Mozione di sfiducia

Speranza "Non dividiamo il paese..."

Assolutamente vero!

Basta dare le dimissioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Basta non esagerare con le restrizioni 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

che palle con queste "restrizioni" !

ma pensate che siano così sadici da tenerci in casa per farselo diventare duro ?

parliamo di altre restrizioni: andare fare la spesa e prima guardare nel portafoglio, essere costretto ad accettare un lavoro da due dita negli occhi, non potersi permettere, dopo un anno di lavoro, una settimana di ferie a respirare aria buona, non poter mandare i figli a scuola, non poter avere una casa con le minime comodità civili, vado avanti?

queste sono le "restrizioni", non, non poter bere e mangiare (probabilmente schifezze) fino a notte tarda.

mi rivolgo ai datati e comunque cresciuti senza *** per la testa, vi ricordate quando alle 23,30 c'era la sigla RAI di fine trasmissioni?

tutti a letto per una sana tr....ata e poi un sano risveglio.

ciao

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
56 minuti fa, tiberio1946 ha scritto:

che palle con queste "restrizioni" !

ma pensate che siano così sadici da tenerci in casa per farselo diventare duro ?

parliamo di altre restrizioni: andare fare la spesa e prima guardare nel portafoglio, essere costretto ad accettare un lavoro da due dita negli occhi, non potersi permettere, dopo un anno di lavoro, una settimana di ferie a respirare aria buona, non poter mandare i figli a scuola, non poter avere una casa con le minime comodità civili, vado avanti?

queste sono le "restrizioni", non, non poter bere e mangiare (probabilmente schifezze) fino a notte tarda.

mi rivolgo ai datati e comunque cresciuti senza *** per la testa, vi ricordate quando alle 23,30 c'era la sigla RAI di fine trasmissioni?

tutti a letto per una sana tr....ata e poi un sano risveglio.

ciao

Ecco un altro sfigato del tempo in cui si andava a letto con le galline, 

Forse non si rendono conto della globalizzazione, del cosmopolitismo, nel mondo moderno non c'è sosta, ma molta sostanza,  ,più di qualcuno non si mette in testa, che la vita va avanti, ed è inutile guardare il tempo della nonna,non si va più col carretto e i buoi,ma stiamo andando su Marte..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, coccardanera ha scritto:

Ecco un altro sfigato del tempo in cui si andava a letto con le galline, 

Forse non si rendono conto della globalizzazione, del cosmopolitismo, nel mondo moderno non c'è sosta, ma molta sostanza,  ,più di qualcuno non si mette in testa, che la vita va avanti, ed è inutile guardare il tempo della nonna,non si va più col carretto e i buoi,ma stiamo andando su Marte..

un nome una garanzia.

sfigato ?

fai tu,  la scuola insegnava, disoccupati non ce erano, se un posto non ti piaceva o non ti soddisfava uscivi da una porta e entravi in un portone, si facevano 15 o anche 21 o 30 gg di vacanza, ogni 3 / 4 anni si cambiava macchina e senza sacrifici,  magari si usciva a mangiare 1 o 2 volte al mese , ma si usciva a mangiare, no anzi, a degustare. mica sushi o paninazzi di miezda.   si andava a letto con le galline perchè al mattino dovevamo essere svegli e non rincoglioniti dalla movida  

***!

c'è la globalizzazione ? intendi dire che quando qui è notte il mio cliente/fornitore in cina è sveglio?

allora se devo correre dietro ai suoi orari quando lavora lui lavorerò anch'io, e non mi sembra che in qui locali sul naviglio ci siano gente che lavora connessa con cina e america.

ti ricordo che ai tempi della nonna ci sono stati: il primo trapianto di cuore , il primo uomo nello spazio, lo sbarco sulla luna e la ricerca medica, spaziale, tecnica non ha mai corso così veloce.

forse non sai neppure cos'é ma ti ricordo che allora è stato fatto lo Statuto dei Lavoratori che garantiva diritti a chi lavorava, diritti che oggi vengono elusi tranquillamente.

si correva perché avevamo l'energia raccolta in venti anni di oscurantismo e 4 anni di guerra dove si è imparato cosa vuol dire sacrificio è volontà.

tee capiiii

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963