Figlio di Costacurta: "Aggredito dalla polizia, mi hanno perforato un timpano"

Achille è il figlio di Billy Costacurta e Martina Colombari e ha mosso gravi accuse alla polizia
Il ragazzo ha 16 anni e pare sia stato beccato in giro oltre le 22, orario del coprifuoco, ne è nata una discussione e Achille dice di essere stato picchiato tanto da finire in ospedale, ha postato sul suo profilo foto e video in cui mostra una maglietta insanguinata, lividi  e il letto d’ospedale: "Mi hanno picchiato e mi hanno perforato il timpano, mi devo operare. Un bel 100k ce lo facciamo dare questa volta. Basta abuso di potere. Grazie in particolare a Giovanni e ai suoi 4-5 colleghi che lo hanno aiutato a picchiarmi e grazie ancora per avermi perforato il timpano".
Nel video Achille racconta: "Ora sono in ospedale a Parma, non sto tanto bene, devo operarmi"
La polizia di Parma per ora tace.

Se è vero sono fatti gravissimi, che ne pensi? 

achillecostacurta.JPG

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

se dopo le 22 non stava a casa facciamocela qualche domanda....i genitori invece di coccolarlo e difenderselo dovrebbero dargli quello che si merita. due schiaffoni e perforargli anche l'altro timpano a sta faccia da teppista. i genitori di questo capolavoro non hanno un orologio in casa o non glie ne frega nulla del fatto che il figlio non rispetti le regole che tutto il resto d'italia segue oramai da inizio autunno? fa la vittima poverino......senza contare che se davvero la polizia lo avesse in qualche modo malmenato ci dovrebbe essere una denuncia, queste sono fregnacce belle e buone.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sul quotidiano La Stampa c'è lo stesso post, ma nella versione tagliata. Hanno tentato di limitare i danni inferti alla lingua italiana. Mi sembra che alla base ci sia un problema di educazione (anche civica) manifestato dal giovane. La reazione delle forze dell'ordine non credo si possa commentare, visto che la dinamica dell'accaduto non è stata ancora riportata. Leggere "un bel 100k ce lo facciamo dare questa volta", mi fa pensare ad un ragazzo con un'indole non proprio tranquilla.

DvMcEv

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

HANNO FATTO BENE! 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Con queste poche parole portate alla nostra conoscenza, la risposta è una sola: a monte c'è sempre l'educazione ricevuta dalla famiglia e dai genitori.

Però ci sta anche il beneficio del dubbio, non sapendo esattamente come sono andati i fatti

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963