Regalo di fine legislatura: ius soli no, bavaglio sulle intercettazioni sì

Se c'è una cosa, cari forumisti, che proprio non sopporto nei politici (e nelle persone in genere) questa è l'ipocrisia. Come certo saprete, la parola deriva da un verbo greco che significa fingere. Ebbene, come avete ormai constatato, i tappetari e i traditori del Pd hanno finto di voler approvare lo Ius soli. Che non era un provvedimento estemporaneo ma un punto rilevante del programma elettorale con cui avevano preso i voti nel 2013. Se avessero voluto approvarlo sul serio, lo avrebbero portato in aula qualche mese o qualche anno prima degli ultimi sgoccioli di legislatura, certo molto prima di un sabato pomeriggio antivigilia di Natale, e forse l'avrebbero blindato col voto di fiducia.  Altro che mancanza del numero legale, altro che il "siparietto miserevole" in Senato denunciato da Cecile Kyenge! Europarlamentare non ipocrita, l'unica piddina ad ammettere la nuda verità, cioè che il Pd ha tradito una promessa, dunque non si capisce cosa ci faccia ancora una persona seria come la Kyenge in questo Pd. Ma anche dopo quella figuraccia hanno continuato a fingere. Prolunghiamo la legislatura,  non può e non deve finire così, approviamo una legge giusta e di civiltà, e bla bla bla. Appelli irrituali al capo dello Stato, amplificati dalla grancassa mediatica,  per fare in due settimane, nei tempi supplementari, quello che questi pagliacci incapaci non sono riusciti a fare in 5 anni, dopo avere ripetutamente promesso, garantito, giurato di volerlo fare.  Cari forumisti, anch'io vi garantisco una cosa: non basta una faccia di bronzo per comportarsi così, ce ne vuole una al carburo di tungsteno! Falsi, bugiardi e ipocriti fino all'ultimo

In compenso, trovano il tempo in extremis per la stretta sulle intercettazioni da loro (e non solo da loro) fortemente voluta. Una degna conclusione di questi 5 anni di disastri e di governi abusivi. Non mi stancherò mai di ripetere che in qualsiasi paese serio e democratico un parlamento eletto in violazione della Costituzione resta in piedi lo stretto, strettissimo tempo necessario per cambiare la legge elettorale e per restituire il pallino al popolo sovrano. Ci propinano in extremis una leggiaccia che limita l'azione della magistratura, che mette il bavaglio alla libera stampa (o a quel poco che ne resta) e facilita la vita a corrotti, corruttori e altri delinquenti.  Un danno gravissimo per la giustizia italiana. Il testo contiene norme che, ad essere generosi, devono definirsi insensate. Non sono parole mie ma di Magistratura Indipendente. Di mio vi garantisco al 100% che una simile leggiaccia, se fosse stata varata a suo tempo dal delinquente Berlusconi, avrebbe scatenato gli alti lai e le più dure proteste degli ipocriti del Pd e dei loro giornali. Anche se naturalmente sarebbe stata tutta una finzione. Ormai possiamo dirlo senza ombra di dubbio: se il Pd (e sigle precedenti) fosse stato un partito serio, l'Italia non sarebbe stata 10 anni nelle mani di un delinquente. E oggi non rischierebbe addirittura di ricadervi. Cari forumisti, leggete molto attentamente e meditate, e soprattutto ricordatevi, quando sarete nella cabina elettorale, degli immani disastri fatti da questi ipocriti, da questi incapaci e abusivi, da questi traditori della Sinistra, da questi nemici della legalità, nemici della democrazia, nemici della Costituzione e del popolo italiano.

http://www.magistraturaindipendente.it/la-nuova-legge-sulle-intercettazioni-un-danno.htm

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Il comunicato della segreteria nazionale di M.I. è datato 11 giugno 2009.

Oggi è giovedì 28 dicembre 2017.

Torna dal barbiere e approfondisci l'argomento.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
37 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Se c'è una cosa, cari forumisti, che proprio non sopporto nei politici (e nelle persone in genere) questa è l'ipocrisia. Come certo saprete, la parola deriva da un verbo greco che significa fingere. Ebbene, come avete ormai constatato, i tappetari e i traditori del Pd hanno finto di voler approvare lo Ius soli. Che non era un provvedimento estemporaneo ma un punto rilevante del programma elettorale con cui avevano preso i voti nel 2013. Se avessero voluto approvarlo sul serio, lo avrebbero portato in aula qualche mese o qualche anno prima degli ultimi sgoccioli di legislatura, certo molto prima di un sabato pomeriggio antivigilia di Natale, e forse l'avrebbero blindato col voto di fiducia.  Altro che mancanza del numero legale, altro che il "siparietto miserevole" in Senato denunciato da Cecile Kyenge! Europarlamentare non ipocrita, l'unica piddina ad ammettere la nuda verità, cioè che il Pd ha tradito una promessa, dunque non si capisce cosa ci faccia ancora una persona seria come la Kyenge in questo Pd. Ma anche dopo quella figuraccia hanno continuato a fingere. Prolunghiamo la legislatura,  non può e non deve finire così, approviamo una legge giusta e di civiltà, e bla bla bla. Appelli irrituali al capo dello Stato, amplificati dalla grancassa mediatica,  per fare in due settimane, nei tempi supplementari, quello che questi pagliacci incapaci non sono riusciti a fare in 5 anni, dopo avere ripetutamente promesso, garantito, giurato di volerlo fare.  Cari forumisti, anch'io vi garantisco una cosa: non basta una faccia di bronzo per comportarsi così, ce ne vuole una al carburo di tungsteno! Falsi, bugiardi e ipocriti fino all'ultimo

In compenso, trovano il tempo in extremis per la stretta sulle intercettazioni da loro (e non solo da loro) fortemente voluta. Una degna conclusione di questi 5 anni di disastri e di governi abusivi. Non mi stancherò mai di ripetere che in qualsiasi paese serio e democratico un parlamento eletto in violazione della Costituzione resta in piedi lo stretto, strettissimo tempo necessario per cambiare la legge elettorale e per restituire il pallino al popolo sovrano. Ci propinano in extremis una leggiaccia che limita l'azione della magistratura, che mette il bavaglio alla libera stampa (o a quel poco che ne resta) e facilita la vita a corrotti, corruttori e altri delinquenti.  Un danno gravissimo per la giustizia italiana. Il testo contiene norme che, ad essere generosi, devono definirsi insensate. Non sono parole mie ma di Magistratura Indipendente. Di mio vi garantisco al 100% che una simile leggiaccia, se fosse stata varata a suo tempo dal delinquente Berlusconi, avrebbe scatenato gli alti lai e le più dure proteste degli ipocriti del Pd e dei loro giornali. Anche se naturalmente sarebbe stata tutta una finzione. Ormai possiamo dirlo senza ombra di dubbio: se il Pd (e sigle precedenti) fosse stato un partito serio, l'Italia non sarebbe stata 10 anni nelle mani di un delinquente. E oggi non rischierebbe addirittura di ricadervi. Cari forumisti, leggete molto attentamente e meditate, e soprattutto ricordatevi, quando sarete nella cabina elettorale, degli immani disastri fatti da questi ipocriti, da questi incapaci e abusivi, da questi traditori della Sinistra, da questi nemici della legalità, nemici della democrazia, nemici della Costituzione e del popolo italiano.

http://www.magistraturaindipendente.it/la-nuova-legge-sulle-intercettazioni-un-danno.htm

Comunico al Cazzaro Napoletano che , nella fretta di preparare il solito comizietto anti Renzi ed anti PD, ha inviato un documento di Magistratura Democratica risalente , udite udite , all 11 giugno ...2009 (sic). Rivolgo quindi un appello ai Cari Forumisti ( come li chiama il Cazzaro nonostante non lo caghi più nessuno , ndr) di ricordarsene nella cabina elettorale ed evitare di votare per il partito / movimento preferito dal Cazzaro. Ciò eviterà immani disastri perpetrati da coloro che il Bufalaro Partenopeo si augura prendano in mano le sorti del Paese . Nel frattempo si conferma sempre più l’odio e il rancore che il Cazzaro nutre verso il PD con il quale polemizza ritenendolo il percettore di una missiva di altri e datata , solo , e ripeto il solo , di ....8 anni fa . Ci aspettiamo delle profonde scuse dal Cazzaro in questione al quale consigliamo un “minimo “ di prudenza in più per evitare simili figure che “ in un Paese Serio “ lo confinerebbero “ al ... confino !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, docgalileo ha scritto:

Il comunicato della segreteria nazionale di M.I. è datato 11 giugno 2009.

Oggi è giovedì 28 dicembre 2017.

Torna dal barbiere e approfondisci l'argomento.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Ingannato dalla data a inizio pagina,  riconosco l'errore commesso in buona fede: quella leggiaccia era di un governo del Delinquente. Resta il fatto, incontrovertibile, che gli ipocriti, falsi e bugiardi del Pd a fine legislatura trovano il tempo di varare un mezzo bavaglio alle intercettazioni, che non era nel loro programma elettorale, ma non lo trovano per lo ius soli che in quel programma, e in forma perfino più radicale, c'era. VERGOGNA!

Ce ne ricorderemo in cabina elettorale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, fosforo31 ha scritto:

Ingannato dalla data a inizio pagina,  riconosco l'errore commesso in buona fede: quella leggiaccia era di un governo del Delinquente. Resta il fatto, incontrovertibile, che gli ipocriti, falsi e bugiardi del Pd a fine legislatura trovano il tempo di varare un mezzo bavaglio alle intercettazioni, che non era nel loro programma elettorale, ma non lo trovano per lo ius soli che in quel programma, e in forma perfino più radicale, c'era. VERGOGNA!

Ce ne ricorderemo in cabina elettorale.

Ahahahaha , ecco !! Ed il comizietto continua anche con la cacchina nelle mutande !! Te non hai la faccia di tungsteno . La tua e’ morbida . Come la cacchina della ... diarrea , Ahahahahaha 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

PROCESSI PIÙ LUNGHI, MENO LOTTA AI CORROTTI, MENO LIBERTÀ DI STAMPA. 

Ecco, questo (e non quello che avevo erroneamente presentato per una svista) è l'ultimo "regalo" del Pd e del governo Gentiloni-Alfano a fine legislatura. Confermo che se una legge simile l'avesse fatta Berlusconi, apriti cielo! E meno male che l'ha fatta Orlando e non il "royal baby" del Pregiudicato!  Quelli che sperano nella prescrizione per restare impuniti ringraziano, quelli che speravano nella cittadinanza per i loro figli stranieri, ma nati e cresciuti in Italia, aspettano. Aspettano un'altra legislatura e un partito più serio, più coraggioso e meno ipocrita del Pd.

https://www.google.it/amp/s/www.ilfattoquotidiano.it/2017/11/02/intercettazioni-processi-piu-lunghi-e-meno-lotta-ai-corrotti-ok-al-decreto-nome-della-***-di-pochi/3952615/amp/

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non può mancare in questa discussione lo splendido editoriale di ieri di Marco Travaglio, dedicato alla vomitevole leggiaccia sulle intercettazioni, varata a fine legislatura forse per non dare troppo nell'occhio, o forse per preparare un governo Renzusconi. I pochi ingenui, per non dire polli, che ancora pensano che il Pd sia un partito di sinistra (che è come pensare che Minniti sia un capellone) si aspettavano lo Ius soli e invece hanno avuto la legge bavaglio. Ben gli sta. La prima parte dell'editoriale di Marco secondo me è da antologia del giornalismo:

 https://infosannio.wordpress.com/2017/12/30/bavagli-e-bavaglini-editoriale-di-marco-travaglio/   

Voglio concludere con le parole di Ilaria Cucchi, la sorella del povero Stefano, il giovane morto tra atroci sofferenze durante la custodia cautelare (il processo è stato riaperto, ci sono  5 carabinieri rinviati a giudizio, tre sospesi dall'Arma):

https://www.articolo21.org/2017/12/intercettazioni-oggi-si-approva-la-legge-non-ce-tempo-per-lo-ius-soli-ma-ce-per-nascondere-i-panni-sporchi-in-famiglia/

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora