Natale in casa cupiello...

Chieti, accoltella il cognato durante il pranzo di Natale: è grave

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/chieti_cognato_accoltellato-3448207.html

Cosenza, litiga col padre e lo uccide a fucilate

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/cosenza_litiga_padre_uccide_fucilate-3448120.html

Reggio Emilia, litiga con la sorella e la strangola in casa, poi chiama il 118: «L'ho uccisa»

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/reggio_emilia_omicidio_sorella-3448183.html

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Frattalis, i tristi fatti ke citi avvengono poiké nn esiste + la gioia di star assieme; ognuno é troppo impegnato in altro ed ecco ke proprio a Natale, in questo forzato esser tutti uniti e volersi bene, talvolta sfociano vekki rancori ke esplodono con una semplice parola la quale, pronunciata in altro contesto, si risolverebbe scrollando le spalle e finirebbe lì.

buon proseguimento ed auguri x la realizzazione di ciò ke desideri.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Vuoi vedere  che   non  sono extra ,  altrimenti  direttoretto  e  badante  che   cosa  avrebbero  scritto  ???

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora