo sia meritato, ma no, la sua vittima ha fatto malissimo, doveva denunciare alla prima molestia sessuale e certamente non vendicarsi delle violenze subite per mesi ma chiedere aiuto subito e denunciare, che ne pensate? Ora l'uomo verrà punito ma rischia di restare in galera anche lei per le gravissime lesioni che gli ha inflitto

violenzasessuale.jpg





 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

La cameriera ha fatto bene ... lui non morirà (pur meritandolo essendo uno stupratore ) ma si ricorderà per sempre di essere un uomo di *** o meglio una *** di uomo ... lo stupro è il reato più ignobile insieme alla *** che è ancora peggio ... stupratori e pedofili sono gente malata da aiutare a non soffrire più ... non volendoli eliminare fisicamente (anche se meritevoli di ciò)  la castrazione chimica come proposto qlc tempo fa da un famoso politico sarebbe la soluzione ai loro problemi 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963