arrivano per lavorare...

A Malpensa è stato sequestrato mezzo milione di euro in metanfetamina. Aveva in valigia cinque panetti. Cinque involucri con all’interno 5 chili e 650 grammi di Metanfetamina. E per lei sono scattate le manette. È successo nei giorni scorsi all’aeroporto di Malpensa, nei guai una passeggera di origine nigeriana arrivata in Italia da Cotonou (Benin) attraverso un volo partito da Addi Abeba (Etiopia).

Il carico è stato scoperto dai funzionari dell’Agenzia dei Monopoli insieme alla guardia di finanza nell’area degli arrivi del Terminal 1. La donna, fermata per un controllo doganale, si è mostrata nervosa e l’atteggiamento ha insospettito i funzionari che hanno quindi passato al setaccio il suo bagaglio dove sono saltati fuori cinque panetti ricoperti da plastica e terriccio. La passeggera è stata arrestata ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria. Lo stupefacente, che se fosse stato venduto al dettaglio avrebbe fruttato oltre mezzo milione di euro, è stato sequestrato.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

12 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

È invidia Sig Frizz?

npèè rabbia ..per questi spacciatori che rimaranno i mpuniti grazie a voi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 mezzo milione di euro, Sig Frizz.

Scommetto la venderebbe pure lei.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963