sardegna,l'isola felice dell'ospitalita'!!!

con un piccolo neo:Bombe fabbricate in Sardegna sono state usate dall’Arabia Saudita nella guerra in Yemen e hanno provocato vittime anche tra i civili: la denuncia arriva dal New York Times che in prima pagina pubblica un video con quello che definisce “il percorso del commercio delle armi” che stanno insanguinando lo Yemen.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

11 messaggi in questa discussione

Bravo Kompagno director.

E grazie Kompagno per essere iuscito in un'impresa pazzesca nella quel solo tu potevi impegnarti a fondo e riuscire a venirne a capo alla grande.

Per premiati,  oltre alla chicca della fabbrica di armi a Domusnova, ti do anche altri spunti.

Spunto n.1. Siamo un'isola e per andare in terra padana siamo costretti a prendere sempre l'aereo o la nave (volendo e potendo anche l'elicottero e il sottomano però, a pensarci bene).

Spunto n.2 (più attinente): siamo anche la Regione col maggior numero di ettari di terreno adibiti a servitù militari.

Naturalmente ti posso dare anche tanti altri spunti ma tu nel frattempo potresti proporti per sostituire la Sardegna e prendere in carico un po di quelle servitù. 

Faresti un figurone Kompagno.

Davvero, senza retorica e sembreresti anche un po... ospitale.

Diventerai un Kompagno ospitale insomma. Ecco.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti do anche un'altra notizia a cui forse tu non avevi ancora pensato.

Tu non hai neanche idea di quanto siamo contenti quando stiamo dietro a quelle macchine cariche di Dolcini e magari dobbiamo sorpassarle. Non ne hai idea Kompagno!!!!!

Infine misuro per aver dimenticato di dirti quale è l'impresa su cui ti sei dimostrato davvero grane,  pugnace e valoroso.

Non ci crederai Kompagno ma tu sei l'inventore dell'acqua calda e putroppo nessuno te lo riconosce.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, celestedelirio ha scritto:

Ti do anche un'altra notizia a cui forse tu non avevi ancora pensato.

Tu non hai neanche idea di quanto siamo contenti quando stiamo dietro a quelle macchine cariche di Dolcini e magari dobbiamo sorpassarle. Non ne hai idea Kompagno!!!!!

Infine misuro per aver dimenticato di dirti quale è l'impresa su cui ti sei dimostrato davvero grane,  pugnace e valoroso.

Non ci crederai Kompagno ma tu sei l'inventore dell'acqua calda e putroppo nessuno te lo riconosce.

 

eh eh eh..direi in un colpo solo:bingo,colpito e affondato!!

colgo l'occasione:quando verrai  "nel continente",porta appresso qualche cacciotta imburrata,e qualche salamet da taj del sardegnolo doc!! come bere,un vermentino andrebbe bene..possibilmente NON quello usato dall'abbronzata al nostro kapo scout..e si,quello veniva dall'australia!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
59 minuti fa, director12 ha scritto:

con un piccolo neo:Bombe fabbricate in Sardegna sono state usate dall’Arabia Saudita nella guerra in Yemen e hanno provocato vittime anche tra i civili: la denuncia arriva dal New York Times che in prima pagina pubblica un video con quello che definisce “il percorso del commercio delle armi” che stanno insanguinando lo Yemen.

Director, purtroppo se le bombe esistono, vuol dire ke da qualke parte vengono assemblate e se ciò é male, é male in qualsiasi parte del mondo avvenga. 

diciamo piuttosto ke il NEW YORK TIMES,  prima di sciorinare carta straccia, seppur stampata Pulitzer, dovrebbe impicciarsi delle armi prodotte e vendute nel suo paese.  l'unico gesto ke dovrebbe inorridirci é ke ste armi vengono comperate ma poiké, nel bene o nel male, l'industria bellica é rimasta nel nostro paese ed offre pappatoia a famiglie,  forse agli USA infastidisce nn averne il monopolio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Povero Kompagno Director.

Guarda che la palma del miglior Kompagno (con la K è maiuscola per non confondersi con altri kompagni qualsiasi) non te la toglie nessuno.

Sei nettamente il migliore in questo campo ma non fare l'errore di montarti la testa: rimani come sei e non fare il passo più lungo della gamba perchè altrimenti rischi di perdere per sempre la palma di miglior Kompagno delle galassie e dintorni e finisce che ti echitettano come celoduro.

Cosa ne sai tu di cacciotte Kompagno? Tutt'al più potresti saperne di salamini  (buoni quelli della Val Nava) ma fermati li.

Fermati Kompagno fin che sei in tempo anche perché devi sapere che la ditta è tedesca ma l'attività si svolge a Domusnovas e la sede è a Brescia.

Però vorrei farti presente che io non posso far trasferire la fabbrica e neanche tu la sede.

Non possiamo Kompagno... è come se tu ti metta in testa di voler detronizzare prima del tempo Maroni come Presidente della Lombardia o avessi voluto fare la stessa cosa a suo tempo col Celeste.

Sarebbe e sarebbe stata opera meritoria di cui darti atto ma capisci anche tu che non si può.

Per cui ci mettiamo d'accordo: tu sei costretto a tenerti Maroni, noi siamo costretti, finché arriverà Papy a togliercele  senza ombra di dubbio, la Fabbrica e le servitù militari.

Nell'attesa comunque tu stai tranquillo: sei e rimarrai il Kompagno più bello e intelligente del mondo. Su questo puoi stare tranquillo e dormire sonni tranquilli!!!!!!!!!!!!

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Comunque grazie dell'ospitalità

Vuoi dire che non siamo ospitali? Può essere ma devi metterti d'accordo con Salvini, il quale ha tessuto le lodi della nostra ospitalità e per dimostrarlo sai cosa ha fatto?

Si è accomunato scrivendo su fb che non è stato mai accolto così bene da nessuna altra parte e mostrandosi al mondo intero abbarbicato a una bottiglia di vermentino.

Va bene quello o hai altre preferenze Kompagno Director?

Chiedi e sarai accontentato.

Ps. Sai piuttosto quale potrebbe essere il problema? Il problema è che purtroppo spesso si è troppo e indifferentemente...ospitali----- 

Va be... essere ospitali, in fondo,  è comunque cosa buona e giusta con chiunque che tu ci creda o meno e ti dirò che sarò stato sicuramente fortunato però anche io ho trovato sempre gente ospitale pure in Lombardia ogni volta che ci sono andato.

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Davvero disgustoso questo servizio del NYT. Puntano l'indice contro la Sardegna colpevole di ospitare una fabbrica di proprietà tedesca che produce armi usate dall'Arabia Saudita contro civili inermi nella guerra in Yemen. Immagino allora che negli anni '60 il NYT abbia bollato con marchio d'infamia il Piemonte, dato che da una fabbrica piemontese era uscito il fucile usato dall'assassino di John Kennedy. Il NYT farebbe meglio a prendersela con l'Arabia Saudita, monarchia confessionale e autoritaria, e con il guerrafondaio Trump, che con i sauditi ha firmato un accordo per la vendita di ben 110 miliardi di dollari di armi americane. Gli Usa sono i maggiori produttori ed esportatori mondiali di armi, e l'Arabia è il loro principale cliente. Non c'è niente da fare: lo Stato canaglia per eccellenza restano gli Usa. Per esempio, sappiamo con certezza che 3 mesi di bombardamenti americani su Baghdad e Bassora nella prima guerra del Golfo fecero 158.000 vittime civili, tra cui 32.195 bambini (il dato, riportato da Massimo Fini, si deve a una fuga di documenti segreti dal Pentagono). Mentre i civili uccisi in Afghanistan sono stimati tra 200.000 e 300.000. E meno male che i macellai a stelle e strisce avevano all'epoca un Nobel per la Pace alla Casa Bianca! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, fosforo31 ha scritto:

Davvero disgustoso questo servizio del NYT. Puntano l'indice contro la Sardegna colpevole di ospitare una fabbrica di proprietà tedesca che produce armi usate dall'Arabia Saudita contro civili inermi nella guerra in Yemen. Immagino allora che negli anni '60 il NYT abbia bollato con marchio d'infamia il Piemonte, dato che da una fabbrica piemontese era uscito il fucile usato dall'assassino di John Kennedy. Il NYT farebbe meglio a prendersela con l'Arabia Saudita, monarchia confessionale e autoritaria, e con il guerrafondaio Trump, che con i sauditi ha firmato un accordo per la vendita di ben 110 miliardi di dollari di armi americane. Gli Usa sono i maggiori produttori ed esportatori mondiali di armi, e l'Arabia è il loro principale cliente. Non c'è niente da fare: lo Stato canaglia per eccellenza restano gli Usa. Per esempio, sappiamo con certezza che 3 mesi di bombardamenti americani su Baghdad e Bassora nella prima guerra del Golfo fecero 158.000 vittime civili, tra cui 32.195 bambini (il dato, riportato da Massimo Fini, si deve a una fuga di documenti segreti dal Pentagono). Mentre i civili uccisi in Afghanistan sono stimati tra 200.000 e 300.000. E meno male che i macellai a stelle e strisce avevano all'epoca un Nobel per la Pace alla Casa Bianca! 

Questa volta ,giuro , avrei pure condiviso in Toto l’articolo del Cazzaro Napoletano . Lo avrei fatto se il Bufalaro non si fosse rovinato con le sue mani scrivendo quel che ha scritto nelle ultime 4 righe rispolverando la sua sempre più grave forma di Compulsione Ossessiva . Il Cazzaro scrive :” E meno male che i macellai a stelle e strisce avevano all’epoca un Nobel per la Pace  alla Casa Bianca ! “.  Immagino che tutti abbiate capito che il Cazzaro si rivolge all’ex Presidente USA , Barak Obama . Bene !! Sapete perché il Bufalaro usa questa “ leggera finezza critica “nei confronti di Obama ?? Perché l’ex Presidente americano e’ molto amico  di Matteo Renzi che rappresenta la sua grave ossessione !!  Ora ditemi voi se il Cazzaro non e’ un deficiente seppur in parte scusabile per la sua patologia ...!! 

Modificato da mark25252
2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La Sardegna...un isola cosi amata dal fù cossiga....sembra la chiamasse...conio di gladio...mah...:ph34r:....non tutti i sardi la pensavano come lui eh...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Per concludere, rileggendo bene gli interventi di Director, diciamo che forse, per una volta nella vita, ha toccato una serie di argomenti sensibili e sentiti.

Fatto salvo il fatto che non si capisce bene cosa c'entri l'ospitalità con la presenza di quella fabbrica, alcuni problemi da lui citati sono davvero reali e oggetto di dibattito.

Non è certamente molto piacevole sapere che, a torto o a ragione, quelle armi vengono comunque prodotte qui e procurano morte e distruzione di chissà quanti uomini, donne e bambini innocenti.

La pensano così anche gli stessi abitanti di Domusnovas anche se poi rimane il fatto che quella fabbrica da comunque lavoro a un bel po di famiglie in un'area (il Sulcis) in cui la disoccupazione, dopo la chiusura delle miniere, è a livelli stratosferici  e qurlla fabbrica, volenti o nolenti, rimane l'ultima industria rimasta in quella zona. Storicamente la fabbrica nacque per motivi del tutto diversi: produrre esplosivi per le miniere.

Altro aspetto importante toccato da Director in risposta al sottoscritto riguarda il problema della difesa dei prodotti tipici. Non sapevo del vermentino prodotto in Australia ma  non mi meraviglio affatto visto che non sarà né il primo né l'unico caso del genere.

Purtroppo il problema esiste, riguarda anche altri settori, quali ad esempio i formaggi ma più in generale tanti altri aspetti della tradizione, dei sapori e dei saperi, compreso sicuramente l'artigianato, l'unica cosa che non possono toglierci sono le opere d'arte e l'architettura. 

Problema che esiste tuttavia e per fortuna è a livello nazionale perché ciascuna parte del nostro territorio è una peculiarità, 

 Qualcuno di voi mi sa dire ad esempio un posto in Italia in cui mangia male? Io non ne conosco.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, celestedelirio ha scritto:

Povero Kompagno Director.

Guarda che la palma del miglior Kompagno (con la K è maiuscola per non confondersi con altri kompagni qualsiasi) non te la toglie nessuno.

Sei nettamente il migliore in questo campo ma non fare l'errore di montarti la testa: rimani come sei e non fare il passo più lungo della gamba perchè altrimenti rischi di perdere per sempre la palma di miglior Kompagno delle galassie e dintorni e finisce che ti echitettano come celoduro.

Cosa ne sai tu di cacciotte Kompagno? Tutt'al più potresti saperne di salamini  (buoni quelli della Val Nava) ma fermati li.

Fermati Kompagno fin che sei in tempo anche perché devi sapere che la ditta è tedesca ma l'attività si svolge a Domusnovas e la sede è a Brescia.

Però vorrei farti presente che io non posso far trasferire la fabbrica e neanche tu la sede.

Non possiamo Kompagno... è come se tu ti metta in testa di voler detronizzare prima del tempo Maroni come Presidente della Lombardia o avessi voluto fare la stessa cosa a suo tempo col Celeste.

Sarebbe e sarebbe stata opera meritoria di cui darti atto ma capisci anche tu che non si può.

Per cui ci mettiamo d'accordo: tu sei costretto a tenerti Maroni, noi siamo costretti, finché arriverà Papy a togliercele  senza ombra di dubbio, la Fabbrica e le servitù militari.

Nell'attesa comunque tu stai tranquillo: sei e rimarrai il Kompagno più bello e intelligente del mondo. Su questo puoi stare tranquillo e dormire sonni tranquilli!!!!!!!!!!!!

 

 

 

ciliegina  sulla  Torta ,  il_divino  , le  fabbriche   di  armi  della  Val Trompia (  quelle  a  chi le  vendono )   sono  in  Sardegna  vero  ???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora