ue:vietato criticare cibi skifezza.sx muti...ma qualcuno insorge

Entra a gamba tesa anche l’Unione europea nella polemica che ha visto protagonista Anni 20, il talk show in onda su Rai2. In particolare è stato un servizio che criticava le ultime disposizioni (come il via libera alla farina di vermi) a sollevare il polverone. Dopo la sinistra a mettersi in mezzo ci hanno pensato i rappresentanti dell’Ue in Italia attraverso una lettera al programma: “Sia ben chiaro – si legge – che le istituzioni europee e le sue politiche possono e debbono essere criticate, e noi ci battiamo costantemente per assicurare la libertà di espressione dei giornalisti. Ma le critiche per essere utili, devono essere basate su fatti corretti“.

A commentarle per prima è stata proprio Giorgia Meloni: “ALLUCINANTE! – esordisce la leader di Fratelli d’Italia in un post su Facebook -. I burocrati europei scrivono alla RAI per dire che la UE può essere pure criticata, MA le critiche devono essere ‘corrette”’ Cioè condivise dalla UE. Siamo ormai oltre i paradossi di Orwell in 1984. #anniventi”.

A seguirla a ruota il leader della Lega: “Sotto attacco per un servizio tv che osava ironizzare sull’Europa, sugli insetti come cibo e il vino annacquato… – si legge sulla pagina Twitter di Matteo Salvini -. E la Commissione Ue scrive alla Rai per chiedere ‘tempestivo intervento’. Ma stiamo scherzando?!? No censura, solidarietà e viva la Libertà! NessunoTocchiAnni20”

vermi della farina

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963