protesta natalizia per "profughi"

Scicli – Le gazzelle dei carabinieri e le auto della polizia locale hanno presidiato nella giornata di ieri il centro migranti di contrada Piani, tra Scicli e Sampieri, a Ragusa, in seguito a una protesta messa in scena dagli ospiti, tutti presunti minorenni e veri fancazzisti africani in fuga dalla guerra in Siria.

I 50 ospiti del “Centro di accoglienza per minori immigrati” di contrada ‘Gambacorta’ di Scicli sono insoddisfatti perchè vorrebbero una sede meno periferica rispetto alla città. Vogliono "lavorare" in centro.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora