ecco la soluzione del viminale:aprire corridoi umanitari

La collaborazione tra l’Italia e l’Alto Commissariato Onu per i Rifugiati, con particolare riferimento alle iniziative di protezione internazionale dei rifugiati condotte nel Mediterraneo e in Africa, l’attuale negoziato sul Patto per la Migrazione e l’Asilo proposto dalla Commissione Europea e l’importanza di difendere i diritti umani dei rifugiati e di promuovere la loro piena integrazione nei Paesi di accoglienza sono stati al centro dell’incontro di oggi a Palazzo Chigi tra il Presidente del Consiglio Mario Draghi e L’Alto Commissario Filippo Grandi in visita a Roma.Il Commissario dell’Unhcr ha incontrato anche Mattarella, Di Maio e Lamorgese. Lo scrive www.onuitalia.com

L’Italia – ha affermato Di Maio – mantiene il suo impegno ad assicurare canali complementari di migrazione per i beneficiari di protezione internazionale e confida che la buona prassi dei “corridoi umanitari” possa essere replicata anche in altri Paesi europei.ancora sperano nell'europa e nei paesi europei??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963