animalisti,per quelli che si preoccupano per qualche botto,dove siete??

Nessun animale aveva il chip, manca ogni tipo di documento, e la macellazione è avvenuta al di fuori di ogni basilare regola di igiene. Oltre che di rispetto per il dolore degli animali, perché tutti conosciamo l’atroce pratica della macellazione halal, quella praticata dagli islamici: le bestiole muoiono sgozzate vive, goccia di sangue dopo goccia di sangue.

Il senegalese residente in una cascina di Roccafranca è stato denunciato dai carabinieri su segnalazione dei tecnici dell’Ats. La carne dei 30 ovini è stata sequestrata; il valore complessivo si aggirerebbe intorno ai 6mila euro. Ora i tecnici dell’Ats dovranno indagare per cercare di capire la provenienza degli animali, e contemporaneamente stabilire se sia trattata di una violazione isolata (il che è molto difficile visto il numero degli agnelli sgozzati) o se il senegalese lo faccia di professione, e nell’eventualità chi siano i suoi fornitori e ***.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora