UN FILE (AL MOMENTO RISERVATO) TARGATO F.B.I. FA TREMARE LEOPOLDINO

Una ghiottosissima anteprima di Infosannio anticipa la pubblicazione integrale sul Fatto Quotidiano di un file, al momento riservato, che svela le trame golpistiche che stanno dietro l'incontro tra Leopoldino Renzi e Marco Mancini.

Altro che Camogli, Bresà e Rustichella!

Prima però una doverosa precisazione: nel caso in oggetto F.B.I. non sta per Federal Bureau of Investigation, agenzia governativa statunitense con sede in Pennsylvania Avenue a Washington (USA).

F.B.I. è l'acronimo di

Fosforo

Bruscolotti

Investigatore

nota agenzia di investigazione privata avente sede operativa nel migliore barbershop di  Forcella (NA).

Grazie ad un accurato lavoro di intelligence è stato ricostruito il contenuto delle info_rmaz_ioni  che Renzi e Mancini si sono scambiati tra un panino e un chinotto.

L'incontro tra i due, solo apparentemente frutto di una casualità, è stato finalizzato al trasferimento di Orlando Caribotti, universalmente conosciuto come il Gerd Müller della Val di Pesa, dall'Audax Rufina alla Rignanese.

Caribotti, insoddisfatto dai risultati ottenuti nelle precedenti stagioni dalla sua squadra nel girone B del campionato Promozione toscano, mediterebbe il trasferimento in una grande società.

Come noto la dirigenza della Rignanese, nell'ottica di un progetto di ampio respiro finalizzato al pronto ritorno in serie D, sta preparando per la prossima stagione una formazione che difficilmente avrà avversari all'altezza. Nello squadrone pensato dai dirigenti della Rignanese non può mancare Caribotti, che adeguatamente sostenuto da un centrocampo di livello può arrivare a segnare trenta gol a stagione.

A rovinare i piani della Rignanese ci pensa il Montespertoli, il cui recente cambio ai vertici societari non può che preludere a prospettive molto ambiziose.

Ecco quindi che entra in gioco Leopoldino, ansioso di favorire la squadra del suo paese natale anche ricorrendo a mezzi che niente hanno a che fare con la sana competizione sportiva.

L'incontro con Mancini è stato organizzato perché a Ermenegildo Molteni, storico presidente dell'Audax Rufina, tramite il dirigente del DIS arrivi una proposta che non potrà essere rifiutata: ignorare la generosissima offerta de Montespertoli e lasciare campo libero alla dirigenza della Rignanese, ricevendo sottobanco

- dieci biroldi, ciascuno di peso non inferiore al chilo, della premiata salumeria "Bindi Enzo" di Pienza (SI);

- due damigiane di rosso di Montepulciano;

- un ciucciotto gratuito da Marisa, notissima peripatetica operante alle Cascine.

Secondo i più autorevoli commentatori politici la credibilità di Leopodino Renzi riceverà un colpo probabilmente mortale dalle prossime rivelazioni del Fatto Quotidiano.

Matte' statt'accuort!

Modificato da ilsauro24ore
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Ahahahahaha. Beh insomma, dal punto di vista dell’ironia siamo a vette eccelse  . Alcune precisazioni :1) mi dispiace per il mio amico Lapo Pistelli , presidente onorario del San Casciano Val di Pesa che , nel silenzio generale e sotto traccia , trattava anch’esso l’acquisto di Corrado Caribotti , che in Toscana definiscono il Giustiziere del Chianti , avendo segnato , nel Derby contro il Tevarnelle , ben 5 gol nel secondo tempo . L’incontro tra Renzi e Mancini ha spiazzato pure Lapo 2) per favore nessuno metta in ballo i prodotti di Enzo Bindi a cui mi rivolgo spesso per i miei acquisti on line o quando andavo direttamente, prima del COVID , nella sua azienda .   A me il Biroldo , tipico salume lucchese , non piace , ma se parliamo di formaggi ed in particolare del pecorino stagionato di Pienza ( 26 euro al chilo, nda) , del salame campagnolo di Cinta Senese a pasta dura (40 euro al chilo , nda) , il tutto accompagnato da un Rosso di Montepulciano azienda agricola Poliziano  , euro 36 (scontsto) a bottiglia nda) nessuno ci scherzi sopra .   Ahahahahaha 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

un ciucciotto gratuito da Marisa, notissima peripatetica operante alle Cascine.

xxxxxxxx 

sembra che tra le migliori allieve di Marisa ci fosse proprio la ridicola boccuccia di rosa pisana che, alla mattina, prima di seguire i corsi pratici della peripatetica, facesse colazione a base di salame campagnolo annaffiato con rosso di Montepulciano acquistato al supermercato.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

sembra che tra le migliori allieve di Marisa

Potrebbe essere troppo chiedere un suo post degno di un normodotato. Ne sono consapevole. Però chiedo lo stesso. Ci stupisca.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, ilsauro24ore ha scritto:

Potrebbe essere troppo chiedere un suo post degno di un normodotato. Ne sono consapevole. Però chiedo lo stesso. Ci stupisca.

Si stupirà rileggendo quello che ha appena scritto e  provando a darsi una valutazione.

Vorrei pure io vedere un suo post dal quale si possa rilevare che lei è davvero un normodotato, invece che un povero bulletto di periferia.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963